Carapelle, Francesco Baccini l’ospite della Festa del Salto sabato 16 Settembre 

Francesco Baccini
Sarà Francesco Baccini l’ospite della quarta edizione della Festa del Movimento Politico “Il Salto”, che si terrà sabato 16 e domenica 17 Settembre in Piazza Papa Giovanni Paolo II a Carapelle. L’evento, oltre ad ospitare il noto cantautore genovese, sarà l’occasione per incontri politici in vista della campagna elettorale, che nella prossima primavera vedrà protagonista la cittadina dei Reali Siti, per il rinnovo del consiglio comunale. Baccini si esibirà sabato 16 Settembre, previsti inoltre convegni e dibattiti oltre che eventi dedicati alle famiglie. L’evento è organizzato dalla CS Consulting.

Annunci

Calcio, Sporting Ordona all’esordio a Monte Sant’Angelo. In rossoblu anche Sylla per rinforzare la mediana

Lamine Sylla
Prima giornata di campionato per lo Sporting Ordona che domani farà il suo esordio nel campionato di Promozione Girone A nel derby di Monte Sant’Angelo. La formazione rossoblu è reduce dalla vittoria assegnata dal giudice sportivo nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia, con l’Ascoli Satriano che non era sceso in campo nella gara di domenica scorsa. Di fronte la formazione di Mr. Antonio Lomuscio si troverà un Monte Sant’Angelo che riparte da Mr. Michele Centra dopo la difficile salvezza della scorsa stagione. Si è chiuso intanto il mercato con un grande colpo a centrocampo, il presidente Mariano Tarantino si è infatti assicurato le prestazioni del centrocampista senegalese Lamine Sylla. L’esperto play classe 1988 vanta diverse stagioni tra Eccellenza e Promozione con le maglie di Nuova Molfetta, Corato, Unione Calcio Bisceglie e Celle San Vito, esperienza e qualità che però non saranno a disposizione del tecnico foggiano nella prima gara a causa di una squalifica rimediata nella scorsa stagione. La gara in terra garganica si disputerà alle ore 15:30 con direzione arbitrale affidata al Sig. Luigi Lacerenza di Barletta che sarà coadiuvato dal Sig. Fabio Capurso e dal Sig. Antonio Vania anch’essi appartenenti alla sezione di Barletta. Highlights della gara su Blog Tv.

Orta Nova, strade allagate Forza Italia interroga la maggioranza: “A cosa servono gli interventi programmati?”

Una strada allagata nel post pubblicato su Facebook da Forza Italia Orta Nova
Ogni estate i nuvoloni ed il fragore dei tuoni all’orizzonte ci ricordano che da un momento all’altro le strade di Orta Nova saranno inondate da tanta acqua, che pian piano dovrebbe disperdersi nelle caditoie e nelle condotte delle acque reflue. Tutto regolare, se non fosse che a causa di opere pubbliche capestri e mala gestione degli impianti fognari del centro abitato, le vie vengono letteralmente inondate da acqua piovana, arrecando disagi alla viabilità, alle attività commerciali poste ai piani terreni ed alle abitazioni per lo più di anziani. Bisogna prendere atto che il Comune di Orta Nova, sebbene l’amministrazione Tarantino sia indaffarata tra le consultazioni per l’elezione del nuovo Presidente del Consiglio e “la partecipazione all’indagine nazionale sul gioco d’azzardo”, ha stanziato nel corso del suo mandato circa euro 60.000 per la pulizia e disostruzione dei tombini di fogna bianca nel centro abitato; a queste spese vanno aggiunte quelle impiegate per i rifacimenti ex novo dei tronchi di fogna bianca come quello in via Carapelle. Sarebbe curioso, oltre che opportuno, sapere quali esiti hanno avuto i controlli sui lavori sopracitati, da chi sono stati compiuti e se gli stessi controlli sarebbero stati effettuati, considerato che da reperti fotografici allegati al presente comunicato, risulterebbe letteralmente discordante la situazione reale con quella posta in essere dai documenti cartacei fruibili ai liberi cittadini. Ma in tutto ciò le eccellenti opposizioni consiliari che dovrebbero vigilare su tali provvedimenti, quali attività di controllo stanno ponendo in essere? Hanno dimenticato come si scrivono le interrogazioni o sono tutti d’accordo sull’andamento dell’Amministrazione Tarantino?Comunicato stampa