La statua di San Gerardo, foto di Luca Caporale

La statua di San Gerardo, foto di Luca Caporale

Si concluderanno con la processione la festività di San Gerardo, presso la Parrocchia del SS Crocifisso di Orta Nova. La processione avrà inizio intorno alle 20:00 a seguito della SS Messa che sarà celebrata intorno alle 18:30, al termine della processione lo spettacolo dei fuochi pirotecnici. Si conclude così una settimana densa di appuntamenti per celebrare il santo di origini lucane, il culto di San Gerardo ad Orta Nova inziò nel 1930 quando il venerando canonico Pasquale Salvatore commissionò alla ditta Serpone di Napoli una statua in ferro e cartapesta, che fu collocata nella cappella del Purgatorio. Negli stessi anni nacque l’Associazione delle Gerardine e dei Gerardini, fedeli che ricamano a mano bandiere e stendardi in onore al santo e che in ogni ricorrenza indossano l’ abito del frate redentorista. Un episodio in particolare fece crescere la devozione ortese verso il Santo, che si racconta guarì un giovane ortese nel 1937, che affetto da una brutta polmonite si risvegliò dal coma, il giovane si chiamava Antonio Cavallone ed aveva 18 anni, la madre raccontò di aver sognato il santo che rassicurò la stessa donna sulle condizioni del figlio. Da allora la popolazione ortese in massa si recò ogni anno alla prima domenica di settembre presso il santuario di Materdomini, gli ortesi furono di anno in anno così numerosi, tanto da guadagnarsi il diritto di portare a spalla la statua del santo in processione. Nel 1971 la Chiesa del Purgatorio fu intitolata a San Gerardo, tre anni dopo dietro sollecitazione del compianto Don Cesidio Cordisco, fu commissionata una nuova statua ad una ditta di Ortisei, tutta in legno pregiato e dai colori tenui, che oggi sarà portata in processione, mentre la vecchia statua fu donata alla famiglia Cavallone che la custodì in segno di gratitudine per la grazia ricevuta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...