Forza Italia Orta Nova, Lello Iorio: “Salvare il Centro Mons. Ventrella per tutelare i posti di lavoro”

Il coordinatore di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio
Se da un lato l’Amministrazione Tarantino chiede sacrifici per pagare l’esosa maggiorazione della TARI, dall’altra parte, con la chiusura del Centro diurno per anziani e disabili intitolata a Mons. Ventrella, mette a rischio posti di lavoro. Infatti nella struttura di via Kennedy svolgono quotidianamente il proprio lavoro giovani professionisti, che con impegno e professionalità hanno garantito la funzionalità del centro. Ad oggi, nessuna parola e nessun atto pubblico per salvaguardare il centro Ventrella da parte del primo cittadino, che sembra avere lo sguardo ed il pensiero rivolto solo a piazza P. Nenni. “Il Centro diurno per anziani e disabili Mons. Ventrella è una realtà importante per il territorio e deve essere salvaguardato” – questo è il commento del Commissario cittadino di Forza Italia Orta Nova Lello Iorio – “Auspico che il Sindaco di Orta Nova con la giunta comunale, deliberino le linee guida per indire la gara di affidamento nel più breve tempo possibile, inserendo clausole sociali per la tutela dei posti di lavoro per tutti quei professionisti ed ausiliari che svolgono meticolosamente il loro lavoro ogni giorno“.

Comunicato stampa 

Annunci

Forza Italia Giovani Orta Nova: “La provincia si occupi delle strade provinciali”

Una buca sulla Strada Provinciale 81
Tra convegni, feste e premi, il Presidente Miglio e la sua maggioranza ritardano i lavori di rifacimento del manto stradale nella provincia di Foggia. Le critiche di tutta la Capitanata ormai si odono dai Monti Dauni al promontorio del Gargano. “Nel territorio dei Cinque Reali Siti, oggetto di pianificazione di opere rilevanti per la realizzazione di nuovi canali di bonifica, a seguito del Decreto con cui la Regione Puglia ha individuato il rischio idrogeologico per il territorio di Orta Nova, a cento metri dai canteri stradali di ultima tecnologia, si registra la presenza di strade dissestate, come un continuo colabrodo, che collegano importanti centri della Capitanata“. Così il Coordinatore Ortese di F.I. Giovani, Vincenzo Cannone che continuando afferma “In vista del nuovo anno scolastico, come ogni anno, la Strada Provinciale 81 verrà percorsa giornalmente dai pullman di linea che accompagnano decine di ragazzi ortesi al Liceo Scientifico di Stornarella e alle scuole secondarie di Stornara e di Cerignola. E’ necessario intervenire tempestivamente. I pendolari e gli autisti dei bus rischiano ogni giorno incidenti a causa del pessimo stato del manto stradale. Anche il Capogruppo a Palazzo Dogana di F. I. Pasquale Cataneo sostiene le motivazioni e l’azione del circolo forzista ortese: “Non possiamo sottacere questa ineludibile necessità di sistemare questa arteria, in quanto viabilità utilizzata moltissimo dai residenti e da pendolari sempre più esposti a condizioni crescenti di insicurezza stradale ed a numerosi pericoli. Sarà senz’altro utile che il Governo nazionale destini alle Province adeguate risorse finanziarie e, nel contempo, risulta indispensabile continuare il lavoro sinergico avviato, con i dirigenti locali ed il coordinamento provinciale di Forza Italia, partito territorialmente presente ed attivo nell’ambito del centrodestra aumentando sensibilmente l’attenzione ai bisogni dei cittadini sui temi di competenza della Provincia”.Comunicato stampa