BusinessCenter_BLOG_500_100

Orta Nova, la Misericordia lancia un bando per il logo per i 25 anni di attività

La sede della Misericordia di Orta Nova

La sede della Misericordia di Orta Nova

Art. 1. | Finalità del concorso

L’obiettivo del concorso è la realizzazione di un logo che possa identificare i 25 anni di vita dell’associazione Misericordia di Orta Nova. Il concorso ha come finalità l’acquisizione da parte della Misericordia di Orta Nova di una proposta grafica che sarà utilizzata come simbolo identificativo del 25° anno di attività dell’associazione, lo stesso sarà poi  in tutti i documenti cartacei e telematici, sono infatti previste le seguenti applicazioni: carta intestata, pagina fax, biglietti da visita, buste per lettera, cartellini per convegni, manifesti, locandine, sito internet, materiale pubblicitario e promozionale, etc.

Art. 4. | Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso è gratuita. Il modulo di domanda, compilato in ogni sua parte e l’elaborato dovranno essere presentati a mano e in busta chiusa con l’indicazione “Crea un logo per i 25 anni della Misericordia di Orta Nova” nella sede della Misericordia di Orta Nova (via puglie SN) oppure presso la segreteria della scuola di appartenenza, improrogabilmente entro le ore 13.00 del 25 marzo 2017. L’elaborato dovrà essere presentato in formato cartaceo con la descrizione progettuale di cui all’art. 2 del presente regolamento. La modulistica sarà consegnata ai vari istituti della città,  disponibile presso la Sede della Misericordia di Orta Nova e in formato word presso i social di questa associazione.

  • 1° premio: 500 euro da spendere in materiale scolastico, cosi suddiviso: 300 euro al vincitore – 100 euro alla classe del vincitore (in caso di partecipazione come classe il premio si sommerà pertanto sarà pari a 400 euro) – 100 euro all’istituto scolastico del vincitore
  • 2° premio: tablet;
  • 3° premio: macchina fotografica.

A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione. Tutti i progetti presentati verranno esposti presso palazzo ex gesuitico.

domanda-concorso-crea-un-logo-per-i-25-anni-della-misericordia-di-orta-nova

Comunicato stampa

Bilancio positivo per la Giornata di Raccolta del Farmaco

Una farmacia

Una farmacia

Durante la GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco di sabato 11 febbraio 2017 sono state raccolte oltre 370.000 confezioni di farmaci, contro le 353.801 dell’edizione 2016 (+4,6%). Con questi medicinali saranno aiutate più di 578.000 persone (+3,7% rispetto ai 557.000 del 2016) assistite da 1.723 enti caritativi convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus (+3,6% rispetto ai 1.663). Nonostante le crescenti difficoltà, la sensibilità e la generosità degli italiani sono aumentate. Tantissimi, donando poco o tanto a seconda delle possibilità, hanno voluto fare la propria parte. All’iniziativa hanno aderito 3.850 farmacie (+4,6% rispetto alle 3.681 del 2016). In occasione della GRF, i farmacisti hanno donato 590.550 euro. La realizzazione è stata possibile grazie al supporto di più di 14.000 volontari. Gli enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus hanno espresso un bisogno pari a 1.035.925 farmaci. Con i medicinali raccolti durante la GRF 2017 sarà possibile rispondere al 36% di tale fabbisogno. Anche nella mostra provincia la sensibilità e la generosità della popolazione è stata evidente. A Foggia, Manfredonia, Stornarella, Monte Sant’Angelo, Vieste sono state raccolte in totale oltre 1350 confezioni di farmaci, permettendo di rispondere a circa il 50% del fabbisogno evidenziato dagli enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus. All’iniziativa hanno aderito 17 farmacie. La realizzazione è stata possibile grazie al supporto di più di 140 volontari. E’ stato fatto molto, ma molto resta ancora da fare. E’ necessario e possibile continuare a donare per far fronte alle necessità degli enti. Banco Farmaceutico opera tutto l’anno attraverso le seguenti attività: • DOLINE – E’ un’applicazione realizzata in collaborazione con la Fondazione Tim. Consente di rispondere in maniera immediata alle esigenze dei bisognosi, donando farmaci da Tablet o Smartphone. Si può scaricare dal sito doline.it, da iTunes, o Windows Store. • DONAZIONI AZIENDALI – Gran parte delle richieste degli enti assistenziali riguarda farmaci con obbligo di prescrizione medica. Per rispondere a tale domanda Banco Farmaceutico collabora con una trentina di aziende farmaceutiche. • RECUPERO FARMACI VALIDI – All’interno delle farmacie che aderiscono all’iniziativa sono posizionati appositi contenitori di raccolta facilmente identificabili in cui è possibile – con l’assistenza del farmacista – donare i medicinali di cui non si ha più bisogno. Dal 2013 ad oggi, sono stati raccolti oltre 270.000 farmaci, per un controvalore commerciale superiore a 3,5 milioni di euro (per info visitahttp://www.bancofarmaceutico.org/default.asp? id=377). E’ possibile infine sostenere le attività di Banco Farmaceutico attraverso donazioni con PayPall dal sito internet di Banco Farmaceutico (http://www.bancofarmaceutico.org/default.asp?id=448) La GRF si è svolta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute e BFResearch. L’iniziativa ha avuto il sostegno di Intesa Sanpaolo, Teva, Doc, EG EuroGenerici, Avvenire, TV2000, Mediafriends, Segretariato Sociale Rai e Pubblicità Progresso. La Giornata di Raccolta del Farmaco 2017 si è svolta anche nella Repubblica di San Marino e ha ottenuto l’Alto Patrocinio degli Eccellentissimi Capitani Reggenti e il Patrocinio del Congresso di Stato e dell’Istituto per la Sicurezza Sociale. “La povertà, purtroppo, cresce di anno in anno. Ma anche la solidarietà degli italiani continua a crescere. Sabato 11 febbraio centinaia di migliaia di persone non solo hanno donato un farmaco, ma si sono coinvolte pienamente nell’iniziativa, esprimendo conoscenza e affetto per Banco Farmaceutico e immedesimazione nella sofferenza degli indigenti. Speriamo con il cuore che questo imponente moto di umanità a cui abbiamo assistito si alimenti ogni giorno dell’anno, che la gente continui a donare e che approfondisca con costanza la conoscenza del bisogno dei poveri. Nonostante siano tantissimi, infatti, i farmaci raccolti durante al GRF copriranno solo una parte di quel bisogno”, afferma Paolo Gradnik, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus.

Comunicato stampa

Calcio, Sporting Ordona fermato dalla capolista Omnia Bitonto, tre rigori per i baresi e rossoblu in dieci

Il fischio finale al San Pio di Bari, foto dalla pagina Facebook dell'Omnia Bitonto

Il fischio finale al San Pio di Bari, foto dalla pagina Facebook dell’Omnia Bitonto

Il big match del ventitreesimo turno del campionato di Promozione si conclude con la vittoria 3-1 della capolista Omnia Bitonto sullo Sporting Ordona. Per la formazione barese tripletta del capocannoniere del campionato Giuseppe Lacarra, che trasforma due calci di rigore e ne fallisce uno, e sale così a quota trenta reti, in mezzo il gol del momentaneo pari siglato da Alessandro De Leo. Ma ad inizio ripresa i rossoblu rimangono in dieci per l’espulsione di Alessandro Montemorra, reo di aver protestato nei confronti del direttore di gara, il Sig. Luca Tagliente della sezione di Brindisi, che in maniera alquanto singolare ha allontanato il terzino dal campo. Dubbi anche su due calci di rigore assegnati all’Omnia, a conferma dei tanti errori compiuti in questa stagione dalla classe arbitrale. A prescindere da tutto questo nulla da eccepire nei confronti dell’Omnia, che dimostra ancora una volta di meritare la posizione di vertice, ma a complicare ulteriormente i piani di Mr. Zito da annotare anche l’assenza di Rocco Quaresimale, che accusa una ricaduta muscolare poco prima della gara durante il riscaldamento, come se non bastassero già le assenze di Mascia, Iacobone, Ragno, Russo e Taggia. “In questa situazione non avrei potuto chiedere di più ai mie ragazzi contro una squadra come l’Omnia – ha commentato il tecnico sanseverese- ora cerchiamo di recuperare qualcuno per la sfida di domenica contro l’Ascoli“. Intanto i rossoblu scivolano in quinta posizione, servirà ritrovare la vittoria per dimenticare al piu’ presto questo sfortunato momento.

Calcio, l’Atletico Orta Nova pareggia 0-0 a Bisceglie, fuori Sodrio per infortunio, condizioni da valutare

Una gara dell'Atletico Orta Nova

Una gara dell’Atletico Orta Nova

Gara senza molte emozioni al Di Liddo di Bisceglie tra l’Atletico Orta Nova e il Bellavita in Puglia, finisce così senza reti la gara valida per il diciassettesimo turno del campionato di Seconda Categoria. Passano appena 15 minuti di gioco quando il bomber Filippo Sodrio è costretto a lasciare il campo per un risentimento all’adduttore, una situazione da valutare in settimana per chiarire i tempi di recupero. Torna invece in campo il portiere Paolo Lamanna, che però non è stato chiamato in causa nei novanta minuti. Finisce  così 0-0 con gli ortesi che mantengono la terza posizione, allungando sul Don Uva sconfitto nel frattempo a Troia. Domenica prossima derby al Fanelli contro l’Atletico Foggia, con la speranza di avere a disposizione il bomber Sodrio, per un finale di stagione tutto da vivere.

Calcio, lo Stornarella espugna Cagnano e vola in vetta al campionato di Seconda Categoria

Una esultanza dello Stornarella

Una esultanza dello Stornarella

Il diciassettesimo turno del campionato di Seconda Categoria regala allo Stornarella Calcio la vittoria ed il primato in classifica. La formazione del tecnico Pino De Martino si è imposta 3-1 a Cagnano Varano, in una gara che ha permesso ai biancoazzurri di salire in prima posizione, approfittando del pari del Sanctum Nicandrum nel derby del Miramare di Manfredonia. Il vantaggio per lo Stornarella arriva al 25′ con la rete di Marco Zingarelli, ma il pari di Pelusi per i garganici arriva solo dieci minuti più tardi, ma nella ripresa prima Alessandro Magaldi, poi Gianfranco Ceglia, regalano allo Stornarella una vittoria pesantissima. Grande festa a fine partita, con i biancoazzurri che domenica prossima dovranno osservare il turno di riposo, prima del tour de force finale per cercare di mantenere il più a lungo possibile il primato.

Calcio, Risultati e Classifiche

PROMOZIONE Girone A

PRIMA CATEGORIA Girone A

SECONDA CATEGORIA Girone A

JUNIORES Regionale Girone A

Calcio, Stornarella a Cagnano per l’assalto alla vetta. Tutti a disposizione per Mr. De Martino

Lo Stornarella Calcio

Lo Stornarella Calcio

Diciassettesimo turno di campionato per lo Stornarella Calcio, che nel campionato di Seconda Categoria affronta in trasferta il Cagnano Varano. La trasferta sul Gargano rappresenta una insidiosa sfida, ma rappresenta inoltre una importante occasione per mantenere la seconda posizione e continuare ad inseguire la vetta. Tutti a disposizione per il tecnico Pino De Martino, con il capitano Antonio Contillo che torna a disposizione dopo la sosta obbligata di domenica scorsa. Ma il tecnico biancoazzurro potrà contare sull’esperienza e sulla qualità del bomber Michele Ciccone, che con una doppietta ha archiviato la pratica Troia. Fischio d’inizio alle 15:00, direzione di gara affidata al Sig. Nicolae Cosmin Dediu della sezione di Foggia.

Calcio, l’Atletico Orta Nova a Bisceglie contro il Bellavita, obiettivo vittoria per continuare a correre

L'Atletico Orta Nova

L’Atletico Orta Nova

Il successo sul Troia ha rimesso in corsa l’Atletico Orta Nova dopo la sosta del precedente turno, nel diciassettesimo turno del campionato di Seconda Categoria la formazione biancoazzurra sarà impegnata nello scontro diretto di Bisceglie contro il Bellavita in Puglia. In ottica formazione il tecnico Leo Iorio potrà contare su quasi tutti gli uomini, unico assente Lapenna, ancora alle prese con l’infortunio rimediato al Miramare di Manfredonia, mentre sono da valutare le condizioni del portiere Paolo Lamanna, che potrebbe tornare tra i pali dopo l’infortunio di due mesi fa. C’è voglia di far bene per i biancoazzurri, che vogliono mantenersi nelle prime posizioni della graduatoria. Fischio d’inizio alle ore 15:00, direzione di gara affidata al Sig. Ivan Calabrese di Barletta.

Calcio, Sporting Ordona alla prova Omnia Bitonto, sfida alla capolista per i rossoblu ancora in emergenza

La Polisportiva Sporting Ordona

La Polisportiva Sporting Ordona

Per il ventitreesimo turno del campionato di Promozione lo Sporting Ordona fa visita alla capolista Omnia Bitonto, una sfida molto delicata per la formazione rossoblu che non è riuscita ancora a festeggiare la prima vittoria dell’anno solare, ed in classifica occupa ora la quarta posizione. Le tante assenze costituiscono il fil rouge di questa seconda parte di stagione. Anche al San Pio di Bari dovrà fare a meno di Ragno, Mascia, Iacobone, Russo e Taggio, Mr. Matteo Zito recupera però il talentuoso Rocco Quaresimale, che con Fabio D’Introno quest’anno hanno messo assieme qualcosa come venti reti in ventidue gare. Una gara difficile ma che vale molto per questo finale di stagione, con il tecnico sanseverese che lavora su due fronti, tra campo ed infermeria per arrivare al meglio allo sprint decisivo. Fischio d’inizio alle ore 15:00, direzione di gara affidata al Sig. Luca Tagliente della sezione di Brindisi, che sarà assistito dal Sig. Vincenzo Ruggiero anch’esso della sezione di Brindisi, e dal Sig. Federico Peloso della sezione di Barletta.


BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,684,838 visite
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Banner-La-Sfinge
Spartans-banner
Banner Country2

Calendario

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.