Una mietitrebbia

Destano sempre più preoccupazioni le notizie che arrivano dal comparto agricolo. Ormai è notizia acclarata che giorni addietro, a causa del calo repentino del prezzo del grano, si sono verificate numerose mobilitazioni che hanno visto gli agricoltori locali, in preda alla disperazione chiedere invano aiuti alle autorità competenti. L’importazione di prodotti agricoli, in quantità esosa da Paesi in cui la manodopera e la somministrazione di agenti chimici consente una maggiore produzione a costi decisamente inferiori, sta massacrando le economie locali. Ad Orta Nova è da ricordare che a soffrire di queste carenze legislative furono in passato già i produttori di olio, che vessati da costi di produzione eccessivi e da quotazioni troppo basse hanno chiuso in negativo le annate. Adesso, oltre ai danni di una cattiva normazione del comparto, si stanno aggiungendo quelli dei furti di grano nelle piantagioni a discapito dei già fortemente bistrattati agricoltori. Si chiede quindi l’istituzione di un tavolo tecnico per far fronte a tutte le emergenze di carattere economico e di pubblica sicurezza relativamente alla campagna di raccolta grano in corso.

Comunicato stampa 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...