Foggia, il coordinatore provinciale Di Mauro (FI): “Crollo del prezzo del grano, al fianco della battaglia politica condotta dalla sezione di Orta Nova”

Il coordinatore Provinciale di Forza Italia Raffaele Di Mauro

Il coordinamento provinciale di Forza Italia condivide e sostiene la battaglia politica condotta dalla sezione del partito di Orta Nova. Sono al fianco degli amici Lello Iorio, Luigi Russo, Nicola Di Stasio e dei tanti cittadini che, assieme a loro, si stanno mobilitando per la difesa e la valorizzazione del nostro sistema agricolo. La necessità di tutelare il grano made in Italy e di impedire l’importazione di un prodotto estero sono tanto più fondate ed opportune in una terra come la Capitanata, definita non a caso ‘granaio d’Italia’. La vicinanza alle organizzazioni di categoria ed alle associazioni agricole, inoltre, rende questa battaglia scevra da strumentalizzazioni politico-partitiche, facendone una mobilitazione che riguarda tutti e che è cruciale per il futuro del territorio. Anche il richiamo alla necessità che i più alti livelli istituzionali, a cominciare dalla Regione Puglia, avvertano l’urgenza di occuparsi in modo concreto della questione è assolutamente condivisibile. La scarsa tracciabilità del prodotto straniero ed il conseguente crollo dei prezzi rischiano infatti di mettere in ginocchio i nostri produttori, colpendo in modo violento e drammatico un comparto che è il cuore del sistema economico della provincia di Foggia. Il coordinamento provincia di Forza Italia, dunque, sosterrà ed accompagnerà ogni iniziativa che gli amici di Orta Nova vorranno mettere in campo al fine di accendere i riflettori su un tema che merita attenzione ed interventi rapidi”.

Comunicato stampa

Annunci

Stornara, Rocco Calamita presenta la nuova giunta

A soli 10 giorni dall’esito delle elezioni amministrative ecco la composizione della nuova Giunta della Città Stornara. Da domani verrà convocato il primo Consiglio Comunale di insediamento, previsto per il 27 giugno alle ore 19.00. Per la scelta degli assessori, secondo l’accordo pre-elettorale all’interno della lista Stornara Smart, è stato seguito il criterio dell’affidamento delle deleghe ai consiglieri più votati, nel rispetto delle quote rosa. Il quarto eletto della lista “Stornara Smart” è Franco Bianchino, il quale con grande senso di responsabilità, mettendo da parte le proprie aspirazioni, ha fatto un passo indietro permettendo a Lucia Raffaele di entrare in Giunta come quinta eletta e vedendo così soddisfatto il criterio delle quote rosa all’interno della giunta.

Pertanto la nuova giunta è così composta:

Rocco Calamita: sindaco;

Brigida Andreano: vicesindaco con delega alla pubblica istruzione;

Alessandro Grandone: assessore con delega all’agricoltura;

Roberto Nigro: assessore con delega ai lavori pubblici;

Lucia Raffaele: assessore con delega al bilancio.

Adesso è il momento di tornare a lavorare per la nostra comunità e tenendo sempre a mente che non sono le cariche o i titoli i veri obbiettivi …. ma il bene comune con la collaborazione di tutti a partire dal sindaco, agli assessori, ai consiglieri, ai dipendenti comunali e di tutti i cittadini.

Il sindaco di Stornara Rocco Calamita