Banner-Giugno-2014-2

Banner-Web-Tv

//

Nei prossimi giorni on line la differita del Beard Day by JustFazi Barber

Calcio, il Carapelle alla prova Unione Calcio per i quarti di coppa. I rossoblu inseguono una storica semifinale

La Polisportiva Carapelle in una foto di Luca Caporale

La Polisportiva Carapelle in una foto di Luca Caporale

Ancora una volta di fronte Carapelle e Unione Calcio Bisceglie, le due formazioni si affronteranno oggi sul sintetico del comunale di Ordona per la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Promozione. La formazione di Mr. Ricucci nei primi due turni ha superato le foggiane Celle San Vito e Monte Sant’Angelo, conquistando così l’accesso ai quarti di coppa, che vedranno di fronte le due formazioni già avversarie in campionato con vittoria dei rossoblu sulla formazione di Mr. Di Corato, e avversarie anche nella lotta play off. Il Carapelle è reduce da quattro vittorie consecutive che hanno lanciato la formazione del presidente Mariano Tarantino in piena zona play off, agganciando in classifica proprio l’Unione Calcio, che domenica scorsa è riuscita nell’impresa di fermare sul pari la capolista Gravina, prossima avversaria in campionato dei rossoblu. Mr. Ricucci ci tiene alla coppa, ed in campo così potrebbero scendere diversi titolari nonostante il difficile impegno di domenica, arrivare fino ai quarti di coppa infatti è uno storico traguardo per la formazione carapellese, che ora vuole provare la storica qualificazione alla semifinale. Se l’appetito vien mangiando in casa Carapelle la voglia di abbuffate non manca di certo, ma con lo spirito di chi con determinazione vuole far bene scrivendo così nuove pagine di questa bella storia.

Orta Nova, sabato e domenica la Pro Loco presenta i Mercatini di Natale

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Nuova avventura per la Pro Loco Orta Nova che sta organizzando “I Mercatini di Natale” in stretta collaborazione con la Fiaca. “I Mercatini di Natale – afferma il Presidente Carlo GAETAnascono dalla voglia di regalare al paese un momento di festa durante il periodo natalizio che è ormai alle porte e allo stesso tempo offrire una vetrina ad artigiani ed hobbisti (realtà sempre più vive nelle nostre comunità) per mostrare le loro creazioni, frutto della loro fantasia ma a volte vere e proprie opere d’arte.” Il L.go Ex Gesuitico si offre come location alla manifestazione, non solo per essere il centro storico della nostra cittadina ma anche perché si presenta come un luogo raccolto  in cui raggruppare i vari stand per dar modo ai visitatori di osservare facilmente le varie esposizioni. Diversi gli articoli che saranno presentati, dalle creazioni interamente fatte a mano a prodotti alimentari tipici delle festività natalizie. I partecipanti, non tutti ortesi, sono comunque provenienti da paesi vicini in modo da favorire la promozione dei prodotti locali che il nostro territorio ci offre. Obiettivo caro ai soci Pro Loco e Fiaca. Sperando che l’intero evento possa essere di vostro gradimento, Pro Loco Orta Nova e Fiaca vi invitano a partecipare numerosi ai “Mercatini di Natale – Orta Nova”, i giorni 29 Novembre (dalle ore 17.00 alle ore 23.00) e 30 Novembre (dalle ore 9.00 alle ore13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 23.00).

Comunicato stampa

Nasce ad Orta Nova il Movimento “Noi Meridionali dei 5 Reali Siti”: l’atto costitutivo

Noi meridionali dei 5 Reali Siti, il logo

Noi meridionali dei 5 Reali Siti, il logo

I sottoscritti signori, “ dell’Edicola Caffè Italia”, di orientamento politico-culturale diversificato,

  • Andrea MAURIELLO
  • Antonio STAFFIERO
  • Antonio CORBO
  • Giuseppe CUSTODE
  • Saverio LADOGANA
  • Donato IORIO

il giorno 11 nov. 2014, si sono ritrovati concordi nella costituzione di un Comitato promotore (denominato Noi Meridionali dei Cinque Reali Siti) per l’iniziativa di diffondere e realizzare una presa di coscienza e conoscenza dei reali svolgimenti dei fatti accaduti durante la realizzazione dell’Unità d’Italia, fatti ormai riconosciuti dalla stragrande maggioranza degli studiosi di storia, non solo meridionali; ovvero che non ci fu solo un’operazione militare, diciamo “normale”, per sconfiggere le resistenze organizzate, ma con essa ci sono stati atti, di particolare efferatezza, che meritano di essere storicamente condannati e con essi gli autori degli stessi, i quali non possono essere additati come eroi della Nazione. Con la presente iniziativa ci si propone, a prescindere dal giudizio storico-politico sulla bontà della nascita della nostra Nazione, di raccogliere il consenso popolare finalizzato a rimuovere i segni di onore riservati a personaggi che si sono macchiati di tali particolari fatti criminali nei confronti della popolazione meridionale. Tale gruppo promotore si dichiara autonomo, apartitico e pluralistico e invitano quanti vogliono concorrere al raggiungimento del suddetto obiettivo specifico e singolare, in tutti i Comuni dei Cinque Reali Siti, a partecipare fattivamente per lo svolgimento delle attività di ricerca, di verifica e di diffusione. Per l’adesione ci si potrà recare personalmente nella sede indicata per le riunioni o contattando il cell. 3394142412 (Antonio) oppure via web noimeridionali5realisiti@gmail.com Si dispone la convocazione di una serie di riunioni da tenersi periodicamente presso la sede del “Centro studi Meridionali Aldo MORO” in corso Aldo Moro 15 di Orta Nova. Il calendario delle riunioni sarà comunicato sempre via web.

Orta Nova, 12 nov. 2014.

Il Comitato Promotore

Orta Nova, oggi al Gesuitico il candidato alle primarie del centrosinistra Dario Stefano incontra il mondo dell’agricoltura

Il candidato alle primarie Dario Stefano

Il candidato alle primarie Dario Stefano

Questo pomeriggio a partire dalle 18,30 nella suggestiva cornice della Sala Conferenze del Palazzo Ex Gesuitico ad Orta Nova, il candidato di SEL alle primarie del Centro Sinistra e già Assessore alle politiche agroalimentari della Puglia, Senatore Dario Stefàno, incontrerà la cittadinanza nell’ambito dell’iniziativa “Avanti i 5 reali siti” che affronterà i fondamentali temi della sostenibilità agricola, del lavoro e dell’imprenditoria giovanile nel territorio. I Cinque Reali siti – ossia il comprensorio dei comuni di  Ortanova, Carapelle, Ordona, Stornara e Stornarella – rappresentano una parte del territorio di Capitanata la cui tradizionale vocazione agro alimentare è innegabile ed altamente rinomata. Il confronto – aperto al pubblico – sarà quindi l’occasione per discutere dello sviluppo di questo ‘pezzo’ di Puglia attraverso idee e proposte che riescano a combinare giustizia ed equità sociale, biodiversità e protezione del territorio,  promozione di un modello produttivo che riesca a conciliare qualità, rispetto dei diritti dei lavoratori agricoli e sviluppo economico.

Comunicato stampa

Orta Nova, Consiglio Comunale del 19 Novembre

Giovani Democratici: “Il PD e Iaia Calvio non si fermeranno per un atto intimidatorio”

Il logo dei Giovani Democratici

Il logo dei Giovani Democratici

L’attività politica del Pd di Orta Nova e di Iaia Calvio non sarà compromessa da un atto intimidatorio che è frutto di un clima politico “avvelenato”. Siamo certi che l’attività di denuncia e l’esigenza di trasparenza verranno difese ad ogni costo. Qualcuno pensa che intimidire gli amministratori pubblici possa servire a bloccare la battaglia per la legalità e la trasparenza. Non è così, nessuno abbasserà lo sguardo. I Giovani democratici di Capitanata sono al fianco di Iaia e degli amici e compagni del Circolo di Orta Nova.

Comunicato stampa


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Calendario

novembre: 2014
L M M G V S D
« ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti, ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione. Non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il titolare del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui, ad ogni modo si rende disponibile, dopo espressa comunicazione da parte degli interessati ai contatti presenti nella testata del sito, affinchè l' immagine altrui non ne venga lesa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.272 follower