La sede della Provincia di Foggia presso Palazzo Dogana a Foggia

La sede della Provincia di Foggia presso Palazzo Dogana a Foggia

Elezioni provinciali di Foggia. Si è da poco concluso lo scrutinio a Palazzo Dogana che ha rispettato in pieno i pronostici della vigilia. Il PD si è aggiudicato la vittoria nei voti di lista con ben 28831 preferenze ponderate (hanno votato solo i sindaci e i consiglieri comunali dei 58 su 61 comuni della Capitanata); la lista Capitanata Civica, arrivata seconda con 27467 consensi ha piazzato Rosario Cusmai con il miglior risultato in assoluto. Il vice presidente uscente della Provincia è arrivato primo per quanto concerne i voti di preferenza. Nettamente distaccate le altre liste. Magro il bottino per Forza Italia: solo 14861 preferenze; poi Capitanata Popolare, la lista di Franco Di Giuseppe e Giannicola De Leonardis, con 10946 voti, e l’UdC di Angelo Cera con 10745 consensi. In base a questi risultati ecco la nuova mappa del consiglio provinciale di Foggia: 4 seggi al PD (il sindaco di Manfredonia angelo Riccardi, il primo cittadino di Troia, Leonardo Cavalieri, il consigliere comunale di Cerignola, Tommaso Sgarro e l’uscente Pasquale Russo. Nulla da fare per l’ex sindaco di Ascoli, Nino Danaro. 4 seggi anche a Capitanata Civica, la lista di Leo Di Gioia. (Rosario Cusmai, il consigliere di Lucera, Pitta, il sindaco di Vico del Gargano, Sementino e l’uscente Raimondo Ursitti. 2 consiglieri a Forza Italia: Joseph Splendido e Domenico Cataneo; 1 seggio ciascuno a Capitanata Popolare (Gaetano Cusenza, consigliere uscente di San Giovanni Rotondo) e UdC (Giuseppe Mangiacotti di San Giovanni Rotondo).

Fonte: Teleradioerre.it

Annunci

4 comments

  1. Auguro buon lavoro al neo consiglio provinciale. Un complimento particolare al Comune di San Giovanni Rotondo che sarà rappresentato da due consiglieri.

  2. senza alcun rappresentante ortese in provincia forse riusciremo a vedere qualcosa di buono per il nostro paesello, non fosse altro che per pietà.
    con l’uscente moscarella cosa abbiamo visto?

  3. SENZA OFFESA PER NESSUNO MA L ENTE PROVINCIA AVEVA UN SENSO AI TEMPI DI NOVELLI DOPO TUTTO IL RESTO E UN DISASTRO TOTALE UN ENTE INUTILE NON SONO CAPACI NEMMENO A CHIUDERE DELLE BUCHE DOVE OGNI GIORNO LA GENTE SPACCA I PROPRI AUTOMEZZI

  4. UN’ALTRO CALICE AMARO SERVITO FREDDO MA FATTO BERE AGLI INTERESSI GENERALI DELLA COMUNITÀ, ORAMAI STANCA DA QUESTA MISERABILE POLITICA DI GIOCHINI AL RIBASSO A PERDERE. ERA INEVITABILE IL FALLIMENTO FIGLIO ILLEGITTIMO DELLA CATTIVA AZIONE AMMINISTRATIVA, DI COSA TI MERAVIGLI ANTONIO ANNICCHIARICO TI AVEVO PREAVVISATO, MALE NON FARE E PAURA NON AVERE, SEMINA ODIO RACCOGLI TEMPESTA , TANTI DETTI ANTICHI CHE L’EGOISMO DI PRENDERE RENDE I PARTECIPANTI DEL GIOGO POLITICO ORTESE SORDI.UNA CLASSE DIRIGENTE SERIA DOVREBBE PRENDERE ATTO E DIMETTERSI VISTO CHE UNA MAGGIORANZA POLITICA NON ESISTE PIÙ’ ANZI NON LO E’ MAI STATA, D’ALTRONDE SIAMO ABITUATI AD ASSISTERE SEMPRE E SOLO ALLA SOLITA PARTITA DELLA PASSATELLA, QUESTO E’ IL MIO, QUESTO TE LO TOLGO E QUESTO E DELLA FEMMINA GRAVIDA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...