Il sindaco di Orta Nova Dino Tarantino

Gentilissimo Nicola Iungo riterrei anch’io sia più giusto discutere la cosa nelle sedi appropriate ma mi corre l’obbligo risponderle che prima di blaterare con inopportuni commenti circa la Tari e il Pef adottato ad Orta Nova, E’ NECESSARIO CHE LEI FACCIA IL PROPRIO DOVERE! Ripulisca il paese e risponda alle autorità giudiziarie competenti e poi magari abbia la responsabilità di venire a discutere con uno dei suoi clienti /proprietari su come eventualmente continuare il rapporto di lavoro nel pieno rispetto dei ruoli di entrambi.  Le sue insinuazioni sulla Tari sono gravi e dette da un addetto ai lavori sono davvero vergognose perché sa bene che nella tassa confluiscono non solo gli aumenti di Sia, ma anche l’ecotassa  regionale e i maggiori costi per il conferimento nella discarica di Grottaglie! ! Troppo comodo vendere alla gente ignara di tutti questi tecnicismi la sua verità, venga a discuterne con chi di competenza e nel contempo ottemperi alla diffida e alla ordinanza odierna. …FACCIA CIO’ PER CUI E’ PAGATO! 

Cordialità Dino Tarantino

Annunci

4 comments

  1. d sciou mast go om!
    dino, continua così, che sansone muoia con tutti i filistei.
    però, ti stai rendendo conto che questa strada è sbagliata?
    nella vita di ognuno di noi ci sono tre o quattro momenti chiave che segnano e condizionano il resto della propria vita e credo che per te sia giunto uno di questi momenti, segnerà per sempre la tua immagine e il ricordo che gli altri avranno di te. quello che hai fatto prima, i tuoi successi e le tue sconfitte non contano più molto, il momento è ora. c’è sempre spazio per un sussulto di dignità, fai quello che devi fare, ascolta i tuoi cittadini, quelli che ti hanno votato e che ora ti chiedono di annullare la delibera della TARI e poi di dimetterti.
    vedrai che così facendo verrai ricordato come un buon cristiano e non come il sindaco della monnezza d’oro.

  2. Niente da fare! I nostri Sindaci sono incapaci di dialogare con i cittadini e si ritengono superiori; non sentono la responsabilità di rendere partecipi nei momenti difficili di chi è amministrato e paga i costi delle loro azioni , giuste o sbagliate che siano. Io non chiedo le sue dimissioni, non me ne fotte niente, ma come cittadino ritengo di avere il diritto di sapere che cosa contiene quella bolletta che dovrei pagare. Andiamo avanti, che questa è la nostra civiltà politica e democratica.

  3. Dimenticavo di ricordare al Sindaco che il datore di lavoro sono i cittadini che pagano.

  4. Signor Sindaco, i cittadini di Orta Nova stanno chiedendo con forza chiarezza e trasparenza sulla vicenda TARI, chiarezza e trasparenza che solo Lei può dare, anche come dovere politico e morale verso la cittadinanza. In assenza di questo è lapalissiano che la ridda di voci debbano prendere il sopravvento sull’opinione cittadina. Le chiedo ancora : corrisponde a verità che il PFE presentato agli ortesi è diverso e più esoso di quello presentato dalla SIA? Corrispondono a verità le voci che tutta questa bagarre intorno alla TARI serve per coprire interessi e aspirazioni di qualcuno? Per quale motivo non è stata attivata la raccolta differenziata porta a porta, che avrebbe portato notevoli benefici economici e ambientali visto gli esosi aumenti che lei ci chiede sulla TARI? Per quale motivo il comune di Orta Nova, capofila dei 5 Reali Siti non ha fatto leva sull’Unione 5RS per affrontare e risolvere il problema TARI? Questo e altre questioni di dettaglio deve dire agli Ortesi, anziché lasciare campo libero a illazioni e congetture che gioco forza prendono il sopravvento. Antonio Corbo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...