foto0328.jpgIeri sera in una sala consiliare del Comune di Ordona gremita, il Dott. Gianni Lannes ha incontrato la popolazione di Ordona, in una conferenza pubblica per paralre del Caso Discarica in Località Ferrante e per esporre alla popolazione i rischi, che la costruzione di tale impianto potrebbe recare alle poplazioni. Presente in sala il Sindaco di Ordona Michele Pandiscia, molto ospitale, messosi a disposizione in prima persona, per raccimolare un po di sedie per dare la possibilità alla tanta gente di accomodarsi, ed alcuni amministratori comunali.

Ad aprire l’incontro è stato Francesco Caravella, membro del Comitato contro la costruzione della Discarica di Ordona, che ha aperto il suo intervento ringraziando per le 1044 firme (percentuale altissima sull’ elettorato) la cittadinanza Ordonese, le firme furono raccolte in tutti i paesi dei Reali Siti, per la petizione popolare presentate a Palazzo Dogana lo scorso 14 Febbraio. Poi da parte dello stesso Caravella un invito alla popolazione di Ordona affinchè questo cammino intrappreso, non sia che l’inizio di un interesse sempre più frequente, da parte della cittadinanza “a partecipare ad assisi come quella di questa sera, in cui si decide il futuro della nostra società, aprendo una parentesi ad indirizzo del Sindaco di cambiare una parte dello Statuto Comunale, per svolgere di sera e non di mattina come avviene, i consigli comunali per dare la possibilità ai lavortori di partecipare, affinchè il rapporto tra Rappresentante e Rappresentato sia cospicuo e democratico, rapporto che a volte è viziato dal fatto che se conosci tale rappresentante puoi avere qualche favore, ma se denunci è finita!” Poi un riferimento alle faccende politico amministrative, infatti Caravella fa riferimento alla Delibera di Consiglio Comunale di Ordona, emanata nel 2004 da parte di un ex assessore, oggi Consigliere non meglio precisato, che propose in consiglio una Delibera poi votata, in relazione alla posizione dell’ Amministrazione Comunale di Ordona, che in tale Consiglio deliberò la “Neutralità del Comune di Ordona nell’ affare Discarica” in virtù della bontà del progetto, come illustrato in quella seduta dall’ Assessore che propose quella Delibera, poi votata. Poi un attacco al Comitato non politico di Orta Nova impegnato secondo lo stesso Cravella “Alla ricerca di una credibilità perduta con i propri consiglieri provinciali di riferimento”, poi afferma Caravella alla vigilia delle elezioni provinciali sarebbe opportuno che si candidasse gente “non corrotta”, e su questo “dovrebbe vigilare un comitato cittadino, animato da questo nuovo sentimento popolare”. Poi chiude Caravella attaccando “Il Corriere del Sud”, autore di un giornale che dice “stronzate” in riferimento all’ intervista di De Vitto a pag. 13 del numero uscito ieri, ricordando che lo stesso Direttore Blasotta” è stato invitato a questo incontro, ma non è venuto”.

Poi la parola passa a Gianni Lannes che subito fa proiettare il video andato in onda su Rai 1 domenica 2 Marzo ed ancora il video andato in onda Domenica scorsa sul Caso Giardinetto a La7. Al termine della proiezione dei video Lannes prende la parola e parla della Querela di De Vitto, precisando “lo faccia e vedremo chi ha da perdere”, poi accusa il “vero pseudo-giornalismo costituito da Giornalisti del calibro di Blasotta, Mercaldi, Tufariello, giornali come l’ Ortese, l’ Attacco, che offendono la categoria”, poi sottolinea come Iaia Calvio avesse partecipato alla protesta ammettendo che non si sarebbe mai candidata, eppure lo ha fatto, precisa Lannes. Poi continua affermando che si sta occupando ora di un inchiesta per Panorama sull’ Archeologia di Ordona, affermando che le potenzialità di questo territorio sono enormi, poi tornando allo pseudo-giornalismo sottolinea come tra i 2004 e il 2007 il giornale l’Ortese, sia stato pieno di pubblicità di Aziende vicine ai Bonassisa, precisa inoltre che l’affare discarica non parte dal 2004 ma dal 1999, e questo secondo Lannes, sarebbe documentato da molte prove, ed afferma di avere ricevuto i complimenti di Rocco Bonassisa in persona per il lavoro giornalistico svolto fin ora.

Ritornando al documentario-choc sul Caso Giardinetto, illustra come possano esserci delle analogia con tale caso e la Discarica di Ferrante, infatti tutte e due le discariche avrebbero dovuto contenere rifiuti tossici, esteri, infatti circa 410.000 tonnellate di rifiuti tossico-nocivi, secondo il progetto di Bonassisa sarebbero poi finiti in quella Discarica, secondo un documento inviato da Agecos al Sindaco Moscarella, che lo avrebbe fatto finire in un cassetto, senza metterlo a conoscenza della popolazione, che secondo Lannes, da circa 10gg. non avrebbe alcun accesso a queste documentazioni, perchè lo stesso comune sarebbe “blindato”, ricordando ai cittadini che ai sensi della legge 352 del 92′, dove essi hanno libero accesso a documentazioni pubbliche. Ancora ricorda come dal 91′ ad oggi il comune di Orta Nova abbia autorizzato la costruzione di 5-6 discariche, definendo  Moscarella una “Cancrena” per la vita amministrativa di tale ente.

Poi Lannes va a ritroso cercando di scagionare l’ex-sindaco di Orta Nova, Michele Vece, precisando “non ho nulla da spartire con quest’uomo, ma mi sembra doveroso fare alcune precisazioni alla luce di prove emerse nell’ultimo periodo”, ricostruendo la vicenda, Lannes attribuisce a Pasqua, 4 proiettili inviati a casa dell’ex-sindaco, a causa dei continui tentativi dello stesso Vece di annullare il procedimento emanato il 23 Novembre 2004, in cui si deliberava parere urbanistico favorevole, Vece che sarebbe stato raggirato da De Vitto e l’Ing G.B.Vece, infatti secondo Lannes, quel 23 Novembre non si doveva neppure tenere il Consiglio Comunale, che avvenne subito dopo una Conferenza dei Capigruppo, convocata su richiesta dell’ avv. Raffaele De Vitto, in cui illustrò la bontà del progetto, riferendosi ad una articolo a firma del Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Lino Patruno “Non si può dire sempre no”; ancora secondo Lannes, l’Ing. G.B. Vece capoufficio del Settore Urbanistico del Comune di Orta Nova, si sarebbe recato a “Braccetto” con Rocco Bonassisa, in ufficio dall’ allora sindaco Vece, per illustrare la bontà del Progetto Discarica, raggirandolo ed esponendo la Discarica come un grosso contenitore, dove sarebbero dovuti confluire, i rifiuti delle 4 discariche emanate nell’ Amministrazione Moscarella di rifiuti edili ed RSU, che costituivano un problema. Qualche tempo dopo il Sindaco Vece, resosi conto della falsità di quella conversazione, ha tentato in più riprese di rimediare a quell’ errore, fin quando non è stato sfiduciato dai Consiglieri Comunali, De Vitto in testa, obbligandolo a presentare “Dimissioni Irrevocabili” redatte presso lo studio notarile Bruno Di Carlo, notaio foggiano che avrebbe redatto l’atto del protocollo d’intesa tra Comune di Orta Nova ed Agecos, ed ancora Lannes afferma che l’ex-sindaco Michele Antonio Vece, non avrebbe percepito alcuna tangente a differenza di altri Consiglieri Comunali, facendo riferimento ad una prima tangente di 15.000 € che sarebbe stata, secondo alcune prove poi destinata, all’ acquisto di una autovettura nuova da parte di un ex-consigliere.

Poi accusa Moscarella con un “Basta con le cazzate” facendo riferimento all’opuscolo distribuito dalla stessa Amministrazione, ocuscolo scopiazzato dallo stesso Dossier presentato da Lannes qualche settimana prima, “opuscolo illeggittimo, perchè Anonimo, e forse anche pagato ignaramente dai cittadini” e poi ancora accuse, dichiarando che l’Ing. G.B. Vece fu assunto proprio da Moscarella, poi ancora Lannes, fa riferimento a “concorsi pubblici truccati”, infatti secondo Lannes 9-10 Vigili Urabani furono assunti perchè parenti di esponenti di Alleanza Nazionale. Poi ancora riferendosi ai cittadini “Non avete un difensore civico, siete all’oscuro di tante cose, non avete accesso ai documenti comunali, imprenditori come Simone di Orta Nova da 18 anni cercano di fare imprenditoria, ostacolati da questa amministrazione 18 anni per l’imprenditoria , meno di un anno per una discarica, dovete ripulirvi da questa spazzatura umana, io sono disponibile al confronto Faccia a Faccia con Moscarella in Piazza ad Orta Nova ma a patto e condizione che se perde lui si dimette e se perdo io vado via da Orta Nova, ma state ben certi che non perderò!” e così conclude una assemblea pubblica durata all’incirca due ore.

Forse sarebbe opportuno ora fare chiarezza, con un faccia a a faccia democratico e civile, senza contestazioni, auspicando che il pubblico seguisse attentamente tale dibattito, affinchè i bubbi possano essere chiariti, e che finalmente si torni a parlare di Discarica e dei suoi rischi.

Di seguito alcune foto dell’incontro di ieri ad Ordona:

foto0326.jpgfoto0325.jpgfoto0323.jpgfoto0321.jpgfoto0311.jpgfoto0303.jpgfoto0302.jpgfoto0301.jpgfoto0300.jpgfoto0297.jpgfoto0294.jpgfoto0293.jpgfoto0279.jpg

79 Comments »

  1. Moscarella avrebbe accettato, gestito da un “moderatore non politico”, con il Giornalista “suo accusatore” Gianni Lannes, un confronto da svolgersi in Piazza Pietro Nenni, con tutta la popolazione invitata a partecipare a tale dibattito, così come auspicato dallo stesso Lannes, in Piazza sabato scorso;
    ————————————————————
    Domanda:

    Sapete perchè moscarella avrebbe accettato il dibattito pubblico con Lannes?

    INCREDIBILE!!!

    Perchè ha già saputo che la questura non autorizzerà questa manifestazione, per questioni di ordine pubblico.

    Anzi da i beneinformati sarebbe stata la questura ad anticipare al sindaco, dopo la richiesta di Lannes, che “non se ne parla nemmeno”.

    Dopo il “falso incatenamento” per motivi propagandistici-elettoralistici

    Il Sindaco che cosa fa:

    Accetta ufficialmente un dibattito pubblico con Lannes CHE E’ SICURO CHE NON SI POTRA’ MAI FARE, PERCHE’ NON SARA’ MAI AUTORIZZATO!!!!

    Ancora una volta ha cercato di fregarci, ai postumi l’ardua sentenza.

    Meditate gente, meditate!!

    "Mi piace"

  2. Angelo cmq si chiama gianni in televisione non avrebbero mai fatto uscire un nome falso per cui,non sono d’accordo con lui, però ste stronzate risparmiatevele

    "Mi piace"

  3. sill…mi spiace la tua pochezza nel leggere.Uno nn ho offeso nessuno.tu lo hai fatto ed è poco educato.2 probabilmente sei una persona che presta molta poca attenzione alle parole…3 non ho detto il contrario.ho parlato di un fatto specifico e se non ne comprendi le ragioni ti invito a fare silenzio.non ho accusato nessuno e non voglio accusare nessuno…4 l’ignoranza crea la violenza…ma forse spiegare è inutile.rileggi forse è meglio.

    "Mi piace"

  4. ragazzi da mie fonti ho saputo che non ci sara il confonto perche il questore la negato ecco perche moscarella ha accettato.ne sono sicuro.

    "Mi piace"

  5. ma sei hai detto mi avete mentito ai ragazzi, renditi conto,e tu non sei proprio nessuno di dirmi di far silenzio..ok?svegliati e memorizza tutto ciò che viene detto non solo quello che vuoi…

    "Mi piace"

  6. Incredibile ma vero!!
    Marzo 11, 2008 alle 4:29 pm
    Moscarella avrebbe accettato, gestito da un “moderatore non politico”, con il Giornalista “suo accusatore” Gianni Lannes, un confronto da svolgersi in Piazza Pietro Nenni, con tutta la popolazione invitata a partecipare a tale dibattito, così come auspicato dallo stesso Lannes, in Piazza sabato scorso;
    ————————————————————
    Domanda:

    Sapete perchè moscarella avrebbe accettato il dibattito pubblico con Lannes?

    INCREDIBILE!!!

    Perchè ha già saputo che la questura non autorizzerà questa manifestazione, per questioni di ordine pubblico.

    Anzi da i beneinformati sarebbe stata la questura ad anticipare al sindaco, dopo la richiesta di Lannes, che “non se ne parla nemmeno”.

    Dopo il “falso incatenamento” per motivi propagandistici-elettoralistici

    Il Sindaco che cosa fa:

    Accetta ufficialmente un dibattito pubblico con Lannes CHE E’ SICURO CHE NON SI POTRA’ MAI FARE, PERCHE’ NON SARA’ MAI AUTORIZZATO!!!!

    Ancora una volta ha cercato di fregarci, ai postumi l’ardua sentenza.

    Meditate gente, meditate!!

    "Mi piace"

  7. Rispondo. Innanzitutto, il termine blog (forma contratta) deriva dall’inglese WEBLOG e significa DIARIO ON LINE. Non ho mai visto un diario che non esprima una opinione personale. Poi, essendo stato il primo ad introdurre, in modo serio, questa nuova forma di comunicazione ad Ortanova (basta guardare quando è stato creato il blog e chi firmava i commenti), credo di meritare maggior rispetto. Credo, inoltre, di essere molto competente, visto che sono laureato in Scienze della Comunicazione e sono iscritto a Scienze Politiche (seconda laurea). Ancora, non ho mai avuto una tessera di partito. Infine, ho superato gli scritti dei più importanti Master in Giornalismo d’Italia (vedi Master Mediaset, Milano): tra i migliori 25, su più di 1000 partecipanti. Quindi, se qualcuno mira a screditarmi, si informi e, soprattutto, non lo faccia a casa mia…
    Grazie

    "Mi piace"

  8. GIANNI LANNES SA TUTTO DELLA STORIA DEL CLAN GAETA E CONOSCE BENISSIMO GLI AFFILATI DI QUEL CLAN, SI E’ INFORMATO SUBITO CON CHI AVEVA A CHE FARE, NE HA PARLATO ANCHE QUANDO E’ ANDATO AD ORDONA A META’ FEBBRAIO QUANDO NON ANCORA ESISTEVA IL COMITATO DELLE DONNE. PER QUANDO RIGUARDA QUEL BLIZ NON TUTTI SONO STATI ACCUSATI DI RIFIUTI TOSSICI MA E’ TUTTO UN MINESTRONE, NON FACCIAMO TUTTA L’ERBA UN FASCIO!!!

    "Mi piace"

  9. volevo solo aggiungere ke noi del comitato,quello vero,abbiamo per primi invitato lannes e il sindaco ad un dibattito in modo ke nessuno potesse dirci di no.basta farlo in un luogo privato ma ripreso dalle telecamere ed in diretta radiofonica.ma da nessuno abbiamo avuto risposta,forse anke lannes sapeva ke il questore nn avrebbe mai dato l’autorizzazione,allora i codardi sono 2 e nn più solo 1.Ricordate al vostro “giornalista” la nostra proposta ke è sempre in piedi,anzi io inviterei anke il comitato delle donne,nn per altro, ma per spiegarci il ruolo che hanno avuto,se ne hanno avuto 1, nella vicenda discarica visto ke si sono costituite 3 giorni prima dei festeggiamenti di super lennes e proprio la signora ke ha parlato nel giorno della festa pochi giorni prima era venuta da noi a chiedere cosa fosse successo perchè lei nn era informata.

    "Mi piace"

  10. PER ANONIMO…..HANNO PORTATO AVANTI IL LAVORO CHE I RAGAZZI DEL PRIMO COMITATO HANNO LASCIATO, SI PENSAVA CHE DOPO IL CASINO DEI RAGAZZI TUTTO SAREBBE FINITO NELLA REALIZZAZIONE DI QUELLA MALEDETTA DISCARICA E LE DONNE NON VOLEVANO QUESTO, PENSO ANCHE IL RESTO DEI CITTADINI. IL COMITATO DELLE DONNE E’ NATO PER DARE UN FORTE GRIDO AL NO ALLA DISCARICA CON LA PARTECIPAZIONE DEI BAMBINI, QUESTO PULTROPPO NON E’ STATO ANCORA CAPITO, NON SI VOLEVA ESSERE RICONOSCIUTE PER LE EROINE DEL PAESE MA PER LA COLLABORAZIONE IN MANIERA PIU’ FORTE CON TUTTO IL RESTO DELLA POPOLAZIONE CONTRO IL MOSTRO!!!! SEI D’ACCORDO? HAI CAPITO?

    "Mi piace"

  11. ma straparli. avete dormito tranquillamente da giugno 2004 a febbraio 2008, scusa a metà febbraio 2008. giusto, avete gridato! ottimo sistema per risolvere i problemi. ora, cosa pensate di fare, visto che non ancora si è deliberato l’annullamento ?

    "Mi piace"

  12. fino alla fine sicuramente uscira’ che bonassisa e company saranno i salvatori della patria mentre lannes che è uno che dice le cose cosi’ come stanno con denunce è verita’ sara’il colpevole ma basta è ora di cambiare grazie lannes

    "Mi piace"

  13. Non capisco perchè mi trovi acido e non divertente, dài, quella del Comitato delle donne è bellissima, mi stò “scompisciando” dalle risate…Dài dì di si!!!Dài…
    Per quanto riguarda l’essere INTERISTA, vi prego ancora una volta di non confondere cani e porci!!!

    "Mi piace"

  14. Riflettendo, (qualche volta le meningi le spremo + IMBECILLE DEL BLOG) non capisco perchè le Donnine che hanno manifestato senza autorizzazioni di sorta, non abbiano ricevuto anche loro un ammonimento dal Questore!
    Era proprio in questo che faceva fede il Fetentone? Sul fatto che avrebbero trascurato di perseguire donne e bambini…ma dove può arrivare la bassezza umana!!! Se sei uomo, non puoi non condividere questo pensiero!

    "Mi piace"

  15. CARO SIGNORE CHE INSULTI LE MAMME, NON HAI CAPITO UN C. LE DONNE NON SI VOGLIONO PRENDERE IL MERITO DI NIENTE FANNO PARTE DEL POPOLO, SE POI SEI UN MASCHILISTA … SONO PROBLEMI TUOI E NON CI SONO RISPOSTE PER TE!!

    "Mi piace"

  16. Per “A MAMMT” (il consigliere comunale poeta)

    Stiamo aspettando ancora di sapere, che cosa sono andati a fare, a fine novembre 2007, tuo padre e moscarella a Roma, all’insaputa delgi altri amministratori).

    (Ti volgio risveglio la memoria: PALE EOLICHE)

    P.s. Bravo, sei come tuo padre… interista)

    "Mi piace"

  17. Cara Signora, ti scaldi per niente. Qui non c’entra l’essere maschilista…nel momento in cui parli di meriti, dal momento che nessuno ne ha citati, ti dai la zappa sui piedi. Qui si tratta di avere un pò di sale in zucca (toc toc HALLO, c’è qualcuno dentro?). Mi devi spiegare cosa CA..O avete fatto VOI? Ma da dove siete uscite, dall’Uovo di Pasqua prematuro? Siete arrivate a giochi fatti! Ve ne siete sbattute fino a quando non vi ha convocato quell’altro Imbecille a casa della sig.ra Papag…il 22 febbraio!
    Tornate a STRUCL…e non vi date importanza perchè non ne avete, pure che siete andate su Raiuno a dire cazzate e dare falsi allarmismi!!!???

    "Mi piace"

  18. ATTENTO! Ma come caz.o ti devo dire che non sono quello dici? Dici di essere ATTENTO , ma ragazzi mi sà che sei RINCO! Il vs problema PDessini è che siete limitati…avete il cervello chiuso in un gheriglio di noce! Ma sforzati, questa è facile da capire. Se tu avessi il coraggio di fare il nome ti direi:
    – CAZ..one non sono “Tal D Tali”!
    Vediamo se hai recepito ora!

    "Mi piace"

  19. Lucia,
    non ti arrabiare per “A MAMMT”

    il consigliere comunale poeta (A MAMMT), che è intervenuto in consiglio comunale una sola volta in tutto, perchè poi è stato tacciato dal podesta!

    è proprio così, un povero ebete.

    Prova ad informarti da chi lo conosce, ti diranno tutti la stessa cosa!

    "Mi piace"

  20. Bhè allora sei di coccio! Pensi che continuerei ad insistere se mi avessi sgamato? Basta, dài. E tu Lucia non te la prendere, ti do un bel 6 per l’impegno dimostrato…Però il nome non lo fai è?

    "Mi piace"

  21. CARO SIGNORE

    ADESSO MI HAI FATTO RIDERE, ANZI SORRIDERE, NON STO SCHEZANDO! BRAVO!

    MA CAMBIA IL TUO NOME TI PREGO COMUNICHIAMO DA CITTADINI! E’ BELLO ESSERE UNITI. SPERO CHE SABATO TUTTI CI CHIEDIAMO SCUSA DI TUTTO ANZI VOGLIO ESSERE IO LA PRIMA A CHIEDERE A TUTTI QUELLI DEL BLOG SCUSA! VOGLIO ESSERE VOSTRA COINCITTADINA E NON NEMICA. QUESTO NON VUOL DIRE CHE NON DOBBIAMO PIU’ ESPRIMERE LE NOSTRE OPINIONI MA VOGLIO DIRE DI ESPRIMERLE LO STESSO SENZA ESSERE VOLGARI E IL DOVER INSULTARE.

    "Mi piace"

  22. attento!
    Marzo 10, 2008 alle 11:14 pm
    CITTADINO ORTESE
    Marzo 10, 2008 alle 4:06 pm

    Dal sito del Comune di Orta Nova:
    1. delibera n.5 del 10/01/2008:
    incarico legale ad avv. Saverio Battista (fidanzato giornalista Michela Mercaldi, nonchè incatenato)
    2. delibera n.6 del 10/01/2008
    incarico legale avv. Michele Vece
    (fratello assessore Angelo Vece)
    3. delibera n. 7 del 14/01/2008
    incarico legale avv Saverio Battista
    (fidanzato giornalista Michela Mercaldi, nonchè incatenato)
    4. delibera n.15 del 05/02/2008
    incarico legale avv. Michele Vece
    (fratello assessore Angelo Vece)
    FATTI, NON PAROLE
    ————————————————
    Correggo alcune piccole imprecisioni al cittadino ortese:

    Il fidanzato della Mercaldi è Francesco Americo – consigliere comunale di A.N.- che lavora con l’avv. Battista, lo sanno tutti, anche le pietre.
    Ergo….

    "Mi piace"

  23. va bè Lucì! Ma il nome non lo cambio! Serve da “specchio riflesso” ad alcuni miei giurati acerrimi nemici! Ma che v’è state a inventà (ecco ho citato Thomas Milian) per sabato?

    "Mi piace"

  24. Per non dimenticare? Ma che è il giorno della Shoah!!??
    Poi, piccole imprecisioni, è come dire che sei figlio del socio in affari di tuo padre…bhè bhè, ancora Caz.i per cucuzze!

    "Mi piace"

  25. ATTENTO, mi hai rotto i maroni ora! Che cosa cavolo sei sicuro! Mi viene voglia di sputtanarmi solo per farti dispetto! Certo che sei proprio duro! Peccato per te però, non mi hai fatto abbastanza incazzare quindi TIRA ANCORA IL COLLO e augurati di non subire le conseguenze di queste FALSE dico FALSE identificazioni!

    "Mi piace"

  26. Il nome, devi fare il nome, altrimenti SCIAGURA A VOI, SCIAGURA A VOI (liberamente tratto dall’Era Glaciale)…ma parlami un pò di te, chi sei? Dài, tanto siamo io, tu e Lucia…

    "Mi piace"

  27. Un minimo di autocritica non guasterebbe!
    Cara mamma ortese, se tu fossi stata in buonafede avresti dovuto rifiutarti di prender parte al linciaggio compiuto, in pubblica piazza, dei giovani ragazzi ortesi del Comitato “Salviamo la nostra terra”.
    Giovani che, per 2 mesi, hanno saputo risvegliare, loro, le coscienze ortesi, con i loro manifestini, con il gazebo in piazza, con l’organizzazione dei mezzi per recarsi a foggia, con la raccolta firme, con il presidio sulla discarica ecc. ecc.
    Per fare questo hanno dovuto mettere da parte gli studi, il sonno, gli svaghi, ma lo hanno fatto con entusiasmo.
    Erano convinti di impegnarsi per una buona causa in maniera pulita, come fanno i ragazzi, quando non hanno ancora doppi fini.
    Il ringraziamento che questi giovani, la nostra speranza, il nostro futuro, hanno avuto è stata un’accusa, da parte di pseudo-mamme malate di protagonismo, di aver tradito Dio-Lannes, solo perchè avevano rifiutato di seguirlo nell’idea di occupare “siti sensibili”, che avrebbero fatto “clamore” (non è ciò che un giornalista vuole?)
    Ma davvero credete che l’unica manifestazione a cui avete partecipato, quella davanti alla sede nuova della Provincia, sia stata determinante?
    Era già tutto deciso!
    Tanto è vero che, solo 2 giorni dopo, la Giunta ha deliberato l’avvio della procedura di annullamento, dopo anni (4) di sfiancanti rinvii.
    A proposito, quel giorno in Provincia in attesa di notizie c’era solo Lannes, nemmeno una mammina con lui…. i ragazzi del Comitato “Salviamo la nostra terra”, invece, c’erano tutti.
    Sono mamma anch’io e mi auguro che i miei figli abbiano lo stesso amore per la propria terra, dimostrino lo stesso impegno e spendano le loro energie per gli stessi motivi che hanno mosso voi.
    Grazie per quel che avete fatto, di cuore.
    Non mollate, continuate ad impegnarvi per Orta Nova e, forse, anche per questo paese ci sarà una speranza.

    "Mi piace"

  28. Per quanto riguarda le delibere dico che sono molto belle!!
    Ma cosa vuoi che me ne frega, già dovremmo accontentarci che si fà un pò per uno , se poi volete, che ne sò, che si affidi alla Sig.ra Calvio, onestamente mi sembra che sia un pò una forzatura (concedetemelo ah ah ah) anche se mi risulta che in passato ha lavorato per il Comune anche lo studio Calvio!

    "Mi piace"

  29. CARA MAMMA, HA SCRITTO UNA BELLA LETTERA, IN PARTE SONO D’ACCORDO, E’ VERO IL COMITATO DEI RAGAZZI HA DATO MOLTO AL NOSTRO PAESE MA NON DOVEVA FARSI TRASPORTARE DA ACCUSE O PENSIERI FATTE DA ALTRA GENTE. QUEST’ULTIMI HANNO VERAMENTE DIVISO IL PAESE NON CREDE?

    "Mi piace"

  30. Senti Lucia, mò vai “trasendo trasendo”! Sono il vendicatore mascherato, va bene? Come si diceva alle elementari, mò te lo dico a te e me lo scordo io (il mio nome)!
    Un plauso alla “mamma Ortese”…

    "Mi piace"

  31. per lucia:che casino abbiamo combinato noi ragazzi del comitato?poi la versione ufficiale detta a noi dalla portavoce del comitato delle donne è che loro sono nate per affiancare il nostro comitato e nn per sostituirlo,solo in seguito gli è stato riferito da lannes che il comitato nn era più con lui.
    Per MICHELE:mille volte grazie a lannes per aver scosso la coscenza popolare ma nn andare oltre caro lannes,nn puoi tacciare tutti di essere a favore della discarica semplicemente perchè nn sono d’accordo su come la pensi tu su una qualsiasi cosa.

    "Mi piace"

  32. ANGELO, NON NASCONDERE CHE CI SONO STATI PROBLEMI FRA VOI E LANNES! VOI SAPETE IN REALTA’ COSA E’ SUCCESSO QUINDI SE SABATO SI PARLERA’ DI QUESTO, SPERO DI SI, SI POTRA’ RISOLVERE QUALCOSA FACENDO, SE VOLETE ANCHE VOI, DELLE DOMANDE. E PUBBLICA LA SERATA E SI PUO’ INTERVENIRE E SOPRATTUTTO E’ NOSTRO IL PROBLEMA E DOBBIAMO RISOVERLO TUTTI INSIEME.

    "Mi piace"

  33. i problemi che ci sono stati tra noi e lannes li abbiamo resi pubblici:nn condividevamo il suo modo di agire e ci siamo staccati da lui ma nn dalla lotta alla discarica.ma nn hai risposto alle mie domande.puoi farlo?

    "Mi piace"

  34. Noooo Angelo, Lucia si è bevuta il cervello, non ci sta a capire un Caz..o! Ma hai letto o no che il questore non dà nessun permesso? Ma che sei la bella addormentata nel bosco? I problemi avuti con Lannes sono stati quelli che non lo avete subito sputtanato e questa è la conseguenza! Pure le pulci hanno la tosse, mò!

    "Mi piace"

  35. sono ben contento che difendi la nostra posizione a mammt, anke se devo dire che sei caduto nel tranello di lannes,lui cerca di nn farci dialogare perche sa che solo così la verità emergerà e a lui nn conviene,nn so cosa ci sia sabato ma nn parteciperò ad una conferenza dove io faccio le domande e poi lannes gira la frittata come vuole senza che io posso controbbattere per il semplice motivo che bisogna dare spazio anke alle altre domande,perchè ogni volta che gli abbiamo chiesto di perlare con noi guardandoci negli occhi nn lo ha mai fatto?

    "Mi piace"

  36. No caro Angelo, se dobbiamo dialogare della discarica, si diventa seri, questo gusto da me Lui non lo avrà!
    Ma sai qui si ride un pò, prendendo per il culo qualche sfigato che cerca di arrampicarsi sugli specchi, facendo petizioni per cercare di mandare a casa il Mosca…come faccio a tenere la bocca chiusa così! Siamo circondati da gente che conosce solo la verità che gli conviene….

    "Mi piace"

  37. A per non dimenticare…….
    Hai rotto con ste delibere……!!!!!!!

    Ma tu hai letto solo i nomi ?! Non il contenuto ??!!!!

    Ti invito a leggerlo, perchè se noti chi effettuerà il pagamento per questi incarichi saranno le compagnie perdenti…

    Mi spiego meglio, in pratica è vero che sono stati dati questi incarichi a queste persone, ma il comune non verserà o non pagherà nulla, perchè il compenso verrà pagato dal responsabile di chi ha fatto il danno, per la precisione chi con la macchina urtò il palo del semaforo sito in via stornara.

    Sei proprio come il tuo amico lannes, leggi le frasi a metà e lasci che qualcuno ci metta il resto con la propria fantasia…….
    Svegliatevi davvero ragazzi e abbiate piu rispetto di chi vi ha davvero rappresentato ( Il comitato, Il sindaco, i cittadini e per far contento qualche pirla……anche lannes)

    DAVVERO FINITEL DI DIRE SOLO CAZZATE E SIATE PIU SERI !!!

    Spero che sia chiaro il mistero delle famose delibere

    "Mi piace"

  38. E’ bello cavalcare l’onda a spese degli altri vero ?!!! Mi riferisco a ciavarella e quant’altri……
    Ora ci sono le provinciali e tutti daccordo con tutti, vero sindaco di Ordona ?!!!
    Cmq A MAMT mi sa che hai proprio ragione…….per questi è solo un gioco….

    Perchè non vi riunita tutti…1) Primo comitato, secondo comitato, terzo comitato, sindaci, chiese e chi ne ha piu ne metta ( Ovviamente senza lannes, perchè non rappresenta neanhe se stesso ) per discutere insieme il punto della situazione ?!!!!!!!!!!!

    Questo è da vero cittadino democratico, i problemi personali, lasciamoli a casa………se è vero che l’obbiettivo è la discarica e non le antenne, e delibere, la mercaldi, il sindaco, i consiglieri, lannes.

    Notte ragazzi

    P.S. Mi informerò e mi documenterò anche sulle antenne cosi chiarirò come ho fatto con le delibere quest’altra storia..
    Ragazzi smettetela per davvero.

    "Mi piace"

  39. questo blog si sta infettando di virus affetti dalla sindrome di bonassisa.per “a mamt” si vede da come la pensi che sei un venduto altrimenti non parlavi cosi volgarmente si vede che te rosica la verita che verra a galla a breve.a breve……….. questione di ore………….

    "Mi piace"

  40. RAGAZZI COME AL SOLITO LA VERITA’ STA SEMPRE NEL MEZZO.HO A RAGIONE UNO HO L ALTRO L’ IMPORTANTE E’ CHE NON SI FACCIA LA DISCARICA.LE POLEMICHE SONO NORMALI QUANTO NON CE’ CHIAREZZA TOTALE.ANGELO HAI RAGIONE SONO PER TE TI CONOSCO DA ANNI PERO’ SE VUOI UN CONSIGLIO DA AMICO IO TI DICO CHE IL COMITATO DELLE DONNE IN PARTE E SERVITO ANCHE PERCHE SONO DONNE,MAMME, PULITE SENZA SCOPO POLITICO ALMENO CHE IO SAPPIA.A ME NON PIACE LA POLITICA PERCHE NON VEDO MAI IN NESSUNO SCHIERAMENTO,PARTITO,LA GIUSTA CAUSA.ALLA FINE HO CON PRODI O CON SILVIO CI RITROVEREMO SEMPRE HA LAMENTARCI QUESTA E’ L’ ITALIA.

    "Mi piace"

  41. PER “SALVE A TUTTI”

    1) Non dobbiamo parlare delle antenne nocive ubicate sulle abitazione di parenti dei consiglieri comunali (valentino);

    2) non dobbiamo parlare di delibere, nonostante trattasi di incarichi affidati all’avv. Battista e quindi indirettamente a Francesco Americo, consigliere comunale di AN, che lavora nello stesso studio, da anni.

    Poi ti inventi che il Comune non verserà o non pagherà nulla, perchè il compenso verrà pagato dal responsabile di chi ha fatto il danno. FALSO, FALSO, FALSO!!
    Chi ti ha detto che il Comune non perderà la causa?

    3) Non dobbiamo parlare della Mercaldi, corrispondente della Gazzetta del M. e del Corriere del Sud perchè è faziosa, infatti ci sono anche delle petizioni sottoscritte da tutti i partiti di Orta Nova eccetto AN, inviate alle varie redazioni dei giornali e all’ordine dei giornalisti.

    Ma di che cosa vuoi che parliamo, “burattino” di Moscarella!
    Questi e altri sono anche problemi della nostra città. Corri dal podestà e vaglielo a ricordare!

    "Mi piace"

  42. Ho dimostrato ampliamente che posso essere all’altezza di uno qualsiasi di voi , cara Isabella… vi continuo a riportare dei Fatti accaduti e non delle opinioni personali e CAVOLI, banalizzi tutto con accuse di volgarità e corruzione…ma provate ad essere obiettivi al di là, per un momento, degli scheletri negli armadi! Accettate di essere persone non abbastanza informate per fare commenti di sorta! Mettete in discussione i vostri pregiudizi!
    Ti prego di non attribuirmi stati d’animo che accomunano forse TE e altri svariati Amichetti anzi Compagnucci di questo blog! Se “mi studi” un pò di più, capirai quanto GODIMENTO traggo dallo sbattervi in faccia qualche considerazione,che quant’è è vero IDDIO, và fatta!…
    Tutto fiato sprecato….Io intanto attendo questa verità che verrà a galla…VOLESSE IL CIELO, tirate fuori il coniglio dal cilindro????
    Ciao Carissima… (non te la prendere ma è il mio nome) A MAMMT

    "Mi piace"

  43. Attento !!!!

    Leggi ste cazzo di delibere e poi vedi se il comune pagherà i danni…. Fare causa a queste persone è un atto dovuto per poter poi giustificare il motivo per il quale viene sostituito il palo……
    Poi dimmi, secondo te, potrebbe mai perdere il comune una causa come quella che ti ho citato prima ?!!!

    Inoltre devi sapere che le antenne, anche quelle che hai in testa, non passano per l’amministrazione comunale, ma funziona, e non so se sai anche questo, come una richiesta di licenza e quindi di apertura di un qualsiasi attività commerciale.

    Il responsabile firma l’autorizzazione in base a tutti gli accertamenti che fa L’ARPA ( Organo competente ), quindi l’organo amministrativo non vede queste cose in quanto non di competenza……..

    Se poi ti rode il fatto che non sia stato tu a richiederla……..beh !!!credo che un posticino per te ci potrebbe anche essere…..sai come si suol dire, ho degli amici in amministrazione comunale. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAAHAHHAHAHA

    Per quanto riguarda “il burattino” devi imparare ad aprire gli occhi, non sono chi pensi tu….sono solo un cittadino che ha letto le carte……per bene, e non come fate voi a metà……..

    Quindi come vedi non sei così attento come dici di essere……………………………

    "Mi piace"

  44. Per “Salve a Tutti”
    se hai degli amici in amministrazione comunale,

    perchè non parli dei 52 loculi cimiteriali, scadenza bando 14/8/2007, comune di Orta Nova, 49 dei quali, assegnati ai parenti e amici del sindaco, degli assessori e dei consiglieri comunali di orta Nova?

    "Mi piace"

  45. Premetto che non me ne frega un cavolo di Moscarella e di Lannes, ma una cosa supersincera fatemela dire : non ho mai visto tante “TRIZZILOSE” tutte insieme…a buon intenditore….

    "Mi piace"

  46. Per é vero!
    Visto che sei così ben informato, facci sapere i nomi dei 3 mega-fortunati assegnatari dei suoli al Cimitero e senza amici altolocati.
    Grazie.

    "Mi piace"

  47. perchè non dite all’amico lannes di interessanrsi a cose molto più importanti della vita del comune tipo “piano di zona”

    "Mi piace"

  48. Si dai ditelo a lannes di occuparsi del piano di zona…..oh no !!!

    No dai poi forse si accorge che è tutto ok e fa brutta figura !!!!!

    AHAHAHAAHHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHA

    "Mi piace"

  49. PETIZIONE DA BLOG:VOGLIAMO MOSCARELLA SUL BLOG ,
    RISPONDI ALLE DOMANDE DEI TUOI CITTADINI,SENZA FILTRO
    AMICI FATE ANCHE VOI LA STESSA COSA INVITATELO.
    FIRMATO RAM

    "Mi piace"

  50. ti posso solo dire poveri invalidi civili e ragazze madri!!!!!!!!! altro che discarica. noi ci stiamo battendo da molto tempo senza farci molta pubblicità, “vedi MESSIA” OPPURE “GIANNI LANNES”

    "Mi piace"

  51. SE VI OCCORRONO ALTRE NOTIZIE DELLA VITA DFEL COMUNE CHIEDETE PURE NON CI SONO PROBBLEMI. TANTO SE CI SONO AMMINISTRATORI ME NE ACCORGO.

    "Mi piace"

  52. per sconosciuto la cosa squallida è che tu fai affermazioni senza dare il tuo nome. poi a questo punto se sei tanto sicuro,perchè nn lo dici ai carabinieri invece di farti tanto il coraggioso sul blog. basta con tutta sta cattiveria

    "Mi piace"

  53. Cari ragazzi, è vero ciò che dice Lucia sul Clan Gaeta, mai citato da Lannes, eppure il traffico illecito di rifiuti è dovuto a loro. Ancora, sabato 8 marzo è uscito un articolo in cui il circolo “P.Impastato” del P.r.c. di orta Nova approvava il lavoro svolto dal gip del tribunale di bari sul clan Gaeta…..e nessuno ne ha parlato di quell’articolo mi domando perchè…….

    "Mi piace"

  54. PRE ANONIMO ……MA TU LO SAI CHI ERA IMPASTATO? DUBITO! SE LO SAPESSI NON PARLERESTI COSI’ E NEMMENO TI CHIEDERESTI PERCHE’ NESSUNO HA PARLATO DELL’ARTICOLO. MA TI RISULTA CHE TUFARIELLO SIA UN GIORNALISTA’? LO E’ AL PARI DI MICHELA MERCALDI PER CAPIRCI. E POI SCUSA IN QUELL’ARTICOLO ESPRIMEVANO LA LORO APPROVAZIONE, NEI CONFRONTI DELL’OPERATO CONDOTTO DAL REPARTO OPERATIVO DI FOGGIA, AL QUALE SICURAMEMTE VA TUTTO IL NOSTRO RINGRAZIAMENTO! MA MI DICI DI CHE COSA SI DOVEVA PARLARE? E POI APPROVAZIONE DI CHE? QUEL FESSO DI TUFARIELLO AVREBBE DOVUTO SEMMAI PARLARNE PRIMA, DENUCIARE PRIMA, E’ QUELLO IL COMPITO DI UN GIORNALISTA CHE SI RISPETTI! MA MI RENDO CONTO CHE E’ MOLTO PIU’ FACILE , SCRIVERE CAVOLATE QUANDO TUTTO E’ ORMAI RISOLTO, QUANDO A RISCHIARE IN QUELL’OPERAZIONE C’ERANO I CARABINIERI E NON LUI E I SUIO AMICI DEL CIRCOLO DI RIFONDAZIONE COMUNISTA! E POI BASTA PER PIACERE NON PRENDETE I NOMI DEGLI EROI , VOI CON IMPASTATO NON AVETE NULLA IN COMUNE.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.