Forza Italia Orta Nova da’ l’ultimatum all’amministrazione Tarantino: “Se non revoca gli aumenti TARI entro il 31 Luglio prenderemo provvedimenti”

Il nuovo coordinatore di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio

Il nuovo coordinatore di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio

In merito alla situazione T.A.R.I., tra promesse e retromarce, l’unico dato di fatto è che non ancora l’Amministrazione Comunale ha provveduto alla revoca della delibera determinante l’aumento della tariffa sui rifiuti. A tal proposito, a seguito della riunione straordinaria del Direttivo di Forza Italia Orta Nova, tenutasi nella serata di ieri, all’unanimità si è convenuto alla proposta di revoca delle attuali esose tariffe sui rifiuti entro e non oltre il 31 luglio da parte dell’Amministrazione targata Tarantino, al fine di evitare un epocale salasso nelle tasche dei cittadini ortesi. Il Commissario cittadino di Forza Italia Lello Iorio ha dichiarato, alla presenza degli amministratori comunali in quota al gruppo di Forza Italia, che: “qualora l’intera maggioranza non approverà una proposta di delibera contenente il riordino e la riduzione delle tariffe T.A.R.I., il Partito si attiverà nelle more e nelle competenze di ciascun organo a prendere dovuti provvedimenti nei confronti di chi ha il potere ed il dovere di tutelare gli interessi dei cittadini.” Tale situazione incresciosa si è ritenuta doverosa, sebbene i rapporti con gli amministratori comunali in quota a Forza Italia fossero sempre stati caratterizzati da stima e rispetto profondo. Il direttivo cittadino, all’unanimità, delinea un nuovo tracciato politico di correttezza amministrativa, trasparenza e fiducia nei confronti dei cittadini, che rimangono il punto di riferimento per gli attivisti forzisti di Orta Nova.

Comunicato stampa 

Annunci

1 Response to “Forza Italia Orta Nova da’ l’ultimatum all’amministrazione Tarantino: “Se non revoca gli aumenti TARI entro il 31 Luglio prenderemo provvedimenti””


  1. 1 dino 10 luglio 2016 alle 11:36

    Caro Lello gli errori fatti in passato servono per crescere l ultimatum va dato a chi rappresenta Forza Italia in consiglio e in giunta devi presentare progetti a costui dare una scadenza e se non vengono realizzati il soggetto viene sostituito es per spostare il mercato settimanale e creare delle aree per i produttori locali e limitare l ingresso degli ambulanti per favorire le attivita locali gli dai a l assessore in carica 90 giorni a scadenza dei novanta giorni se non realizzato l assessore verra sostituito a sua volta se l assessore trova dificolta con l impiegato di turno lo si mette a parcheggio e si da un incarico a scavalco ad un giovane volenteroso e capace cosi non ci sono piu scusanti per nessuno oppure accorpare ufficio agricoltura e ufficio UMA collocarli nel ex ufficio dei vigili e fare una convenzione con un agronomo del posto occhio tutto a costo zero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,894,117 visite

Caroselli_Country

Banner-Marseglia
Banner Country2
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Banner-La-Sfinge
Spartans-banner

Calendario

luglio: 2016
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: