Nel titolo di questo post, si potrebbe sintetizzare tutto il comizio tenutosi ieri sera in Piazza Pietro Nenni ad Orta Nova, che ha visto sul palco il Pdl ortese, che candidava come consigliere provinciale il 13 e 14 Aprile scorsi, il Dott. Donato Iorio, che è stato accompagnato sul palco da Gerardo Gallo (AN), Vincenzo Colacicco Coordinatore Ortese di Forza Italia e Rosangela Giannatempo Consigliere Comunale. Il Comizio si è aperto con le parole di Donato Iorio che ha ringraziato i cittadini, che votandolo hanno riposto in lui la fiducia, oltre ciò Iorio è andato giù duro contro il Sindaco Moscarella, giudicando i suoi voti, come una sonora sconfitta, paragonando altri sindaci candidati, come Santarella e Monaco, che hanno ottenuto risultati migliori, di quello ottenuto da Moscarella, perchè secondo lo stesso Iorio, il voto veniva si in un momento difficile ma, era comunque attribuibile ad una Amministrazione Comunale, che al completo si è allineata insieme al candidato Moscarella, giudicando scarso, il risultato elettorale con i suoi 1.300 voti. Poi Iorio, difende la strategia del Pdl, che aveva di comune accordo scelto proprio lo stesso Iorio, come candidato, ricordando che i vertici provinciali, indicavano la figura dello stesso commercialista ortese, come candidato del Popolo delle Libertà, cosa che non sarebbe “andata a genio” al Sindaco Moscarella, candidatosi poi con la civica Alleanza per la Capitanata; infatti Iorio spiega, che una civica è sinonimo di un ideologia politica che viene dalla gente, quindi è impensabile che una Amministrazione Comunale, si nasconda dietro ad una lista civica. Poi la parola passa all’ Aleantino Gerardo Gallo, che continua con le accuse a Moscarella, indicandolo come artefice di una sconfitta politica del centro-destra ortese, lo stesso Moscarella che ha solo confuso l’elettorato, quando invece uniti, si sarebbe vinto facilmente, infatti Gallo dichiara, che se il candidato fosse stato Moscarella, loro avrebbero fatto la campagna elettorale per lui, cosa che dall’ altra parte non è avvenuta, quando invece per la situazione che si era creata, sarebbe stata forse la soluzione più opportuna, ma purtroppo non è stato così “per l’ ambizione di successo che attanaglia il sindaco ortese, condizione che si verificherà solo quando i suoi neuroni, ora in Tibet, per un viaggio di meditazione di fronte al Dalailama, torneranno a casa”. Gallo poi sottolinea che il risultato elettorale, non sarebbe così esaltante per Moscarella, come egli stesso decantava sul palco, infatti 1.300 voti non possono ritenersi “consenso elettorale“, al cospetto di una Amministrazione Comunale unita per il Sindaco a queste elezioni. Poi Gallo fa riferimento alle parole utilizzate dall’ Assessore Vece per Lannes, (“lo scemo del villaggio”), Gallo afferma “Questo modo di fare politica non ci appartiene” e continua “la colpa dell’ Arrivo di Lannes, è proprio la sua (Moscarella ndr.) perchè ad Ottobre 2007, quando l’ Agecos comunicava di riprendere i lavori, sarebbe dovuto salire su un palco per informare la popolazione”. Poi Gallo a riguardo del risultato elettorale, del Sindaco Moscarella ricorda che la sua possibilità di rappresentare la cittadinanza ortese in consiglio provinciale, non è così poi tanto certa, perchè al momento è secondo, ma alle spalle, il candidato di Monte Sant’ Angelo, ha chiesto di ricontare le schede, perchè gli mancherebbero 300 voti e di questi 300 ne basterebbero 34, per passare Moscarella nella lista Alleanza per la Capitanata, e conquistare una carica da consigliere non certo sicura al momento per il Sindaco Moscarella.

Quindi Gallo dichiara “In rispetto alla coerenza politica che ci contraddistingue, chiediamo di votare Antonio Pepe, come abbiamo già chiesto, avremo una rappresentanza, perchè busseremo alle porte di un palazzo con una Amministrazione forte, che ci appartiene”.

Insomma il Pdl Ortese, continua a votare per Pepe e ad accusare il Sindaco Moscarella, che sarebbe comunque aiutato anche dai voti dello stesso partito ortese, per la corsa verso Palazzo Dogana, coerenza politica, ma a vantaggio di Moscarella.

27 Comments »

  1. COMPLIMENTE AL DOTT. IORIO PER IL SUO INTERVENTO, PER LE VERITA’ DETTE.
    MA A MALINCUORE DEVO DIRLE CHE NON SOSTERRO’ PEPE.
    NULLA DA ECCEPIRE AL CANDIDATO PRESIDENTE.
    NON MI PIACCIONO LE PERSONE CHE SOSTENGONO IL CANDIDATO ORTESE…VECCHI VOLPONI DELLA POLITICA LOCALE.

    COMUNQUE IN BOCCA AL LUPO…VINCA IL MIGLIORE!

    "Mi piace"

  2. Sono apparsi ieri in paese manifesti del candidato Lorenzo ANNESE (passato da sinistra a destra) riportanti una notizia
    “ASSOLUTAMENTE FALSA E TENDENZIOSA”,
    infatti NON E’ VERO che egli diventerebbe consigliere in caso di vittoria di PEPE.

    La ROSA BIANCA, suo nuovo partito di appartenenza, eleggerebbe come consigliere solo Pasquale Pellegrino (anche lui passato da sinistra a destra), ex “assessore all’ambiente della giunta Stallone”, tristemente famoso per essere stato uno degli “sponsor” più accaniti in Provincia (con Stallone) della discarica di Orta Nova.

    E’ troppo chiedere a coloro che vorrebbero rappresentarci in Provincia un po’ di correttezza, almeno nell’informazione?

    Un proverbio dice: “Il buongiorno si vede dal mattino!!!”

    "Mi piace"

  3. Domanda a Tutti gli Ortesi.

    Sapendo, da bravo cittadino Ortese, che Gallo e Moscarella hanno litigato (a morte!!) quand’erano ragazzini :) :) (serio: ai tempi della seconda legislatura Moscarella ci fù una rottura mai più sanata), che valore hanno le dichiarazioni fatte ieri da Gallo&Co?

    Possono annoverarsi tra le legittime e giuste critiche o tra (ancora!!!) VECCHI REVANSCISMI a carattere puramente personale?

    E tutta la solfa sulla scelta del candidato ecc? Lista civica mica tanto: la verità è che Ruocco, esponente di AN ha “ROTTO” con i vertici del PDl perchè appartiene, tra le altre cose, ai tanti aleantini cui non è andata giù la “fusione per incorporazione” di AN in FI. Insomma in una parola: l’ennesima FORZATURA della verità storica…Il candidato “ufficiale” della PDL è stato Iorio (che ha ottenuto un ben magro risultato se paragonanto alla VALANGA di voti presi dalla PDL alle legislative). Ok.

    Ma non è che il Moscas, abbia fondato la lissta civica da sè…

    Insomma la solita (povera) verità presa e DISTORTA per puri fini personali (revanscismo=voglia matta di vendetta, tremenda vendetta!!!).

    Però mi chiedo: QUESTA GENTAGLIA, non potrebbe prendersi la sua personale rivincita negli ambienti privati, INVECE DI ROMPERE I COGLIONI a noi Elettori?

    NO, perchè tra gli le solite insulsaggini urlate ieri, COME AL SOLITO, come SEMPRE…NON SI E’ SENTITO PARLARE DI PROGRAMMI…(senza parlare poi del fatto che il comizio-spoloquio si è chiuso ieri con un “Votate Pepe, W Pepe” che ha reso, com al solito, tutta la scena degna del miglior Pirandello… :)

    PS: Ma che vadano a cagare, và…Che cazzo si mettono a fare in politica??!?!??!?
    Solo per parlare (e per fare) dei loro cazzi personali!!!!

    PS1: Dimissioni del Sindaco subito. Ok. Poi, però, poi…personalmente mi metto sotto il comune, con il mio fido portatile. Ed alla prima cazzata…a calci in culo. Sti cretini..

    PS2: Colacicco-Forza Italia-Vece=Discarica. E parlano pure. E parlano…ma di cosa cazzo cianciano???????? COSA HA MAI FATTO STA’ GENT-aglia per il NOSTRO PAESE?!??!?!?!!??!?

    Saluti

    "Mi piace"

  4. PER LUCA CAPORALE!!!

    CARO LUCA, TI INVITO AD APPROFONDIRE ATTRAVERSO IL BLOG, LA QUESTIONE SCOTTANTE E TENUTA NASCOSTA RELATIVA ALLA SOTTOSCRIZIONE DI DERIVATI DA PARTE DEL COMUNE DI ORTA NOVA PER EURO 4.337.433,00, ORDONA PER EURO 1.893.857,00 E STORNARA PER EURO 2.748.570,00 (FONTE FINANSOL.IT DATI AGGIORNATI AL NOVEMBRE 2003). VOGLIAMO PROVARE A SAPERNE DI PIU’ PER CAPIRE CHI HA SOTTOSCRITTO QUESTI DERIVATI?

    "Mi piace"

  5. PER GIANNI LANNES!!! SOLO TU CI PUOI AIUTARE!!!

    CARO GIANNI, TI INVITO AD APPROFONDIRE ATTRAVERSO IL BLOG, LA QUESTIONE SCOTTANTE E TENUTA NASCOSTA RELATIVA ALLA SOTTOSCRIZIONE DI DERIVATI DA PARTE DEL COMUNE DI ORTA NOVA PER EURO 4.337.433,00, ORDONA PER EURO 1.893.857,00 E STORNARA PER EURO 2.748.570,00 (FONTE FINANSOL.IT DATI AGGIORNATI AL NOVEMBRE 2003). VOGLIAMO PROVARE A SAPERNE DI PIU’ PER CAPIRE CHI HA SOTTOSCRITTO QUESTI DERIVATI?

    "Mi piace"

  6. PER TUTTI VOI! LO SAPEVATE???

    CARI AMICI, VI INVITO AD APPROFONDIRE ATTRAVERSO IL BLOG, LA QUESTIONE SCOTTANTE E TENUTA NASCOSTA RELATIVA ALLA SOTTOSCRIZIONE DI DERIVATI DA PARTE DEL COMUNE DI ORTA NOVA PER EURO 4.337.433,00, ORDONA PER EURO 1.893.857,00 E STORNARA PER EURO 2.748.570,00 (FONTE FINANSOL.IT DATI AGGIORNATI AL NOVEMBRE 2003). VOGLIAMO PROVARE A SAPERNE DI PIU’ PER CAPIRE CHI HA SOTTOSCRITTO QUESTI DERIVATI?

    "Mi piace"

  7. Gerardo Gallo ha attribuito a Moscarella le “colpe” del fenomeno Lannes.
    Ma siamo sicuri di poter parlare di colpe, come se si fosse trattato di una pestilenza o di un’invasione barbarica?
    La Gentile parlò di miracolo-Lannes!
    Adesso, che il giornalista, a volte, sia poco condivisibile sia nei modi che nei contenuti, sono il primo ad ammetterlo;
    però, tutto sommato, vedere tanta gente che ha ritrovato un ruolo attivo e un senso civico latente negli ultimi anni…beh, mi sembra una vittoria della cittadinanza.
    Caro Gallo, se Lannes sale sul palco e accusa tutti “in maniera spregiudicata” (cito dal comizio) è anche per colpa di alcuni tuoi amici di partito, che firmarono il parere favorevole (e sfiduciarono anche Vece) e non solo del Mosca…tutti i cari ingegneri di Forza italia, prima di firmare non si accorsero che quel terreno era incompatibile con una discarica?
    Perchè non ci fu una consultazione popolare prima di rilasciare il parere favorevole all’Agecos, anziché convocare un consiglio con le modalità tipiche di una loggia massonica?
    Sarebbe bello se durante i comizi venissero chiarite queste cose! La gente non ha, come dice il Mosca (anch’egli sospinto segretamente dalla forza di Eolo…fà sapere qualcosa pure a noi, o Moscarellino, su queste cazzo di pale eoliche) conflitti interiori…no…è semplicemente INCAZZATA!!!!

    "Mi piace"

  8. GIANNI LANNES…
    …AIUTACI A PURIFICARE IL NOSTRO TERRITORIO DA QUESTI POLITICI E RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI…SONO LORO I VERI RIFIUTI PERICOLOSI…

    …ANCORA E X SEMPRE…GRAZIE GIANNI LANNES!!!!!

    "Mi piace"

  9. LUCA UN MESSAGGIO X GIANNI LANNES…

    HO VISTO SU YOUTUBE LA TUA CONFERENZA SULLA CAPITANATA…
    INNANZITUTTO TI FACCIO I COMPLIMENTI X IL SERVIZIO ECCELLENTE.. POI MI SOFFERMO SU UN TUO COMMENTO SULLA CAMPAGNA DENIGRATORIA NEI TUI CONFRONTI DA PARTE DEI 5 REALI SITI SOPRATTUTTO IN QUESTO BLOG…

    IO SONO UN SEMPLICE CITTADINO DI ORTA NOVA, NON HO APPARTENENZE POLITICHE E TI ASSICURO CHE C’E’ TANTA GENTE COME ME…MA PROPRIO TANTA..CHE TI STIMA E CHE TI RINGRAZIA INFINITAMENTE X QUELLO CHE HAI FATTO, CHE FAI E CHE SICURAMENTE CONTINUERAI A FARE X LA NOSTRA COMUNITA’…SONO IN TANTI A PARLARE BENE DI TE..PURTROPPO QUALCUNO LO FA’ IN MANIERA SILENZIOSA..(CON I TEMPI E LE DENUNCE CHE CORRONO!)..

    GRAZIE ANCORA..UN SALUTO DA UN CITTADINO ORTESE!

    "Mi piace"

  10. …..SI GIANNI LANNES,CONTINUA A DAR DA MANGIARE AGLI AFFAMATI, DA BERE AGLI ASSETATI…SI CONTINUA A DARE VOCE AI MUTI, CERVELLO AGLI STOLTI E ISTRUZIONE AGLI IGNORANTIIIIiiiiiiiiiiii!!!!….DAI ….
    ANCORA QUALCHE GIORNO E VEDRAI CHE FINIRANNO LE TRIGLIE COI BAFFI!!!!!!
    PERCHE’ NON VI AUTOTASSATE E FATE, A LUI, IL VERO SALVATORE, UNA STATUA AL POSTO DI SANT’ANTONIO?….VEDRETE SE CI “CAGHERANNO” SOLO I PICCIONI…

    PS
    PECCATO, L’ALTRO IERI NON SI SIA POTUTO ASSISTERE ALLA SCENEGGIATA DELLE VALIGIE DI CARTONE PREPARATE PER MOSCARELLA…DAVVERO PECCATO!!!!!

    "Mi piace"

  11. sei totalmente fuori di testa, ho l’impressione che quello che dici sia degradante per gli ortesi!!
    chiedi aiuto a Lannes, quindi sei!! e siamo degli incapaci? ma falla finita!!!!!! Vai da un prete a purificare i tuoi peccati.
    E poi, grazie!! ma grazie di cosa!?!? di aver portato il paese ad una lotta tra paesani? non esagerare! Certo è da deficienti, l’arrivo di uno sconosciuto che spara cazzate a tutta forza e dei polli gli vanno dietro come se fosse l’unica persona valida. È incoerente, falso, testardo, mette tutti contro tutti (amici, politici, parenti, etc.etc.). E voi (pochini, devo aggiungere), bravo!!! sei grande!!! ma di cosa? Mi dite una cosa buona che lui ha fatto?
    Già, ha mobilitato il paese!!! Si, a scannarci tra di noi.
    Noi siamo incapaci? O voi amate i pettegolezzi? Ad Orta Nova per voi va bene la chiacchiera, va di moda il pettegolezzo e se di una persona si dice: “A” diventa: B C D E F G H etc.etc.
    Dimmi, convincimi, invia a questo blog, un post, che ha un elenco di cose buone che il tuo Lannes ha fatto.
    Mi raccomando, non devono essere delle cose come: ci ha aperto gli occhi, ha mobilitato il paese, perché non riuscirai a convincermi, voglio cose concrete!!!! Ma fallo come a scuola, metti le cose positive e NON OMETTERE le negative.
    Aspetto con ansia….
    Non sopporto la gente a senso unico, sia politicanti che lannessiani, non siete credibili e assolutamente non costruttivi, sapete solo puntare il dito, mai una proposta seria!! E aggiungo, siete ridicoli, pensate che la gente non si sia accorta che ormai il vostro atteggiamento è solo ed unicamente un fatto personale contro il sindaco!!!?? quindi, SMETTETELA!!
    Cercate di scrivete cose interessanti per il paese, sempre se ne avete.

    "Mi piace"

  12. Passeggiavo amabilmente con la mia bici con cestino, pieno di papaveri e fave appena comprate da una simpaticissima vecchina, che passando per la piazza vedo salire sul palco il tenero Iorix (non so perché mi ridorda Asterix, saranno i “Galli” da cui è circondato o i baffetti che porta) accompagnato dall’ Ing. Cola-cemento, dallo scrittore del IX libro del De Bello “Gallico” (ha l’incarico costui di rizzare l’uditorio) nonché già ex Rudolf Hess, cioè ex delfino discaricato del ns. Sindaco-fhurer e poi chi vedo…….. la terribile Valchiria con i denti di acciaio…al suo cospetto Crudelia Demon è una tenera animalista!!! Mi si è raggelato il sangue nelle vene,…….mi si sono sgonfiate lo gomme della bici……ho pensato al ns. territorio, alla discarica agli inceneritori, addirittura a Moscarella (povero lui) se quella lo azzanna!….ma tutto ciò è niente se quella Crudelia Demon riuscisse a raggiungere il potere!!! Ho ripensato al tenero ed evanescente Iorix, mi chiedo, ma come farà a sopportare e a farsi affiancare da tali compagni di merende? E se i neuroni di Moscarella sono in Tibet, le sinapsi neurologiche del De Bello Gallico dove saranno?….forse funzioneranno come ai tempi di Giulio Cesare? …se ho capito bene dice che Orta Nova sarà ben rappresentata dal PEPE???….Beati loro!!!!! Chissà che piatti succulenti immaginano di autoservirsi con la regia dell’Ing. Cola-cemento!!!!!

    "Mi piace"

  13. OOHHH!! ecco la signoraimpellicciata che fa il suo spettegulezz!! Come l’ortese, solo critiche e elogi a Lannes e poi?! niente di niente!!
    Devo ammettere che il suo modo pittoresco nello scrivere è fantastico, peccato che si limiti solo alle critiche.
    Puoi fare di meglio?
    Siete come alcune zucche, belle fuori e vuote dentro.

    "Mi piace"

  14. Alzi la mano chi non ha considerato finora la politica (la chiamo cosi’ per semplificare) come un modo per arricchirsi.
    Cosa non si farebbe per questo tipo di politica.
    Ci si apparenta, ci si sparenta, si sbanda da destra a sinistra e viceversa, si sale e si scende, si va’ contro i parenti e contro gli amici, a volte contro se stessi pur di tenere lo scettro in mano.
    Si crea un “guazzabuglio” che comprende discariche pericolose, parchi eolici, progetti comunali milardari per presunti lavori pubblici da realizzare e assegnati senza gare d’appalto, ma con i soliti incarichi fiduciari dati ai soliti fedelissimi del potente Capo di turno; un miscuglio che comprende catene, delibere e controdelibere, denuncie e diffide, imbonimenti e avvertimenti.
    Si piazzano antenne senza autorizzazioni e controlli preventivi, con il solo scopo di favorire i soliti amici e parenti.
    Gli “autori” una volta si chiamano D’Angelo, un’altra Vece (e sono tanti), poi Moscarella, Dembech, ora Marseglia, poi DI&CA e poi chissa’ quanti altri ancora. E intanto Orta Nova affonda.
    Adesso sta’ per arrivare la tempesta: l’inceneritore, e cosa fanno i “nostri eroi della politica”? Si tirano per capelli; senti cosa ha detto quello! guarda cosa ha fatto quell’altro! Ma iniziative, al di la’ degli arricchimenti personali, zero. Solo fumo negli occhi e depistaggi creati ad arte per confondere, per nascondere le realta’.
    In questi tempi di magra c’e’ pure chi si puo’ permettere un lusso, anzi il lusso dei lussi, cioe’ denigrare chi ci ha aperto gli occhi, chi tenta di non farci “avvelenare” senza sapere da chi e perche’.
    La nostra pochezza di spirito si ingrandisce giorno per giorno sotto i”colpi” dei magnifici oratori ortesi, salvo avere un sussulto d’orgoglio ogni qualvolta Braveheart-Lannes decide di intervenire per “rassicurarci” che non ci lascera’ soli a combattere.
    Mi domando chi potra’ aiutarci nelle lotte da farsi contro l’inceneritore, i parchi eolici e le discariche massacratori della nostra economia locale?
    I denigratori? L’ imprenditore fintoambientalistadisinistra che in realta’ e’ di destra? I nostri rampanti giovani militanti di partito-preso che si sono mostrati piu’ “squali approfittatori” dei loro “maestri”? La Iaia di turno con la “zavorra” Campo?
    Purtoppo all’orizzonte non vedo ancora nessun “indigeno” che abbia le qualita’ necessarie per affrontare i prossimi “mostri”. Se ce ne fosse uno che si nasconde si faccia avanti, ora e’ il momento, ma fino ad allora teniamoci stretto il giornalista.

    "Mi piace"

  15. Mi inchino davanti all’ottima, condivisibile e dettagliata fotografia socio-politica Ortese fatta da “losservatoreortese”! I miei più sentiti e sinceri complimenti!

    P.S. Siamo ahimè credo nella m….!

    "Mi piace"

  16. Condivido le parole dell’osservatore ortese, soprattutto alla luce dei comizi che abbiamo appena sentito: un mare di minchiate e puttanate.
    I politici ortesi non hanno, come al solito, capito un cazzo!!!
    Prima si lamentano di aver “consegnato” il paese nelle mani di Lannes e poi non hanno il benché minimo talento per riprenderselo!!!
    Ma vogliamo parlare delle bonifiche, caro Mosca, ex baffo Vece e Gallo (anche lui ex baffo)?
    E dell’inceneritore? Iaia ne parlò al cinema, però penso che potrebbe sbilanciarsi molto di più!!!
    PS: stavo meditando sulla trilogia Vece (M., G.B., A.)…veramente inquietante…basta!!!!!!

    "Mi piace"

  17. per il ficcanaso che mi chiedeva una cosa buona che Lannes ha fatto x noi Ortesi…

    SONO TANTE LE COSE MA TE NE DESCRIVO SOLTANTO UNA…

    LANNES HA RACCONTATO LA VERITA’ ..HA AVUTO IL CORAGGIO DI SALIRE SUL PALCO E RACCONTARE NOME X NOME IN FILA INDIANA TUTTI I RESPONSABILI POLITICI E NON DI AFFARI PERSONALI, MAGANNIE E TRUFFE AI DANNI DI NOI CITTADINI…DI CUI MOLTI (ME COMPRESO) DISTRATTI E MOLTI ALTRI INCONSAPEVOLI CHE ANCHE ORTA NOVA AVEVA IL DIRITTO DI UNA COMUNITA’ CIVILE E INCORROTTA…

    LA VERITA’ FA BENE AGLI INNOCENTI E FA TANTO TANTO MALE AI COLPEVOLI…DECIDETE VOI DA CHE PARTE STARE!!!

    "Mi piace"

  18. OK
    Però dalla merda possono anche nascere i fiori…. :)

    Allora. Giusto per chiarire fino in fondo alcuni punti che a mio modo di vedere le cose sono tuttora dimenticati nel limbo oscuro delle paure e delle diffidenze personali.

    Intanto a proposito di Lannes dico per l’ultima volta (e poi taccio per sempre) che si, è stato indubbiamente utile all’inizio come “risvegliatore” di sopite (ovvero mai nate…) coscienze civiche ma che poi ha veramente dato i numeri dando prova, almeno negli ultimi 4 comizi, di una PARZIALITA’ davvero stucchevole. Chissà. Forse (sicuramente) anche Lui ha cominciato a fare campagna elettorale solo che, essendo rimasto molto (forse troppo) legato al nonno partigiano, non è riuscito a capacitarsi fino in fondo che, ahimè, questa volta i mostri si nascondevano (e si nascondono) a sinistra, con questa luridissima gentaglia imprenditrice di se stessa che si candida a sinistra solo per mettersi al riparo dall’ira funesta del popolo pensante…

    Tant’è. Ora. Nonostante il buon Lannes abbia fatto scempio della verità, questa, preziosa ma costosa come un diamante, và ricercata tra gli oscuri meandri di quell’abisso vulcanico che si cela all’interno della poderosa e bizantina macchina amministrativa la quale, azionata dalle tasse (e imposte e accise) di NOI poveri cittadini viene spesso guidata su delle strade che, asfaltate all’inizio finiscono poi inevitabilmente in un vicolo cieco.

    Allora a questo punto, senza invocare l’aiuto di San Lannes da Vico del Gargano, direi che sia tempo per fare una bella cosuccia. Innanzitutto CREAZIONE di un comitato per la difesa della nostra terra, eventualmente sfruttando uno di quelli già esistenti.

    Dotazione, attraverso l’AUTOTASSAZIONE di TUTTA la cittadinanza di un fondo comune con il quale far fronte:
    1) Alle spese correnti per la produzione di eventuali eventi informativi e di sensibilizzazione della popolazione sul DISASTRO ECONOMICO-E-SOCIALE PROVOCATO DA UN TERMO-AVVELENATORE

    "Mi piace"

  19. INSTALLATO SU UN TERRITORIO A VOCAZIONE AGRICOLA-AMBIENTALE E (ASSURDO!!!!!!) SU CUI NON E’ NEANCHE COMINCIATA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA (in Capitanata non esiste nessun centro per lo smaltimento…e gà pensano all’inceneritore: come dire. Dopo la “GUERRA PREVENTIVA” DI BUSH…arriva L’INCENERIMENTO PREVENTIVO DI CAMPO. Non sia sa mai. La nostra popolazione dovesse esplodere improvvisamente dagli attuali 600.000 giù di lì che siamo attualmente in Capitanata agli 8.000.000 e passa della Campania (Campo non lo ha detto ma dispone di un segretissimo virus che provocherà parti pluri-gemellari per i prossimi 20 anni…).

    2) Con il fondo in questione, qualora il progetto del MOSTRO dovesse divenire operativo, si fà un bel ricorso al T.A.R. e contemporaneamente alla Corte Europea di Bruxelles, con l’eventuale appoggio della Regione Puglia contro:

    a) Gruppo Marcegalia

    b)Provincia di Foggia (che di sicuro non tarderà a rilasciare le necesarie autorizzazioni)

    c)Comune di Manfredonia

    Tutti e 3 co-obbligati in solido.

    Passare dalle parole ai fatti è un’attimo.
    Per quello che mi riguarda si può cominciare anche subito.

    PS: E và da sè che, nonostante lo scettismo di parte (giusto o sbagliato che sia) molti Amministratori locali (e forse anche il Sindaco in persona) ci appoggerebbero…

    UNITI. NON DIVISI. NON FARSI COINVOLGERE DA BATTAGLIE IDEOLOGICHE FITTIZZIE O PEGGIO DA BIEGHE LOTTE PERSONALI TRA I POLITICI LOCALI.

    Saluti

    "Mi piace"

  20. I Partiti Politici hanno sempre preso valanghe di voti, a volte inspiegabilmente.
    L’ideologia, che in politica significa la Strategia dell’Idea, veniva inculcata in tutti i modi e a tutti i livelli, anche in via subliminale. L’ideologia come arma di consenso di massa.
    L’ideologia era un’arma potentissima in grado di far schierare le persone e attirarle nella propria rete con un grande, immenso inganno, portarle addirittura a morire per essa.
    Socialismo, liberismo e fede cattolica sono, erano, le tre religioni verso cui far incamminare le masse verso quel “mondo ideale” che esisteva purtroppo solo nella testa delle persone e non in quella dei politici.
    Le persone hanno dato la vita, hanno lottato eroicamente, si sono sfiancati per diffondere la Verità con lo scopo di catturare adepti ed a queste persone va data tutta la stima e comprensione possibile perché ci credevano davvero.
    Avere un ideale a volte può dare un senso alla vita, a quella vita triste e drammaticamente difficile vissuta dai nostri nonni, dai nostri padri e da molti dei loro figli, da noi stessi.

    Se fossi un matematico scriverei così: La nostra vita sta all’Ideale come la vita dei Politici sta al loro benessere.

    Ci hanno sempre usato e continuano a farlo in nome di un qualcosa che loro chiamavano ieri “comunismo” e “liberismo” e oggi ” Bollo auto, ICI, inquinamento ambientale, difficoltà economiche e stipendio minimo garantito”.

    L’unico stipendio minimo garantito che io conosco è quella miseria che gli strateghi dell’Idea, cioè i politici, percepiscono grazie al nostro contributo chiamato “diritto di Voto”.
    Una miseria da 25 mila euro al mese (a cominciare dai parlamentari e a scalare fino ai rappresentanti negli enti locali) arricchita da una valanga di benefits, legali e truffaldini, difficili da arginare e che travolge tutto ciò che trova sul suo cammino: vite, speranze, onestà, sorrisi e illusioni.
    Quando si ferma a valle restano solo le macerie di una società sconfitta in partenza proprio perché a valle di un qualcosa che è a monte: Il Monte degli Dei.

    Noi siamo li che dal basso guardiamo su verso quella cima fatta di nulla ma da cui partono stranamente voci suadenti che scendendo prendono velocità e si diramano sciamando nelle nostre fragili menti dormienti.

    Nei prossimi cinque anni, statene certi, le persone che sopravvivono continueranno a sopravvivere mentre quelle che prima compravano Suv e Yacht continueranno a comprare Suv e Yacht. Nei prossimi cinque anni, statene certi, continueremo a vedere giornalisti faziosi intervistare a turno i depositari della verità, che litigando rafforzeranno sempre più nelle nostre fragili menti l’idea di schieramento politico. Nei prossimi cinque anni, statene certi, la nostra terra sarà ancora più inquinata, le donne continueranno ad essere stuprate, gli operai continueranno a morire in modo assurdo, la droga scorrerà come sempre nelle vene dei ragazzi e gli anziani e i deboli continueranno a morire dopo una vita fatta di lavoro e dopo una pensione fatta di vergogna.

    Nei prossimi cinque anni, mentre tutto scorrerà immoto come sempre, ci sarà qualcuno che porterà ancora e ancora e ancora e ancora sul quel Monte oro incenso e mirra predato in nome di un amore verso quel popolo a valle, che pieno di venerazione e riconoscenza per il nulla, aspetterà tranquillo con lo sguardo perenne verso l’alto un cenno impercettibile del Divino.

    P.S. facciamo qualcosa di buono per la nostra società, il V2 DAY vuole restituire l’informazione ai legittimi proprietari: ai cittadini italiani. I nostri padri e nonni hanno ripulito l’Italia, ma non hanno finito il lavoro.
    Il nuovo fascismo è il controllo dell’informazione. I nuovi fascisti sono coloro che controllano l’informazione.
    Firmiamo i tre referendum: abolizione dell’ordine dei giornalisti, abolizione dei finanziamenti pubblici di un miliardo di euro all’anno all’editoria, abolizione della legge Gasparri e del duopolio Partiti-Mediaset.

    "Mi piace"

  21. C’è un quarto referendum di Grillo da firmare!
    Il 25 Aprile firmiamo anche per liberarci dal becero giornalismo della nostra Mercaldi. L’avete letto l’articolo non firmato di oggi 24 Aprile sulla solita Gazzetta di Capitanata? Scrive, slinguettando, di possibilità di Moscarella di essere eletto alla provincia in caso di Pepe presidente.(Sorvoliamo sul glorioso risultato rimarcato dalla giornalista sui 1300 e passa voti racimolati dal Sindaco!) Ma neanche i pupazzetti che hanno comiziato con il Sindaco hanno avuto il coraggio di fare affermazioni del genere! La mia lente ai positroni fotonici rischia di creparsi davanti a tanti “illuminanti” e assurdi Mercaldismi!!!!!

    25 APRILE VAFFA…MERCALDI DAY!!!!
    Firmiamo anche contro di lei!!!!!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.