BusinessCenter_BLOG_500_100


Orta Nova, il sindaco Tarantino stasera in Piazza per la situazione rifiuti. Domattina consiglio comunale

Il sindaco Dino Tarantino in un comizio

A distanza di tre anni dall’ultima volta in Piazza Pietro Nenni, il sindaco di Orta Nova Dino Tarantino tornerà questa sera a comiziare per approfondire i temi legati alla situazione rifiuti ad Orta Nova. Con lui sul palco l’assessore all’ambiente Laura Spinelli. Diversi gli aspetti da approfondire, partendo dagli aumenti TARI, passando per l’emergenza rifiuti vissuta meno di dieci giorni fa, fino ad arrivare alla crisi con il consorzio e la SIA con il Comune che ha chiesto l’uscita dal consorzio, prima della bocciatura del ricorso al TAR contro l’affidamento in House alla SIA in merito alla raccolta dei rifiuti. Appuntamento in piazza giovedì sera alle 20:00. Venerdì mattina alle 9:00 invece il consiglio comunale, che tra i 18 punti all’ordine del giorno discuterà anche la mozione presentata dal consigliere Lorenzo Annese per l’annullamento degli aumenti TARI, e l’interrogazione presentata dai consiglieri di opposizione sulla situazione rifiuti. Sia il comizio che il consiglio saranno ripresi e trasmessi in differita su Blog Tv.

Forza Italia Orta Nova, Lello Iorio: “Salvare il Centro Mons. Ventrella per tutelare i posti di lavoro”

Il coordinatore di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio

Se da un lato l’Amministrazione Tarantino chiede sacrifici per pagare l’esosa maggiorazione della TARI, dall’altra parte, con la chiusura del Centro diurno per anziani e disabili intitolata a Mons. Ventrella, mette a rischio posti di lavoro. Infatti nella struttura di via Kennedy svolgono quotidianamente il proprio lavoro giovani professionisti, che con impegno e professionalità hanno garantito la funzionalità del centro. Ad oggi, nessuna parola e nessun atto pubblico per salvaguardare il centro Ventrella da parte del primo cittadino, che sembra avere lo sguardo ed il pensiero rivolto solo a piazza P. Nenni. “Il Centro diurno per anziani e disabili Mons. Ventrella è una realtà importante per il territorio e deve essere salvaguardato” – questo è il commento del Commissario cittadino di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio – “Auspico che il Sindaco di Orta Nova con la giunta comunale, deliberino le linee guida per indire la gara di affidamento nel più breve tempo possibile, inserendo clausole sociali per la tutela dei posti di lavoro per tutti quei professionisti ed ausiliari che svolgono meticolosamente il loro lavoro ogni giorno“.

Comunicato stampa 

Forza Italia Giovani Orta Nova: “La provincia si occupi delle strade provinciali”

Una buca sulla Strada Provinciale 81

Tra convegni, feste e premi, il Presidente Miglio e la sua maggioranza ritardano i lavori di rifacimento del manto stradale nella provincia di Foggia. Le critiche di tutta la Capitanata ormai si odono dai Monti Dauni al promontorio del Gargano. “Nel territorio dei Cinque Reali Siti, oggetto di pianificazione di opere rilevanti per la realizzazione di nuovi canali di bonifica, a seguito del Decreto con cui la Regione Puglia ha individuato il rischio idrogeologico per il territorio di Orta Nova, a cento metri dai canteri stradali di ultima tecnologia, si registra la presenza di strade dissestate, come un continuo colabrodo, che collegano importanti centri della Capitanata“. Così il Coordinatore Ortese di F.I. Giovani, Vincenzo Cannone che continuando afferma “In vista del nuovo anno scolastico, come ogni anno, la Strada Provinciale 81 verrà percorsa giornalmente dai pullman di linea che accompagnano decine di ragazzi ortesi al Liceo Scientifico di Stornarella e alle scuole secondarie di Stornara e di Cerignola. E’ necessario intervenire tempestivamente. I pendolari e gli autisti dei bus rischiano ogni giorno incidenti a causa del pessimo stato del manto stradale. Anche il Capogruppo a Palazzo Dogana di F. I. Pasquale Cataneo sostiene le motivazioni e l’azione del circolo forzista ortese: “Non possiamo sottacere questa ineludibile necessità di sistemare questa arteria, in quanto viabilità utilizzata moltissimo dai residenti e da pendolari sempre più esposti a condizioni crescenti di insicurezza stradale ed a numerosi pericoli. Sarà senz’altro utile che il Governo nazionale destini alle Province adeguate risorse finanziarie e, nel contempo, risulta indispensabile continuare il lavoro sinergico avviato, con i dirigenti locali ed il coordinamento provinciale di Forza Italia, partito territorialmente presente ed attivo nell’ambito del centrodestra aumentando sensibilmente l’attenzione ai bisogni dei cittadini sui temi di competenza della Provincia”.Comunicato stampa 

Orta Nova, il Comitato per la Tutela dei Servizi invita i cittadini venerdì mattina al consiglio comunale dedicato alla TARI

Un camion per la raccolta dei rifiuti

Caro/a cittadino/a abbiamo bisogno proprio di te. Abbiamo bisogno di tutte le persone coscienziose e sensibili ( attività commerciali, artigiani, pensionati, lavoratori e tutte le donne). Chiediamo di fare un atto di solidarietà per se stessi e per la comunità. In questi mesi ci siamo spesi continuamente stando nelle piazze, e non solo, per ribadire la nostra assoluta contrarietà ad un aumento spropositato della Tari 2017. Lo abbiamo fatto perché eravamo ben consapevoli che un aumento così vertiginoso avrebbe provocato molti disagi nei confronti dell’intera comunità, ma soprattutto nei confronti delle attività commerciali di questo Paese che rappresentano il fulcro della nostra economia. Nonostante più di tremila persone abbiano deciso di sottoscrivere il nostro appello, nel quale chiedevamo una riduzione della Tari, l’attuale amministrazione ha deciso di chiuderci le porte in faccia. Non ritenendo opportuno ascoltare la voce di tantissime persone di Orta Nova. Ma nonostante tutto, noi non ci arrendiamo e non dobbiamo arrenderci! Venerdì 21 luglio, alle ore 09.00, ci sarà il Consiglio Comunale proprio per discutere dei rincari della Tari. Vi chiediamo di essere presenti, in quanto solo STANDO UNITI e facendo ascoltare la nostra voce, potremo realmente arrivare ad ottenere i nostri obiettivi che equivalgono al bene di tutto il nostro Paese.

Comunicato stampa 

Orta Nova, venerdì la Notte dei Gourmet nel Largo Gesuitico 

La locandina dell’evento

Ancora pochi giorni alla Notte dei Gourmet, evento di promozione del territorio e delle eccellenze enogastronomiche locali, previsto per il prossimo 21 Luglio presso il L.go Ex Gesuitico ad Orta Nova. L’intera manifestazione si articolerà in due momenti. Nel pomeriggio a partire dalle ore 18 si svolgerà il workshop Eccellenze da Gourmet, presso la Sala delle Rimembranze del Palazzo Gesuitico di Orta Nova, organizzato dalla Pro Loco Orta Nova in collaborazione con L’Officina della Comunicazione. Durante il Convegno saranno trattati argomenti quali la valorizzazione del territorio attraverso la promozione dei prodotti e delle aziende agricole locali. Al termine, si darà inizio alla Notte dei Gourmet, organizzato dalla Pro Loco Orta Nova in collaborazione con la Scuola Paritaria Palazzo degli Studi padre pio e l’AIS – Associazione Italiana Sommelier.L’evento prevede un percorso enogastronomico al quale si potrà accedere attraverso un biglietto di ingresso che permette di avere degustazioni per le gustose pietanze e gli ottimi vini presenti in serata. Le portate, servite in creativi e fantasiosi finger food, sono preparate dallo chef Lucio Mele, rinomato per il suo ristorante Pescaria a Polignano, aiutato dagli allievi dell’Istituto Alberghiero Palazzo degli Studi Padre Pio. Il vino è fornito da circa 15 diverse cantine del nostro territorio, che avranno l’opportunità di presentare il loro prodotto. L’intera serata, all’insegna del buongusto e dell’eleganza, sarà allietata dal gruppo musicale Cool Trio Jazz e dalla coppia di ballerini, i Maestri Giacomo Boezio e Angela Padalino, campioni del mondo 2009 per il Tango Argentino e Milonga. Una serata da non perdere!Comunicato stampa 

Orta Nova, arrestato albanese sulla SS16, era ricercato per tentato omicidio a Roma un anno fa

L’uomo tratto in arresto

E’ finita sulla SS16 la latitanza di un albanese, 32enne ricercato da un anno per il tentato omicidio di un connazionale avvenuto nel giugno del 2016RomaL’uomo, Edmond Xhahysa, è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia a seguito di attività investigativa: l’uomo aveva trovato rifugio nella zona tra Orta Nova e Foggia, aiutato da altri connazionali. Xhahysa è stato bloccato sulla SS 16 all’altezza di Orta Nova alla guida di una BMW 320. Il dispositivo dei Carabinieri ha permesso di individuarlo e fermarlo evitando che lo stesso potesse tentare la fuga. Con se aveva un documento d’identità e una patente di guida intestate a un cittadino di nazionalità rumena e riportanti la sua effige fotografica, documenti di fatto identici a quelli originali. I militari che ben conoscevano il soggetto, lo hanno immediatamente condotto presso gli uffici del Comando Provinciale dei Carabinieri dove è stato sottoposto a riscontri dattiloscopici, che hanno permesso di rilevare la sua reale identità. Xhahysa infatti risultava ricercato da un anno per tentato omicidio commesso nella capitale, La vittima è un 40enne albanese, accoltellato in strada e lasciato sanguinante sul marciapiede in Via Silicella al Casilino, e soccorso da una pattuglia dei carabinieri che lo aveva notato riverso sull’asfalto con una ferita da taglio all’addome. Ricoverato in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata era riuscito a salvarsi, fornendo agli investigatori dell’Arma particolari utili per l’identificazione di chi era stato poco prima ad accoltellarlo nel corso di un litigio. I militari sono riusciti subito a risalire all’identità dei due albanesi responsabili del tentato omicidio, arrestandone immediatamente uno, mentre l’altro era riuscito a fuggire, rendendosi irreperibile. La sua fuga tuttavia è finita a Foggia: ora si trova ristretto presso la Casa Circondariale dove oltre al tentato omicidio dovrà rispondere del possesso di documenti d’identità falsi.

Comunicato stampa 

Orta Nova, la Canta Napoli Band in concerto venerdì 28 nel Largo Gesuitico

La Canta Napoli Band

Sarà la Piazza di Largo Ex Gesuitico ad ospitare una tappa del tour della Canta Napoli Band di Micky Sepalone e Angela Piaf e ciò sarà possibile grazie all’Amministrazione Comunale di Orta Nova, al Sindaco e al Direttore Artistico M° Lorenzo Ciuffreda. Appuntamento fissato per Venerdì 28 Luglio nella cittadina dei Cinque Reali Siti, con inizio alle ore 21 con ingresso gratuito. Sarà un concerto rinnovato, ricco di brani della tradizione classica napoletana ma anche di quella più recente. Sarà uno spettacolo, come dice Sepalone, fatto di classiche ma con arrangiamenti moderni. Questa è la caratteristica che da sempre contraddistingue quella che non è la solita cover ma una tribute band a cui piace riproporre i classici con ritmi e sonorità etniche, insomma le contaminazioni e i suoni della world music sono l’arma vincente della Canta Napoli Band. Lo spettacolo, delle durata di circa due ore, vedrà alternarsi sul palco Micky e Angela, coi cavalli di battaglia di Carosone & compagni: Guaglione, Tu vuò fà l’americano, Malafemmena, Torero, Tu sì na cosa grande, La Donna Riccia, Carmè, ‘O ccafè, Don Raffaè, ‘A Città ‘e Pullecenella, O Sarracino, O surdato ‘nnammurato. I due artisti duetteranno in Senza giacca e cravatta e Jesce sole per rendere omaggio a Nino D’Angelo che ha appena festeggiato i sessant’anni allo Stadio San Paolo di Napoli. Vi anticipiamo qualche novità: Angela interpreterà Dicitencelle vuje e Reginella in due versioni mozzafiato, frutto del lavoro in studio dei musicisti della band. Sul palco ci saranno: Michele D’Urso alla batteria, Luigi Pellicano al basso, Luciano Parisano alle chitarre, Giuseppe Fabrizio al piano e alle tastiere, Guido Paolo Longo alla fisarmonica e Lorenzo Ciuffreda al violino. Formazione allargatasi da qualche settimana per volere dei due leader del gruppo. “È importante per noi arrivare al pubblico col suono, col ritmo. E per fare questo non utilizziamo basi musicali o sequenze ma lo facciamo live. Avevamo bisogno di altri strumenti che spesso sono insoliti nel repertorio partenopeo, ci si aspetterebbe infatti un mandolino o un banjo. E invece no. Violino, fisarmonica, chitarre elettriche e suoni programmati con la tastiera. “Tutto rigorosamente dal vivo” come afferma lo stesso Direttore Artistico . “Ho voluto personalmente in scaletta brani come Io te vurria vasà e Dicitencelle vuje ma non farò mancare l’omaggio a Pino Daniele” dice Angela Piaf. Non anticipiamo altro per riservare qualche sorpresa sullo spettacolo. Il concerto rientra nel cartellone estivo promosso dall’Amministrazione Comunale di Orta Nova. Il tour della Canta Napoli Band proseguirà poi a: Ippocampo (FG) 31 Luglio; San Salvo Marina (CH) 3 Agosto con Giovanni Imparato; Archi (CH) 10 Agosto; Ascoli Satriano (FG) 13 Agosto; Cologna Spiaggia Frazione di Roseto (TE) 18 Agosto; Venosa (PZ) 22 Agosto; Roccaraso (AQ) 25 Agosto; Lucera (FG) 27 Agosto. Il calendario è in continuo aggiornamento ed è consultabile sui profili Facebook di Micky Sepalone, Angela Piaf, Canta Napoli Band oppure al sito www.mickysepalone.com.

Comunicato stampa

Musica, l’Harlem Blues Band e Lisa Hunt domani sera allo Street Beer Festival di Foggia

L’Harlem Blues Band con Lisa Hunt

Sarà la band ortese della Harlem Blues Band, insieme a Lisa Hunt, spalla storica di Zucchero Fornaciari, a chiudere quello che è diventato un evento che ormai caratterizza l’estate foggiana: lo Street Beer Festival organizzato dal Queen’s Pub, giunto quest’anno alla quarta edizione. Appuntamento lunedì 17 in via Leopardi, angolo via Virgilio, per bere dell’ottima birra in buona compagnia e ascoltare tanta soul music. Il concerto sarà trasmesso in diretta su Radio Master (frequenza 102.20) o in streaming su www.radiomaster.it Questa è soltanto la prima di numerose tappe che vedranno impegnata la band ortese nel corso dell’estate. Da segnalare soprattutto, dopo aver suonato negli anni passati con James Thompson, Dilu Miller, Cheryl Nickerson e Nathaniel Peterson nei più importanti festival blues italiani, l’inizio della collaborazione con Sir Waldo Weathers, sassofonista della storica band di James Brown. Per maggiori info consultare la pagina FB Harlem Blues Band.

Comunicato stampa

Orta Nova, arrestato 43enne per violenza su una donna in Piazza Frasca

Il 43enne arrestato

Arrestato in flagranza di reato mentre picchiava l’ex moglie, è accaduto questa mattina in Piazza Frasca. I militari della stazione di Orta Nova hanno tratto in arresto il 43enne cerignolano Savino Sforza, sorpreso mentre picchiava la donna, ritrovata a terra con gli indumenti strappati e con diverse contusioni, tanto da essere costretta ad essere accompagnata dal 118 presso l’Ospedale Tatarella di Cerignola. Sembra che l’uomo non si fosse rassegnato alla fine della storia, per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Foggia.


BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,835,863 visite

Image and video hosting by TinyPic

Spartans-banner
Banner-Marseglia
Banner Country2
Widget-Music-Art
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Banner-La-Sfinge

Calendario

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.