Banner-Giugno-2014-2

Banner-Web-Tv

Orta Nova, stasera presso la Chiesa Madre la VII Rassegna Corale di Musica Sacra dei 5 Reali Siti

Il manifesto dell'evento

Il manifesto dell’evento

Dopo il successo riscosso nelle passate edizioni, l’Associazione Filarmonica “Zoltàn Kodàly” di Orta Nova è lieta di presentare anche quest’anno, in occasione della Festa di Santa Cecilia, patrona della musica, la VII^ Rassegna Corale di Musica Sacra dei 5 Reali Siti. L’evento si terrà presso la Chiesa Madre di Orta Nova, sabato 22 novembre 2014, alle ore 19,00. La Rassegna Corale ha come finalità la diffusione e lo scambio musicale e culturale, e vuole sottolineare l’importanza ed il valore spirituale della musica sacra che trova interpretazioni ed espressioni nuove da parte di gruppi corali provenienti da differenti realtà. Quest’anno in molte sono state le corali che hanno risposto all’invito dell’Associazione Filarmonica “Zoltàn Kodàly”. La kermesse canora vedrà la partecipazione di sei corali provenienti da diverse città, tra cui: il Coro “SS. Crocifisso” di Orta Nova, la Schola Cantorum “Immacolata” di Trinitapoli, la Corale “Terzo Millennio” di Carpino, il Coro Polifonico “Leonardo Murialdo” di Foggia, il Coro Polifonico “Lauretano” di Trinitapoli e la Corale Polifonica “Zoltàn Kodàly” di Orta Nova. “Questa Rassegna Corale, – ha dichiarato il Presidente Nicola Di Stasio – ormai giunta alla VII edizione, è diventata un evento di riferimento per il nostro territorio. Il merito degli alti profili raggiunti nel corso degli anni è di ogni singolo socio, che con entusiasmo e costante dedizione ha contribuito a far crescere un’idea del fondatore prof. Rino Zicolillo, fino a farla diventare trama del tessuto sociale della nostra comunità”. Tutta la popolazione ortese è invitata ad essere presente a questo importante evento culturale della nostra Città, per farsi coinvolgere dalla musica, ricordando che quest’ultima oltre a non provocare danni alla salute fa bene al cuore e ritempra l’anima!

Orta Nova, Fratelli d’Italia invita il sindaco Tarantino a rispettare il programma sulla sicurezza in città

Il logo di Fratelli d'Italia

Il logo di Fratelli d’Italia

La Sezione di Fratelli d’Italia – AN di Orta Nova è fiera di essere rappresentata nell’attuale Amministrazione e di poter partecipare così alla vita pubblica della nostra cittadina. Questo ci permette di trasmettere quei principi cardine su cui si fonda il nostro Movimento e che rispecchia il pensiero e l’anima dei nostri sostenitori. A noi “sta a cuore” in primo luogo il rispetto della legalità e della trasparenza nell’amministrare la “cosa pubblica”: si sente, infatti, un disperato bisogno di ritornare all’etica del servizio. A noi “sta a cuore” anche difendere le peculiarità della nostra economia, che, come tutti sanno, ha una vocazione prevalentemente agricola. A noi “sta a cuore”, oggi più che mai, la garanzia della sicurezza dei nostri concittadini in una società sempre più multietnica e che affronta le sfide di una non sempre facile integrazione. A tal proposito, non siamo certo noi a dover ricordare che sono tempi difficili quelli che stiamo vivendo: la crisi infatti non ha risparmiato nessuno, e di fronte alla penuria di risorse la criminalità dilaga. La nostra Orta Nova è stata scossa ultimamente da una terribile ondata di reati che hanno preso di mira tutti, indistintamente, nell’indifferenza generale. Abbiamo assistito all’aumento esponenziale di furti in appartamento, di incendi di autoveicoli, di danneggiamenti al verde pubblico e ai cassonetti della nettezza urbana. Questa situazione è divenuta intollerabile per una Comunità che si definisce civile, pertanto Fratelli d’Italia – AN di Orta Nova vuole invitare il Sindaco, responsabile della sicurezza pubblica sul territorio, a farsene carico, attuando in via prioritaria i punti del programma esposto in campagna elettorale finalizzati ad assicurarne un livello accettabile. Abbiamo sentito dire che la parola sicurezza deriva dal latino “sine cura”, cioè senza preoccupazioni. L’abbiamo intesa quindi come funzione che ci permette di vivere tranquillamente nella Comunità soddisfacendo i nostri interessi, senza che ciò provochi un danno ad altri. Ma chi può onestamente dire di sentirsi veramente tranquillo oggigiorno, soprattutto di fronte ai più recenti accadimenti di cronaca? La Sezione di Fratelli d’Italia – AN di Orta Nova ha apprezzato i primi passi fatti dall’attuale Amministrazione al fine di garantire una migliore qualità della vita, partendo dalla partecipazione a tavoli tecnici con altre amministrazioni locali e alla sottoscrizione di protocolli d’intesa in materia di pubblica sicurezza con le autorità competenti. Riteniamo, tuttavia, che questo sia al momento insufficiente di fronte alla tragica situazione che viviamo. Per questi motivi, in funzione di critica costruttiva e propositiva, vogliamo invitare il Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri tutti, ad esprimere al meglio quelle potenzialità ancora inespresse. Se si vuol procedere in tal senso, dobbiamo onorare gli impegni presi con i cittadini in campagna elettorale e, dunque, richiediamo a gran voce: l’installazione di un sistema di video-sorveglianza nei punti più sensibili della città; il potenziamento della polizia locale con l’ausilio eventuale dei “nonni civici”; una più efficiente collaborazione tra le forze dell’ordine e gli istituti di vigilanza privati; la realizzazione di attività formative sulle tematiche della legalità e del rispetto della “cosa pubblica”, in collaborazione con le scuole, le parrocchie e le numerose associazioni di volontariato presenti sul territorio. Siamo consapevoli che per ripartire sarà necessario lanciare nuove sfide, voltare pagina e liberare tutte le energie disponibili, talvolta sommerse, talaltra volutamente soffocate. Per questo noi di Fratelli d’Italia – AN pretendiamo che la politica torni ad essere impegno civico, passione per le idee e la loro affermazione, volontà di costruire un modello sociale compatibile con i valori per cui ci si batte. Siamo alla ricerca di una rivoluzione che metta la Politica al servizio delle persone per liberare energie, per far emergere le volontà e investire sul loro talento. E’ arrivata l’ora di raccogliere le sfide del nostro tempo, per ricostruire la nostra Comunità. Con la speranza di un positivo riscontro, salutiamo fiduciosamente.

 Fratelli d’Italia – AN – Sezione di Orta Nova

Orta Nova, il comune dichiara guerra agli escrementi degli animali. Multe da 25 a 150 euro

Divieto escrementi animali anche ad Orta Nova, immagine di repertorio

Divieto escrementi animali anche ad Orta Nova, immagine di repertorio

L’Amministrazione Comunale dichiara guerra agli escrementi degli animali. E’ quanto riportato nell’ordinanza numero 13 emanata dal sindaco Dino Tarantino, che invita i proprietari di animali a munirsi di palette e sacchetti per raccogliere gli escrementi dei propri animali, per i trasgressori è prevista una sanzione da 25,00 a 150,00€ come previsto dall’art. 7 bis del decreto legislativo n.267/2000 del TUEL. I controlli e le relative sanzioni spetteranno ai Vigili Urbani, mentre saranno esentati i portatori di handicap. In effetti sempre più spesso accade di trovarsi di fronte a marciapiedi sporchi, frutto dell’incuria e dell’inciviltà di alcuni proprietari, che rendono impossibile la pedonabilità di molte aree della città.

Orta Nova, discussione sul caso TARSU 2011 in consiglio comunale

Calcio, Intervista al presidente della SS Ordona Clemente Terribile

Orta Nova, domenica presso Just Fazi Barber il 1° Beard Day, la Festa della Barba

La locandina dell'evento clicca sopra per andare all'evento su Facebook

La locandina dell’evento clicca sopra per andare all’evento su Facebook

Avere la barba, non una semplice tendenza ma un vero e proprio stile di vita, per questo Justfazi Barber, il primo salone da uomo dedicato alla barba nei 5 Reali Siti, ha organizzato un evento unico nel suo genere, il Beard Day. L’appuntamento è per Domenica 23 Novembre presso il Barber Shop in via Stornarella 60 ad Orta Nova, un evento dedicato a tutti i portatori di barba, per approfondire le proprie conoscenze legate ai trattamenti dedicati ad un trend che richiama al passato. Per l’occasione saranno proposti trattamenti speciali gratuiti per la barba, abbinati ad un aperitivo. L’evento sarà ripreso e trasmesso in differita su 5 Reali Siti Web Tv e si protrarrà dalle 10:00 in poi. Un appuntamento unico, che probabilmente accrescerà le conoscenze di chi con interesse guarda al mondo dei barbuti come un modo per rendere unico il proprio stile con quel tocco vintage che riporta l’uomo al tempo degli affascinanti gentleman di una volta. L’evento è aperto a tutti donne comprese, per far giudicare al gentil sesso l’appeal dell’uomo barbuto.


Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Calendario

novembre: 2014
L M M G V S D
« ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti, ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione. Non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il titolare del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui, ad ogni modo si rende disponibile, dopo espressa comunicazione da parte degli interessati ai contatti presenti nella testata del sito, affinchè l' immagine altrui non ne venga lesa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.265 follower