Questa sera alle ore 19:00, come già anticipato nei giorni scorsi, in Piazza Pietro Nenni ad Orta Nova, tornerà a parlare il Giornalista Investigativo Dott. Gianni Lannes. Dopo tutte le discussioni venute fuori, dalle varie interpretazioni date alle dichiarazioni di Lannes e del Comitato delle Donne, affermate ai microfoni della Rai domenica scorsa, infatti la domanda che tanta gente si è fatta è: Giusto o no affermare in diretta nazionale che la nostra terra è contaminata e leucemie e tumori, purtroppo, colpiscono molte persone da queste parti? Ed ancora giusto comunque parlarne con il rischio di creare in giro per la penisola reverenze di ogni tipo nei confronti dei nostri prodotti agricoli? E dall’ altra parte perchè non affermare ciò che è vero, perchè non fare capire all’ opinione pubblica che la gente di queste parti non ci sta a subire in silenzio, lo strazio di una natura colpita da interessi economici amministrati da persone senza scrupoli? E poi la scelta, come se si fosse tifosi di una squadra di calcio, stai con Lannes, con Moscarella o con il Comitato? Insomma tante domande ma poche risposte sincere, condite da una rivalità senza senso tra persone che alla fin fine, perseguono lo stesso obiettivo! Ed ancora una settimana che ha riaperto gli occhi della gente al problema, siamo già avvelenati? Già perchè in settimana l’ “Operazione Veleno” che nel Settembre scorso ha visto l’arresto di 52 persone affiliate al Clan Gaeta, che secondo l’accusa del Gip di Bari avrebbe negli anni scorsi riversato nelle terre di Orta Nova e dintorni 100.000 tonnellate di rifiuti tossici, ha visto il sequestro di molti beni appartenenti alle persone coinvolte nell’operazione stessa, tra cui 28 terreni che sarebbero quindi già contaminati, e poi ancora il manifesto dove De Vitto ha querelato Lannes e il volantino dell’Amministrazione Moscarella che contesta le dichiarazioni del giornalista e del comitato donne esposte alla Rai domenica scorsa, insomma ancora tanta carne al fuoco, quindi se non altro interessante sarebbe conoscere il punto di vista del giornalista investigativo Gianni Lannes, che in questa conferenza pubblica illustrerà ancora materiale audio-video, che ancora una volta farà scalpore, quindi appuntamento con Lannes a questa sera in Piazza ad Orta Nova alle ore 19:00, Lannes ancora sarà ad Ordona nel pomeriggio di Lunedì prossimo per un’ incontro con la popolazione, dell’ incontro di domani sera ad Orta Nova il Blog, vi proporrà come al solito un approfondimento e le foto dell’incontro pubblico!

Dunque parola a Gianni Lannes!

46 Comments »

  1. Sono sicura di voler fare qualcosa per le altre persone usando il giornalismo, ecco tutto.

    dedicato a M.M.

    "Mi piace"

  2. Le nostre vite finiscono quando taciamo di fronte alle cose davvero importanti.

    Dedicato a tutti noi Ortesi.

    "Mi piace"

  3. non saro mai un tesserato politico perche non mi piace essere vincolato dai pensieri.io ogni elezione voto dove mi porta il buon senso no come fanno altri che votano solo per interessi o scopi.alle ultime elezioni avevo un cugino in un partito e uno zio nell’ altro io ho votato ad un mio amico proprio perche qualcuno poteva offendersi.quindi pensate voi cose’ la politica e una strumentizzalizione totale priopirio ieri sera in tv alle iene hanno fatto vedere proprio un programma apposta perr fare capire i politici chi sono

    "Mi piace"

  4. mi rivolgo a colui il quale si identifica con il nome “forse lo so”
    se conosci il nome e’ il caso che tu lo scriva in questo blog cosi’ mettiamo a nudo la vera natura di questa gente che predica bene e razzola male. cosi’ vediamo se poi possono andare in giro e guardare negli occhi la brava gente ignara del rischio che sta correndo.
    un grazie anticipato.

    "Mi piace"

  5. è giusto ascoltare ciò che ha da dire Lannes ma è anche giusto non creare sette come sta facendo lui dove chi non partecipa alle sue volontà viene fatto fuori dal gruppo, e non è neanche giusto creare violenza di idee contro tutti quelli che la pensano diversamente da voi.Bisogna capire dove sta la verità.Se molti clan fanno i comodi loro in questo paese è perchè c’è la legge fatta dallo Stato che non funziona.Non credo si possano poi attribuire morti per leucemie e malattie varie solo ed esclusivamente ai rifiuti.Vuol dire che mio nonno ortese dalla nascita è agricoltore da sempre è stato miracolato perchè non ha mai avuto una malattia, non è mai entrato in un ospedale ed è morto all’età di96 anni. Quello che non capisco perchè si parla di non fare parte di nessun schieramento e di pensare con le proppria testa e poi molti ortesi si lasciano condizionare da persone che non conoscono realmente. BUONA FESTA DELLA DONNA.

    "Mi piace"

  6. c’è anche da pensare e riflettere sul fatto che il giornalista si è occupato del caso rifiuti e su questo non ci sono cose da dire, ma perchè ha creato gruppi che andassero contro altri e sopratutto perchè invece di collaborare con i sindaci si è messo contro con strategie. Poteva benissimo invitare a raiuno anche i sindaci o qualcuno di loro,invece ha fatto tutto in silenzio per poter poi apparire e dimostrare che lui è capace di certe cose.Non ditemi che gli inviti li ha fatti e nessuno ha voluto partecipare e collaborare con lui perchè è solo una bugia.Ciò che si è creato in questo paese è una cosa vergognosa, io non sto dalla parte di nessuno ma mi baso su quello che vedo.Spero che il signoe Lannes e i suoi seguaci non parlino come sempre di politica ma solo e esclusivamente del caso discarica.

    "Mi piace"

  7. Riferito a no yes man ma c’è un controsenso in quello che dici e quello che faccia veramente il sindaco e il consiglio comunale vai a leggerti l’ultima delibera in proposito….un consiglio da amico prima di fare affermazioni accertatevi personalmente delle cose e non per sentito dire….questo è riferito anche al dott. Lannes che nelle ultime vicende si è rivelato davvero poco professionale lasciandosi trasportare da chiacchere da salone di parrucchiere….Ridimensionaci TUTTI!

    "Mi piace"

  8. …sery parli tanto dei comportamenti altrui dicendo che non giudichi ma lo fai e poi cosa leggo:BUONA FESTA DELLA DONNA?????spero tu non vada a festeggiare in questo giorno…ora troverai il modo di dirmi il contrario…

    "Mi piace"

  9. si dice il peccato ma non il peccatore.ma poi vorrei sapere perchè viene vietata la libertà di parola che è un diritto di tutti da costui e chi per lui?faccio riferimento ai suoi comizi, ai suoi giudizi poco pacifici,e ha portato la divisione tra la gente, cose mai viste neanche nelle elezioni tra partiti opposti.Fa vedere solo ciò che fa comodo a lui,sollevare il caso discarica va bene ma se si è sempre dichiarato un non politico perchè invece di collaborare con chi stà facendo qualcosa di reale, si mette contro? quale è il suo scopo?e i suoi adepti e comitati hanno davvero capito tutto di questa storia,hanno confrontato prove e documenti, hanno chiesto spigazioni su tutto il suo operato? a me sembra ascoltando degli amici che stanno con lui che comunque si basano solo su parole e filmini…..questa sera parlerà di sicuro contro qualcuno e si dimostrerà il grande salvatore,perchè non parla davanti alla popolazione con i diretti interessati invece di far vedere filmini e solo filmini.buon divertimento per questa sera,spero regali a voi partito delle donne tante mimose….

    "Mi piace"

  10. Sery, ti ricordo che non è stato Lannes a mettersi contro i sindaci, bensì è avvenuto esattamente il contrario di quello che dici. Durante i primi giorni che venne ad Orta Nova, il giornalista collaborava con Moscarella, ma quando il nostro podestà ha evidentemente cominciato a capire che si trattava di una figura per lui scomoda, lo ha mandato a quel paese (la telefonata la puoi ascoltare su you tube), dicendogli alla fine anche: “coglione”.

    "Mi piace"

  11. io non festeggio e non ho mai festeggiato perchè la storia di questa data è un altra non lo spogliarello. io non sto giudicando ma sto scrivendo di cose assurde che sento e vedo,non faccio parte di nessun schieramento politico ma non mi faccio influenzare da nessuno.quello che vedo e che sento sono cose assurde scritte da chi forse non ha poi le idee cosi chiare.per vincere la guerra bisogna essere tutti uniti,cercare confronti pacifici per fare capire la verità, io qui vedo solo tanta violenza anche solo nelle parole e chi ha aperto gli occhi alla popolazione (come molti di voi dite)non espone mai la questione in modo giusto ma nel modo che può fare piacere a lui per aquistare i consensi della gente

    "Mi piace"

  12. se parli della telefonata,bisogna sapere cosa c’è prima di quella telefonata,cioè quali erano i discorsi tra il sindaco e il giornalista nei giorni prima che avvenisse ciò.E comunque fare ascoltare la telefonata senza poi far spigare al sindaco quanto è stato detto, mi è sembrata solo una carognata.

    "Mi piace"

  13. Beh Sery, nella telefonata il podestà rimprovera a Lannes di alcune dichiarazioni fatte durante il comizio della sera precedente (sabato), durante il quale Moscarella stava di fronte al giornalista ed avrebbe potuto salire sui gradini del municipio e difendersi la sera stessa…inoltre il giovedì successivo Moscarella parlò in piazza (era il giorno della manifestazione a Foggia): né ha chiarito il contenuto della telefonata (avrebbe potuto tranquillamente farlo…), né ha chiesto scusa al giornalista (avrebbe dovuto farlo).

    "Mi piace"

  14. Un forte abbraccio a tutte le donne che hanno partecipato alla lotta contro ogni tipo di inquinamento ambientale. Un pensiero particolare va a tutte quelle mogli, madri ma soprattutto DONNE che si sono esposte e hanno difeso, disinteressatamente ed in buona fede, la nostra terra ed il futuro dei figli di Orta Nova. Questo è il vero significato dell’ 8 Marzo.

    "Mi piace"

  15. cittadina consapevole ti meriti proprio una bella discarica!
    un augurio e un grazie a tutte le donne del comitato che, anche se hanno le gonne, hanno le palle.

    "Mi piace"

  16. ciao cittadina consapevole sono contenta della tua testimonianza ma qui c’è ancora qualcuno che continua a non capire.poi volevo rispondere a Robin Hood,voglio ricordarti che al sindaco è stato vietato animatamente di parlare e spigare le cose perchè sommerso da gente che io ritengo poco civile che ha fischiato e tagliato fili. e la gente che non la pensava come Lannes è stata invitata ad allontanarsi, testimoni sono le forze dell’ordine presenti quella sera.finitela di fare i paladini della giustizia perchè siete ridicoli.parlate ma non ascoltate,chiedete ma non volete risposta.è per questo che il paese non andrà mai avanti.non avete aperto bene gli occhi perchè oltre alle donne del partito ci sono da sempre nel nostro paese donne che hanno il coraggio di affrontare problemi senza farsi consigliare da un giornalista.forse avete girato poco tra la gente civile.

    "Mi piace"

  17. ma perche tu hai quest’ atteggiamento da superiore sery?chi te lo dice che sei piu civile te di chi non ne vuole piu sapere della cavolate che dice il tuo rè?chi te lo dice che chi fischiava il sindaco ha dei problemi sociali?chi te lo dice che lannes voleva che fischiavamo il sindaco?chiedi ha chi era li mezzo cosa ha fatto lannes.ha affermato con queste testuali parole”(MI AVETE ROTTO CON QUESTI SCHIAMAZZI CHE A ME GIA MI AVETE STUFATO,DOVETE FARLO PARLARE.IL NEMICO SI COMBATTE CON L INTELLIGENZA E NON CON LA FORZA).PAROLE DI LANNES A CHI FISCHIAVA.MA VI GUARDATE INTORNO.BASTA CHE VEDETE I TG NAZIONALI E CAPITE DA CHI SIAMO CIRCONDATI IN POLITICA.

    "Mi piace"

  18. questo dimostra la vostra di superiorità che siete così sicuri solo di cose dette e riferite dal giornalista.io non faccio parte di nessun schieramento non vado dietro moscarella perchè non mi interessa ma non vado neanche con lannes e i suoi seguaci.io faccio domande su ciò che neanche voi sapete rispondere o rispondete su cose solo sentite o dette.vedo solo i vostri attegiamenti e quelli del giornalista.io penso con la mia testa e non mi schiero con nessuno,e alcune mie amiche che fanno parte del partito delle donne mi raccontano ciò che ha scritto cittadina consapevole, e quando chiedo alcune cose mi rispondono che non sono neanche sicure loro da quale parte sta la verità perche prove concrete non ne hanno mai avute.non penso di offendere nessuno con i miei pensieri a differenza vostra che giudicate.come mi è sembrato di capire non sapete leggere o leggete quello che vi fa comodo per rispondere.

    "Mi piace"

  19. per sery:
    che ne pensi, professionalmete parlando, della “giornalista” di casa moscarella, e precisamnete mi riferisco alla Sig.ra Michela Mercaldi?

    Aspetto una tua risposta e comunque mi piacerebbe sapere un vostro parere!

    "Mi piace"

  20. Cari amici di post, voglio sottolineare che un vero giornalista quando scrive un articolo è tenuto a firmarlo, quando poi un lettore lo legge è suo diritto esprimere un parere e non evitare di leggerlo. Quando poi si travisa la realtà, chi scrive è doppiamente colpevole perchè non fa il suo dovere di cronista ma diventa un opinionista politico, cosa ben diversa dalla figura di giornalista. Quando poi la gente manifesta pubblicamente il suo disappunto con i fischi è anche quello un diritto democratico di esprimere il proprio disappunto, voglio ricordare che certi mass-media di destra hanno tante volte enfatizzato a livello nazionale mannifestazioni di pubblico disappunto sottolineando i fischi indirizzati ad esponenti politici, evidenziando che il popolo è sovrano e ha diritto di esprimere il proprio disappunto. Noto un certo doppiopesismo nel giudicare lecite le proprie manifestazioni di disappunto, al contrario poi sovversive quelle rivolte alla propria parte politica di appartenenza. E no cari amici di post, la vostra è tifoseria partitica, non senso di democrazia! Ricordo di un manifesto affisso davanti alla sede di A.N. di Orta Nova dove si invitava in autunno ad andare a Roma ad una manifestazione contro Prodi con l’invito testuale: Ribellati a Prodi! Cari amici questa come la giudicate proposta politica? Poi si è cercato di definire tanti padri e madri di famiglia che hanno scoperto finalmente un pò di senso civico, additandoli come facinorosi. Quando il popolo è suddito ok, quando esprime dissenso è sovversivo! Ragazzi abbiamo tutti bisogno di una bella lezione di democrazia, il diritto di manifestare in modo non violento appartiene a tutti, chi poi ricopre cariche politiche deve metterle in conto, non stigmatizzandole ma magari evitare di ripetere errori fatti in precedenza. Non c’è uomo più grande di quello che ammette i propri errori! Rufuz2.

    "Mi piace"

  21. da quello che leggo si è arrivati alla frutta ci si addita a vicenda ma in principio non era : NO ALLA DISCARICA! E’uno schifo a questo punto ritengo che abbiano fatto meglio tutti coloro che non si sono lasciati coinvolgere da tutta questa immondizia!! Questo paese non merita nulla!!

    "Mi piace"

  22. Ringrazio Isabella per avermi dato un ulteriore Info su Lannes. Sapevo che quella sera aveva ordinato ai “suoi” di non fischiare, anche se poi ben pochi sono riusciti a trattenersi. Mi riferisco soprattutto alle Donne (qualcuna con bambini in braccio che sputava e bestemmiava contro il sindaco e che magari “non sanno neanche fare la O con il bicchiere” nel senso che non ci hanno capito una ACCA della questione) e in special modo alla Responsabile(vedi filmati YOUTUBE) che saltava al coro di “CHI NON SALTA MOSCARELLA E'”. Ti dico grazie perchè ci fai sapere che per Lannes : -IL NEMICO SI COMBATTE CON L’INTELLIGENZA E NON CON LA FORZA.
    MA VI VOLETE RIPRENDERE????? MA E’ IL SINDACO, DEMOCRATICAMENTE eletto dal 56% degli ortesi, IL NS NEMICO?????
    MA VI SIETE BEVUTI IL CERVELLO?…ammesso che l’avevate!
    P.S.
    Visito abitualmente il blog, ma Luca permettimi di dirti:
    MA SIAMO IN PIENA CAMPAGNA ELETTORALE????

    "Mi piace"

  23. sery sinceramente io domande da parte tua non è ho visto…se le facevi ti rispondevi per cui non nè vedo la necessità di denunciare fatti che poi tu stessa ne dai spiegazioni…sicuramente tutti sbagliamo…ma perchè punti il dito?sono daccordo sul fatto che si doveva prendere una posizione diversa nei confronti di moscarella e io personalmente l’ho fatto anche se è stato difficile da seguire…ma ognuno è libero di fare o di dire, considerando anche la stanchezza di promesse fatte e non mantenute…su certe cose bisogna essere più veloci e non lenti…moscarella?i fischi se li doveva aspettare…perkè sin dall’inizio non ha fatto come il sindaco di pianura?…l’incatenamento:qual’era lo scopo?l’annullamento o la faccia?perchè quando il giornalista denunciava determinate cose, non è salito sul palco a dire come ti permetti di dire il falso?…è più facile limitarsi con dei volantini che vengono stampati anche con i soldi tuoi…perchè non è stato da quella mattina alle 5 fino alla fine dei presidi?perchè non è andato in giro nei paesi per sensibilizzare le persone?e non mi dire che l’ha fatto perchè c’erano paesi e ne sono certo, che non sapevano nulla.DISINFORMAZIONE.la sua candidatura i fu,per quale scopo era?poi mi tocca sentire che lui lui lui lui…tutti possono sbagliare questo è certo…ma perchè non fa un volantino dove chiede scusa alla gente per la lentezza avuta in questa cosa?come mai,aldilà di come si sono svolte poi le cose, è dovuto venire uno da fuori per dire a tutti quello che ci stava accadendo?perchè se tu lo sapevi non sei salita su un palco a dirlo?queste sono domande.io non nè conosco i perchè ma se non ho ricevuto fino ad oggi una risposta, è ovvio che do le mie conclusioni…i pd non sono dei tesserati leggevo di te una volta(se non mi sbaglio)con questo?prendi la tua skeda elettorale e bruciala perkè la politica da che mondo è mondo,tesserati o no,ha un interesse….il dio denaro…il dio denaro ha creato confusione.noi l’abbiamo creata…non lannes o moscarella…e se è successo è solo perchè si pensa a riempire orta nova di segnali stradali e di pezze sull’asfalto…

    "Mi piace"

  24. Domani sera alle ore 23:30 su la 7 il programma REALITY si parlerà:
    A Giardinetto (Foggia) c’è una enorme discarica di rifiuti industriali posta sotto sequestro dal ’99. I medici di base della zona registrano da tempo una mortalità per tumori allarmante. Soltanto in questi giorni, nove anni dopo il sequestro, nei capannoni dell’impianto sono iniziate le analisi delle sostanze tossiche che sono arrivate da tutto il mondo. E poi, un viaggio nelle strutture pubbliche e private italiane che ospitano gli anziani.
    Una telecamera nascosta
    è entrata in una casa di riposo dove gli ospiti vivono in uno stato di abbandono

    http://www.la7.it

    "Mi piace"

  25. Domani sera alle ore 23:30 su la 7 il programma REALITY si parlerà:
    A Giardinetto (Foggia) c’è una enorme discarica di rifiuti industriali posta sotto sequestro dal ’99. I medici di base della zona registrano da tempo una mortalità per tumori allarmante. Soltanto in questi giorni, nove anni dopo il sequestro, nei capannoni dell’impianto sono iniziate le analisi delle sostanze tossiche che sono arrivate da tutto il mondo. E poi, un viaggio nelle strutture pubbliche e private italiane che ospitano gli anziani.
    Una telecamera nascosta
    è entrata in una casa di riposo dove gli ospiti vivono in uno stato di abbandono

    "Mi piace"

  26. Dalle ultime notizie girate questa sera in piazza sembrerebbe che sia stato trovato l’accordo tra FI e AN per le elezioni provinciali.
    L’accordo prevederebbe la candidatura alla provincia, niente poco di meno che del nostro caro Sindaco Giuseppe Moscarella, mentre, a compensazione, toccherebbe la carica di vicesindaco del Comune di Orta Nova al dott. Donato Iorio.
    Naturalmente, l’attuale vicesindaco Gerardo Tarantino sarà sfiduciato, dal nostro Sindaco, subito dopo le provinciali.
    Per ora servono i voti del Dottore.
    Che dire…auguri e ben ritrovati insieme, contrari, solo a parole, e sostenitori della discarica!
    Ti voto eccome…

    "Mi piace"

  27. evviva il sindaco,era già tutto previsto la giostra è partita :salite tutti ,dimentichiamo ciò che è avvenuto ,chi sene frega, tutti compagni, finisce tutto a taraluzz e vin.
    cari ortesi questa è la triste realtà non svendetevi mandateli a fanculo una volta per sempre dite: no, io non ci stò.
    se avete le palle fate così,e forse riusciremo a risolvere qualcosa,dando il nostro NO.
    CMQ ERA TUTTO PREVISTO,ERA TUTTO SCRITTO.
    CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    "Mi piace"

  28. MOSCARELLA SI CANDIDA ALLE PROVINCIALI???? ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha….MINCHIA CHE RIDERE!!!!!!

    "Mi piace"

  29. caro will,come vedo sei poco informato o non hai letto i miei messaggi perchè nella tua risposta ci sono molte cose che tu dici che io non ho proprio scritto.forse ti sbagli con qualcuno altro.se vuoi alcune risposte alle tue tante domande e dubbi io ti consiglio di non andare solo dal giornalista ma farti una passeggiata dal sindaco che è a disposizione con la sua gentilezza di rispondere ai tuoi dubbi o almeno parlati di come è partito tutto questo casino che sta succedendo.penso sia civile e da persone intelligenti ascoltare anche l’altra parte .

    "Mi piace"

  30. Alla carissima Sery consiglio la lettura di alcuni libri che possono aiutarla a comprendere meglio le caratteristiche propositive che hanno alcuni giornalisti,in modo da comprendere l’alto valore umano e sociale che li contraddistingue:TIZIANO TERZARI,MARCO TRAVAGLIO,ENZO BIAGI.Per adesso mi soffermo su questi tre giornalisti(ma,c’è ne sono altri),perchè se tu provassi a conoscerli,comprenderesti molto meglio la figura del giornalista Gianni Lannes,ti auguro buona lettura.Michela

    "Mi piace"

  31. sery mi spiace tu la prenda sul personale e ancor di più mi dispiace che da tutto quello che ho scritto hai capito non poco ma niente…sono grato al giornalista che ha aperto gli occhi e non ho condiviso alcune cose che ha fatto…io sono di me e di nessuno.Il sindaco?puahhhhh scusa ma ci ho provato.comunque va bene non mi interessa chi fa o chi non fa…io non voglio la discarica.Ora chi mi vuole ascoltare è il sindaco?(ke si candida alle provinciali)va bene…mi ascolta il giornalista?ben venga sono in due ad ascoltarmi.Non dire però di nn essere di alcuno partito politico perkè lo sai tu, e lo so io.Quando scrivi quello che pensi, devi anche saper accettare quello che gli altri scrivono.Puoi non condividere, ma devi accettare…personalmente leggo di te e ti dico quello che penso,con la differenza che tu o stai con il sindaco o con il giornalista a me poco frega.Mi frega che tu non voglia la discarica.Punto.Polemizzare su gli errori degli altri lo trovo sciocco considerando che tutti abbiamo fatto degli errori perchè nessuno è perfetto per quanto ci si può autoconvincere.resta solo una convinzione personale.

    "Mi piace"

  32. QUANTA STRADA C’E’ DA FARE.
    SIAMO SOLO ALL’INIZIO, NON ABBIAMO ANCORA TOCCATO IL FONDO.
    VE NE RACCONTO UNA.
    IERI SERA COME NOTO HA PARLATO IL GIORNALISTA (L’UNICO CHE PUO’ DEFINIRSI TALE IN QUESTA BAGARRE). NON C’ERA TANTA GENTE SIA PERCHE’ NON ERA STATA FATTA LA SOLITA PUBLICITA’ ALL’EVENTO SIA PERCHE’ IN CONCOMITANZA C’ERA UNA OTTIMA MOSTRA DI CROSTE ORGANIZZATA OVVIAMENTE NEL TENTATIVO DI PORTARE ARTE E CULTURA NEL NOSTRO PAESINO. NATURALMENTE SI PARLAVA DELLA DISCARICA, DI MOSCARELLA E BONASSISA ED E’ STATO RITRASMESSO IL FILMATO GIRATO DALLA TROUP DI RAI 1 CHE VI RICORDO PARLAVA ANCHE DI TUMORI E LEUCEMIE. EBBENE IN CONCOMITANZA DEL FILMATO E’ APPARSO IN PIAZZA, NON SO COME DEFINIRLO, UN UOMO DI MOSCARELLA, NON UN ASSESSORE O CONSIGLIERE, UNO DI QUELLI CHE VIVONO DI LUCE RIFLESSA, CHE E’ SULLA CRESTA DELL’ONDA SOLO SE MOSCARELLA E’ AL POSTO DI COMANDO ALTRIMENTI FARREBBE LA FAME. QUESTI, CON LA SUA CONSORTE, HA SNOBBATO ASSOLUTAMENTE NON SOLO IL GIORNALISTA, MA ANCHE L’ARGOMENTO DI CUI SI PARLAVA, CIOE’ DEI RISCHI CONCRETI CHE SI CORRONO A CAUSA DELLA DISCARICA, MA PENSATE HA AVUTO LA SENSIBILITA’ DI FERMARSI AL GAZEBO DOVE SI VENDONO LE UOVA DI PASQUA CHE SERVONO AD AIUTARE LA RICERCA CONTRO LE LEUCEMIE. MANCAVA SOLO CHE FACESSE COME BENIGNI NEL FILM “IL MOSTRO” QUANDO MOSTRA A TUTTI LA BANCONOTA CON LA QUALE PAGA LA BANANA E POI LA “COMMEDIA” INSCENATA ERA PERFETTA. NATURALMENTE IL SUO UOVO RISOLVERA’ UN PO’ DI COSE, ALTRO CHE LANNES. QUESTI SONO GLI UOMINI DI CUI SI CIRCONDA IL NOSTRO SINDACO.
    FATE VOI.

    "Mi piace"

  33. MA QUANTI LECCHINI HA MOSCARELLA..
    IL POPOLO ORTESE è PROPRIO STRANO…BASTA CHE UN SINDACO Fà ASFALTARE QUALCHE STRADA.. UN PAIO DI MARCIAPIEDI NUOVI.. CAMBIA LE LAMPADINE DELLA FONTANA IN PIAZZA..E SI PUO PERMETTERE DI CANDIDARSI ALLE PROVINCIALI DIMENTICANDO CHE UNA PIAZZA INTERA LO HA FISCHIATO..

    "Mi piace"

  34. Potresti per correttezza dire i nomi di questa coppia che compra l’uovo a sostegno della ricerca ma ,come giustamente facevi notare non trova sensibilità nella vera prevenzione -abolire la discarica-,magari incontrandoli si affronterebbe il grave problema della finta solidarietà e scuotere le coscenze.Un abbraccio a tutti i sostenitori per la legalità e la giustizia verso i più indifesi.Oggi ho visto sul blog di Beppe Grillo il video della donna incatenata che si è data fuoco.

    "Mi piace"

  35. La servitù in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    Dedicato all’omino dell’uovo.

    "Mi piace"

  36. LA MOSTRA DELLE CROSTE. Il crostismo è un movimento pittorico nato ad Orta Nova, qualche anno dopo le note esperienze dei macchiaioli carapellesi, ne parliamo da una parte per la fondamentale importanza storico, artistica ed economica per chi la organizza. Il movimento ha acquistato una precedenza storica fin troppo dimenticata dalla critica e dal mercato internazionale che appartiene alla macchia Moscarelliana.

    I Crostisti devono il loro nome ad un articolo del critico Michelle Mercald che, richiamandosi in senso spregiativo al titolo del quadro di C.Monet, “Che crosta è sto levar del sole”, definì crostisti un gruppo di artisti che erano stati costretti ad esporre le loro opere nelle sale del Convento Gesuitico dopo essere stati rifiutati dalla giuria del “Salon”, la manifestazione espositiva ufficiale che al tempo poteva consacrare la fama di un crostista.

    La data dell’apertura della mostra (8 marzo 2008) e quella dell’articolo che verrà pubblicato sicuramente nei prossimi giorni, sono dunque fondamentali in quanto segnano la nascita ufficiale del Crostismo ortese. Ringraziamo sin d’ora l’Amministrazione Comunale per l’opera divulgativa che svolge.

    "Mi piace"

  37. Dopo Orta Nova, ecco Borgo Tressanti, poi Borgo Mezzanone e poi all’infinito per tutta la provincia di Foggia. Tutti innamorati del parolaio di Vico del Gargano, i rifiuti che produciamo dovranno essere depositati sotto i propri letti. Siamo a conoscenza dei danni che producono i rifiuti pericolosi, ma dove stavano i tanti Lannes quando i tanti Bonassisa portavano i rifiuti in Africa? Non abbandoniamo il problema, discutiamolo con serenità e facciamo proposte serie. Un’ultima domanda in tutto questo baccano non ho sentito mai il parere dell’Associazione dei 5 reali siti, ma esiste ancora?
    Luciano 75

    "Mi piace"

  38. Non capisco cosa centri l’associazione dei 5 reali siti.Qui,si interagisce in prima persona ,altrimenti anche l’avis ,anche la misericordia,anche la proloco….insomma bisogna farsi sentire come cittadini e non come appartenenti ad associazioni culturali,serve impegno personale.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.