Massimo Colia (IdV)I Cinque Reali Siti a Palazzo Dogana con due Consiglieri. Questa l’ipotesi molto probabile, che potrebbe configurarsi, a 10 giorni dal ballottaggio che vedrà Antonio Pepe, eletto per il Pdl anche alla Camera dei Deputati, e Paolo Campo sindaco di Manfredonia per il PD, in vantaggio di 20.000 voti sul candidato del Centro Destra.

Ad Orta Nova, come già sappiamo, grandi chance per il Sindaco Giuseppe Moscarella, in appoggio a Pepe,e per Maria Rosaria Calvio per il PD, che appoggia il manfredoniano Campo. Nel Collegio Cerignola 3, che comprende i comuni di Stornara, Stornarella, Cerignola, grandi probabilità per Massimo Colia dell’ Italia dei Valori, che in tutti e 30 i collegi della capitanata, per la sua lista, ottiene il primo risultato utile, con 1290 voti (11,8%) quindi se al ballottaggio vincesse Campo, basterebbe un solo collegio per la lista di Di Pietro per mandare Colia a Palazzo Dogana. Sempre nel Collegio Cerignola 3, ottimo risultato per lo stornarese, Roberto Nigro per il Partito Socialista, che ottiene 1421 voti (13 %), per il sindaco di Stornarella Vito Monaco (Alleanza per la Capitanata) con 962 voti (8,8 %), e per Carbone del Pd con 2161 voti (19,8 %).

Dunque in caso di vittoria al ballottaggio per Paolo Campo,  cinque reali siti, sarebbero rappresentati a Palazzo Dogana da due consiglieri l’ortese Iaia Calvio, e lo stornarellese Massimo Colia, mentre in caso di vitoria per Pepe, il sindaco di Orta Nova Giuseppe Moscarella salirebbe al Palazzo.

Sempre a proposito di ballottaggio, inutile ribadire che tutto si gioca attorno al candidato centrista Enrico Santaniello, che con il suo 15 %, potrebbe appoggiare l’uno o l’altro candidato decidendo le sorti di questo ballottaggio, lo stesso Santaniello, si è dato subito disponibile a trattare, con i due candidati che però hanno lasciato intendere, che non sarebbero intressati a coalizioni. Anche se le dimissioni del Sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti, arrivate a causa dello scarso risultato elettorale ottenuto dall’ ormai ex-sindaco, aprirebbero un nuovo spiraglio per Campo, infatti sembrerebbe che i vertici Foggiani del PD, avrebbero la candidatura a sindaco di Foggia, bella e pronta da servire proprio a Santaniello, in cambio di un decisivo appoggio a favore di Campo per il ballottaggio per la Provincia. Dunque ipotesi probabile nei prossimi mesi potrebbe risultare Antonio Pepe Deputato a Monecitorio, Paolo Campo Presidente della Provincia di Foggia, Enrico Santaniello Sindaco di Foggia e per i Reali Siti Calvio e Colia, consiglieri Provinciali…. e tutti vissero felici e contenti.  

24 Comments »

  1. Ho fatto un pò di conti per l’attribuzione dei seggi nelle varie ipotesi plausibili.
    i dati dei voti sono del viminale, i conti miei, la legge la trovate su http://www.consiglioregionale.piemonte.it/osservatorio/ele2006/amministrative/il%20sistema%20elettorale.pdf (è il sito che lo spiega meglio)

    dunque: se vince Campo senza apparentamento:
    pd 10, ps 3, idv e sa 2, mov 1,
    pdl 6, udc 2 alleanza, capitanata rosabianca e destra 1;

    se vince campo apparentandosi con santaniello:
    pd 8, udc 3, ps e sa 2 idv mov e rosabianca 1
    pdl 9 , all cap e dx 1

    se pepe vince da solo:
    pdl 13, all 2, cap, pepepresidente, oltreilpolo 1
    pd 6, udc 2, ps idv sa rosa 1

    se pepe vince alleandosi con dx:
    pdl 13 all 2 cap pepe e dx 1
    pd 6 udc 2 ps idv sa rosa 1

    se pepe si allea con santaniello e vince:
    pdl 11 udc 3 all cap rosa pepe 1
    pd 7 ps 2 sa idv e dx 1

    se pepe vince alleandosi sia con agostinacchio che con santaniello:
    pdl 11 udc 3 all cap rosa dx 1
    pd 7 ps 2 sa idv e mov 1

    questi sono i numeri, non credo di aver fatto errori di calcolo, penso che l’ordine di lista dei candidati lo sappiate… buon voto

    "Mi piace"

  2. colas pensa a fare i conti a bologna e non a orta nova. Perchè non è il tuo forte a quanto pare.

    Nel caso in cui non ci sia nessun apparentamento, alleanza per la capitanata prenderebbe 4 seggi e 2 in caso contrario !!!

    Non dire baggianate.

    "Mi piace"

  3. Luca in quanto a te, si vede che sei di parte lontano un miglio !!!! Pardon, siamo in Italia, lontano un Km !!!!

    Fossi stato al posto tuo avrei augurato a tutti e due i candidati locali…….che vinca il migliore !!! Non trovi ?!!

    Cmq W la democrazia !!!

    "Mi piace"

  4. IL SINDACO DI FOGGIA CILIBERTI ALLE PROVINCIALI PRENDE IL 20% E SI DIMETTE…
    IL NOSTRO SINDACO PRENDE SOLO L’11%..SORRIDE.. E TUTTI I POLLETTI FANNO FESTA…
    VIVA ORTA NOVA!!!!

    "Mi piace"

  5. Caro Ortese, il sindaco di Foggia ha ben altri problemi….ricordi !!!! E’ di sinistra!!!!, la stessa che ha deliberato la 525, la stessa che vuole l’inceneritore a 7 km da Orta Nova, la stessa che rima di andare via a livello nazionale ha fatto tagli sulla povera gente, la stessa che ci ha rovinati ?!!!!!

    "Mi piace"

  6. Votate Pepe perchè ci sarà la possibilità di avere 2 consiglieri provinciale del nostro paese !!!!!
    Moscarella e Annese

    ViVa Orta Nova !!!!

    "Mi piace"

  7. Sono daccordo con rayban1 circa le “TENDENZE” di Luca…vediamo se continui a dire che sei un semplice cronista…..VERGOGNA!

    Poveri noi…e poi si sparla della Mercaldi…..

    "Mi piace"

  8. ORTESE,

    i polletti siete voi se speravate di vedere Moscarella sul viale del tramonto!
    Per fortuna che a livello provinciale non temiamo i RODITORI DI FEGATO!
    Chi è di Destra non voterà certo il vostro bel PACIOCCONE e se pur di fare dispetto a Moscarella gli Ortesi votassero a Sinistra, il peso sarebbe ininfluente su tutta la capitanata!

    Peccato che non vedremo mai IL COMITATINO e il Giornalaio a fare “piazzate” contro Calvio Consigliere per l’inceneritore di Tressanti!!!!!

    "Mi piace"

  9. CERTO CHE IAIA E’ RIUSCITA PROPRIO A CONVINCERE TUTTI, I CITTADINI, I LANESSIANI,I CRONISTI……!!! QUESTA IAIA CI PIACE PROPRIO……..!!!
    PECCATO PERO’ CHE PER ESSERE CONSIGLIERI PROVINCIALI, NON SI DEVE ESSERE SOLO CARINI, MA OCCORE ESSERE DECISI E PROPOSITIVI, ALTRIMENTI INCAPPIAMO NELLA STESSA FINE CHE FECE GIA’ UNA CONSIGLIERA PROVINCIALE.
    UNA CERTA MARRANO VINCENZA………!!!!

    APRITE GLI OCCHI E SIATE GIUSTI NELLE VOSTRE SCELTE !!!

    VOTATE PEPE.

    "Mi piace"

  10. AUGURIAMO A MOSCARELLA DI ANDARE A PALAZZO DOGANA NON PIU’ DA INCATENATO MA DA CONSIGLIERE.
    FINO A QUANDO LE INDAGINI DELLA MAGISTRATURA SUL SUO OPERATO IN QUALITA’ DI SINDACO DI ORTA NOVA NON VERRANNO CONCLUSE BISOGNA LASCIARGLI IL BENEFICIO DEL DUBBIO. IN CASO DI RINVIO A GIUDIZIO CHEDEREMO LE SUE DIMISSIONI.
    SE NOMINA IN PROVINCIA SARA’, DOVRA’ PRENDERE ATTO CHE, QUANDO SI PORRA’LA QUESTIONE, ORTA NOVA NON VUOLE L’INCENERITORE-TERMOVALORIZZATORE NE’ A 7 CHILOMETRI NE’ A 50 CHILOMETRI.

    "Mi piace"

  11. A PROPOSITO HO SENTITO CHE IL GIORNALAIO SABATO SERA PARLERA’, GIUSTAMENTE IN VISTA DEL BALLOTTAGGIO……!!! LUI CHE DICEVA DI NON ESSERE UN POLITICO, DI NON FARE CAMPAGNA ELETTORALE, DI ESSERE AMBIENTALISTA…….!!!

    MAH !! CASI DELLA VITA.

    CARO COMITATO DELLE DONNE APRITE GLI OCCHI SIETE STATE SOLO STRUMENTALIZZATE DA CHI NON HA NULLA.

    "Mi piace"

  12. …vi ricordo che Iaia ha ottenuto più del doppio dei voti rispetto al vostro sindaco, per cui è politicamente più legittimata ad ottenere la carica di consigliere.
    Inoltre è una figura nuova (non come qualcun’altro…), con delle competenze giuridiche elevate e con una condotta morale ineccepibile…

    "Mi piace"

  13. PER L’OSSERVATORE ORTESE
    A differenza del giornalaio che ha detto di denunciare a destra e manca tutta quanta l’amministrazione comunale e il suo sindaco, e poi non ha denunciato nessuno perchè non ha niente da denunciare; gli altri hanno denunciato lui!!!!!! Quindi c’è da augurasi che la magistratura faccia il suo corso, così vedremo i fogli che il giornalaio sventola quando parla, cosa sono e a che cosa saervono. Certo che adesso veramente è un re nudo, come si suol dire col culo di fuori, infatti finalmente si è scoperto e si è finalmente capito per chi hanno votato i suoi seguaci! Quindi la guerra condotta da questo misero giornalaio ha avuto u connotato politico!! Evviva il giornalaio, evviva l’avvocato!!! Ma pourtroppo per loro rsteranno tutti e due a casa. A proposito di casa il mgiornalaio è un apolide, dove abita? Per l’avvocato vale sempre il detto” CHI DI SPADA FERISCE DI SPADA PERISCE!” ATTENZIONE il tempo è galantuomo!!1 CIAO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    "Mi piace"

  14. Il futuro Consiglio provinciale di Foggia

    I candidati consiglieri da eleggere a Palazzo Dogana sono in tutto 30.

    Alcuni seggi sono in pratica già assegnati, indipendentemente dagli apparentamenti e dal successo elettorale dell’uno o dell’altro schieramento.

    Nel centrosinistra, ad esempio, sono sicuri dell’elezione 5 candidati che hanno ottenuto le percentuali + alte: Prencipe, Angelillis, Balzano, Sgarra e Cusenza per il Partito Democratico.
    In caso di sconfitta il 6° consigliere del PD sarebbe il candidato presidente Campo.

    5 sicuri anche per il PDL che, in caso di vittoria al ballottaggio conquisterebbe addirittura 13 seggi, mentre 2 andrebbero ad Alleanza per la Capitanata ed 1 alla Capitanata prima di tutto.

    Se dovesse vincere Campo, invece, i seggi per il PD sarebbero 10, 2 per il Partito socialista (Lodispoto e Tavaglione), 1 per la Sinistra Arcobaleno (Augello), 1 per l’Italia dei Valori (Colia).

    Italia dei Valori e Sinistra Arcobaleno avrebbero comunque un seggio certo pure in caso di sconfitta.

    L’UDC di Santaniello prenderebbe 3 seggi, 2 pieni + il candidato presidente che soffierebbe l’incarico alla Rosa Bianca(Pasquale Pellegrino nello specifico) che ha il quoziente + basso.
    E tutto questo indipendentemente dagli apparentamenti.

    Un altro seggio sicuro è quello di Paolo Agostinacchio (Destra)
    (dalla Gazzetta del Mezzogiorno di giovedì 17/04/2008)

    PS1 l’articolo non è firmato dalla Mercaldi, pertanto è attendibile

    PS2 é una bufala assoluta che Annese abbia qualche chance

    PS3 ad Alleanza per la Capitanata andrebbero 2 consiglieri senza apparentamenti (e non 4, come falsamente riportato sopra e in tutti i post precedenti, ma non ci meravigliamo + di tanto delle mistificazioni e falsità propagandate inutilmente)

    PS4 Calvio sicuramente nel Consiglio in caso di vittoria di Campo, in quanto nona per percentuale di voti ottenuti, nonchè sesta per numero di preferenze nel PD provinciale.

    Ciò detto, l’augurio è che sia una competizione leale, senza offese e bassezze, ne abbiamo viste e sentite abbastanza.

    "Mi piace"

  15. Scusa Luca ma perchè hai cancellato la mia preghiera !!! Non era di tuo gusto ?!!
    Questa la chiami democrazia ?!!!
    Non c’era nessuna affermazione offensiva, quindi non vedo il motivo per il quale tu l’abbia cancellata.

    "Mi piace"

  16. caro Rayban,
    purtroppo i conti mi piace farli, a Bologna e a Orta Nova.
    A Bologna, c’è poco da contare, perché non si vota il sindaco!!! e anche se fosse, qui il pd ha preso il 49,97% (quarantanovevirgolanovantasettepercento, non so se mi spiego…)
    a Foggia e provincia, però, checché tu ne possa pensare i conti si fanno come in tutto il mondo: la matematica non è un’opinione, caro rayban, e soprattutto non è la tua!!!
    RAGAZZINO mio, invece di fare campagna elettorale con le menzogne, ti sfido a essere obiettivo come sono stato io nel mio post: obiettivo, sì , perché come hai visto ho fatto tutti i conti, ANCHE QUELLI CHE AVREI POTUTO TENERE NASCOSTI, quelli in cui la Calvio non viene eletta (poi dite che sono un uomo di partito che non ragiona…)!!
    TI SFIDO, dicevo, a fare i tuoi conti e mostrare come mai sia possibile che Alleanza per la Capitanata possa prendere 4 consiglieri. PROVAMELO.
    oppure, se non ci riesci, non ti preoccupare, sei in campagna elettorale, puoi dire quello che vuoi, perché per quello che dici vieni giudicato, PERO’ ALMENO, per rispetto verso i vostri elettori, non dire più baggianate in termini di seggi.
    la matematica non è materia di campagna elettorale!!!

    "Mi piace"

  17. per chiunque invece voglia capire da sé come si assegnano i seggi, senza dover ricorrere a gazzette o corrieri vari, cerco di spiegarlo.
    il discorso è un pò complesso ma non più di tanto, seguitemi…
    1)chi vince al secondo turno prende il 60% dei seggi, ovvero 18, chi perde i restanti 12.
    2)se una lista o una serie di liste, il cui candidato presidente non è andato al ballottaggio, decide di non appoggiare alcun candidato del secondo turno (o comunque appoggia il candidato poi perdente), si spartisce i dodici seggi insieme alle liste che hanno appoggiato il candidato perdente; se invece esse decidono di appoggiare il candidato che poi vince, si spartiscono i 18 seggi con le liste originarie dell’eletto presidente.
    Quindi: se verdi si allea con rossi e vince, verdi e rossi si spartiscono 18 seggi, se perde, o se non si coalizzano, verde prende 12 seggi, e così via.
    3) a questo punto, le liste che non hanno raggiunto il 3% o che non sono coalizzate con liste che lo abbiano raggiunto, non hanno diritto a seggi.
    quindi se neri prende 2% e sta da solo, 0 seggi, se sta in compagnia di blu, che ha 44%, può avere seggi.
    4) a questo punto, prendete carta e penna. FATTO??? (scusate l’ironia…). no, davvero, carta e penna vi serviranno.
    dovete prendere i voti di tutte le liste che soddisfano il punto 3 e fare i casi del punto 2.
    presi i voti di ogni ingola lista (in seguito CIFRE ELETTORALI o CIFRE), dovete calcolare i coefficienti.
    si fa così. dividete semplicemente la CIFRA elettorale di ogni partito per 1, poi per 2 poi per 3 ecc, fino ad arrivare a cifra/18 (se considerate il caso in cui la coalizione vinca) o a cifra/dodici nel caso opposto.
    5)a questo punto, prendete i COEFFICIENTI più alti (i primi diciotto o i primi dodici a seconda dei casi). ogni partito prende tanti seggi quanti saranno i suoi coefficienti tra quelli che avrete preso.

    ATTENZIONE: nelle varie ipotesi di coalizzione, chiaramente la CIFRA rimane la stessa (perché la matematica non è un opinione, soprattutto non è quella di qualcuno…), ma cambiano i seggi assegnati, perché la torta se la dividono più o meno partiti.
    Questo metodo si chiama metodo d’hondt, si attua con il sistema proporzionale, e consente di dare più seggi ai partiti più grandi pur tenendo conto del proprio “peso” effettivo.
    probabilmente, se cercate su wikipedia trovate una spiegazione più raffinata, io ho cercato di semplificare un pò. ma in questo caso considerate che il d’hondt usato per le provinciali e per le comunali prevede la differenziazione tra coalizione vincente e coalizione perdente, e non so se wikipedia questo lo considera.
    detto ciò, almeno così nessuno avrà più bisogno di credere a quel che dicono altri, ognuno potrà calcolare da sé questa cosa, e poi scegliere liberamente, magari anche indipendentemente da queste considerazioni (fate vobis)

    "Mi piace"

  18. ah, dmenticavo, ma lo sapete già tutti, i candidati presidenti non eletti hanno tutti la “precedenza” rispetto ai candidati consiglieri nella spartizione dei seggi. quindi Campo, Santaniello e Pepe mal che vada sono connsiglieri, Agostinacchio è in dubbio (vedi primo post)

    "Mi piace"

  19. Lascio un ommento perchè direttamente interpellato da Rayban 1, ho cancellato il tuo commento relativo alla preghierina, perchè l’ ho ritenuta offensiva, nei confronti del mondo cattolico, come ben sai c’è anche un proverbio che dice “Gioca con Fanti, e non scherzare con i Santi” e poi caro amico, come ben sai ogni sera, coloro che credono e pregano, pregano per cose molto più serie della politica, perciò credo che se vogliamo parlare di politica, sarebbe meglio farlo senza offendere la dignità di chi cerde, le preghiere le ha insegnate, qualcuno più importante di me e di te 2.000 anni fa perciò non ci giochiamo sopra.Poi per quanto riguarda, le accuse che mia hai rivolto, ti ripeto mi attingo a fare cronaca, e per le valutazioni a riguardo dei possibili consiglieri, le ho fatte sulla base di calcoli e di dati statistici, attenendomi alle possibilità che la matematica ci offre. Poi non penso di essere di parte, e se hai seguito, durante le ore dell diretta web delle fasi riguardanti lo spoglio, fui proprio io il primo, in tempo reale a commentare positivamente il risultato ottenuto dal sindaco, sottolineando che in questo clima è sicurmente un dato apprezzabile,rimarcando le possibilità che Moscarella ha di salire a Palazzo Dogana. Guarda, non esiste che si faccia campagna elettorale, da parte mia in questo blog, se volessi potrei cancellare a mio piacere i commenti che incitano a votare, quello o quell’altro candidato, come è accaduto, a seconda delle mie preferenze, ma non lo faccio, perchè cerco di assicurare l’imparzialità del ruolo che il Blog mi attribuisce, lasciandovi la possibilità di avere visibilità a riguardo delle vostre opinioni, cose che ti assicuro nel mondo di oggi non è facile, ma come vedi qui è possibile, e sempre potrà esserlo.
    Ti ringrazio per l’attenzione!
    Luca Caporale

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.