Orta Nova, il sindaco Tarantino risponde a Iungo (SIA): “Gravi le insinuazioni sulla TARI”

Il sindaco di Orta Nova Dino Tarantino
Gentilissimo Nicola Iungo riterrei anch’io sia più giusto discutere la cosa nelle sedi appropriate ma mi corre l’obbligo risponderle che prima di blaterare con inopportuni commenti circa la Tari e il Pef adottato ad Orta Nova, E’ NECESSARIO CHE LEI FACCIA IL PROPRIO DOVERE! Ripulisca il paese e risponda alle autorità giudiziarie competenti e poi magari abbia la responsabilità di venire a discutere con uno dei suoi clienti /proprietari su come eventualmente continuare il rapporto di lavoro nel pieno rispetto dei ruoli di entrambi.  Le sue insinuazioni sulla Tari sono gravi e dette da un addetto ai lavori sono davvero vergognose perché sa bene che nella tassa confluiscono non solo gli aumenti di Sia, ma anche l’ecotassa  regionale e i maggiori costi per il conferimento nella discarica di Grottaglie! ! Troppo comodo vendere alla gente ignara di tutti questi tecnicismi la sua verità, venga a discuterne con chi di competenza e nel contempo ottemperi alla diffida e alla ordinanza odierna. …FACCIA CIO’ PER CUI E’ PAGATO! 

Cordialità Dino Tarantino

Annunci