Orta Nova, colpo di scena, il Comune chiede l’uscita dal consorzio e dice addio a SIA

La raccolta dei rifiuti, immagine di repertorio
Ennesimo colpo di scena nella vicenda TARI 2017, con delibera di giunta numero 113 del 3 Luglio 2017, l’amministrazione comunale di Orta Nova ha richiesto ufficialmente l’uscita dal bacino ATO FG 2 e la rescissione del contratto con la SIA per la raccolta dei rifiuti. Alla base della decisione la grave situazione economica dell’azienda cerignolana che causa disservizi, e secondo lo stesso atto, l’esorbitante aumento dei costi. Il comune di Orta Nova chiederà così alla Regione Puglia l’adesione al consorzio ATO FG8, di cui è capofila il Comune di Ascoli Satriano, già interpellato in via informale, e diversi comuni del subappennino, con il conseguente conferimento presso la discarica di Deliceto. Restano però sulla vicenda diversi dubbi, un cambio repentino della strategia politica, il Comune di Orta Nova solamente dodici mesi fa difendeva insistentemente il consorzio e la SIA, con l’opposizione che chiede chiarimenti in merito al PEF per un aumento riconosciuto a SIA di circa 800.000€, con conseguente raddoppio delle tariffe TARI, il tutto decretato prima di questo colpo di scena. Per ora l’unica risposta è racchiusa in questo documento pubblicato in mattinata nell’albo pretorio, nessuna risposta invece alle accuse dell’opposizione, con i cittadini spettatori e soprattutto vittime di una manovra politica che fin ora ha prodotto solamente un aumento ingiustificato della TARI, da interpretare anche il futuro dei dipendenti ortesi di SIA, spettatori anch’essi della querelle tra l’azienda cerignolana e l’amministrazione ortese.

Annunci

Stornarella, Fabio Concato l’ospite della festa patronale, concerto il 6 Agosto

Fabio Concato

Sarà Fabio Concato l’ospite d’onore della Festa Patronale di Stornarella il prossimo 6 Agosto, nonostante diverse difficoltà l’amministrazione comunale e la parrocchia sono riusciti a piazzare un importante nome nel panorama artistico italiano. Il cantautore milanese sarà quindi l’ospite centrale della festa dedicata ai Patroni San Francesco da Paola e Santa Maria della Stella, la festa avrà inizio il 4 Agosto e terminerà il 6 con il concerto di Concato.