Un arresto (foto di repertorio)

Ancora un arresto ad Orta Nova, a finire in manette ieri mattina intorno all’ora di pranzo un cittadino di origine rumena, beccato di fronte ad un istituto scolastico ortese, mentre si masturbava davanti ad alcune giovani alunne. Alla vista dello stalker sono stati allertati i Carabinieri della compagnia di Orta Nova, l’uomo ha così cercato di dileguarsi provando a raggiungere la sua abitazione per cambiarsi gli abiti, cercando così di non rendersi riconoscibile, ma i militari sono riusciti ad arrestarlo con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. E’ la seconda volta che l’uomo è stato arrestato nel giro di pochi mesi per lo stesso reato, furono infatti proprio i Carabinieri della compagnia di Orta Nova a trarlo in arresto nello scorso mese di Ottobre ma lo stalker, rilasciato qualche mese più tardi, è tornato così a compiere questo vile gesto, ma anche questa volta però per lui si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Foggia.

Annunci

2 comments

  1. Come direbbe la Boldrini “i stranieri sono la risorsa” e questo è il risultato di accogliere stranieri per la multiculturalità, multireligiosità….
    Accogliete accogliete e quelli vi “ringraziano” così….

  2. solo gli stranieri delinquono?….e gli ortesi, tutti teneri angioletti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...