Il sindaco di Cerignola Franco Metta Al Comune di Orta Nova hanno le idee molto confuse. Leggo di uno sciopero dei dipendenti SIA, inesistente, e altre inesattezze. Come tutti sanno la raccolta dei rifiuti ha subito un forte ritardo per le criticità registrate all’ impianto AMIU di FoggiaSe i mezzi si scaricano dopo attese medie di 8 ore, è appena ovvio che SIA non possa caricare altri rifiuti e questi restino per strada. A Cerignola ho emesso una ordinanza per utilizzare il Centro di Raccolta Comunale, assumendomi ogni responsabilità per questa decisione. Ortanova potrebbe fare altrettanto. Potrebbe……. In realtà i problemi di Orta Nova sono molto piu’ complessi. Da quattro mesi Orta Nova non ha un contratto in corso con SIADa quattro mesi Orta Nova respinge le fatture di pagamento, ma usufruisce del servizio, buono o cattivo che sia,……un servizio non pagato. Allo stato Orta Nova ha riscosso o sta riscuotendo la Tari dai cittadini, ma non paga SIA e ha accumulato in pochi mesi 400 mila euro di debiti con SIAO meglio: da 4 mesi il servizio, buono o cattivo, viene pagato per Orta Nova dai cittadini degli altri Comuni del Consorzio. E se i dipendenti della SIA riscuotono gli stipendi in ritardo, non è Orta Nova che puo’ stupirsene. Nemmeno l’ intervento del COMMISSARIO STRAORDINARIO GRANDALIANO è riuscito a far uscire da questa impasse il Comune di Orta NovaLa SIA non può continuare a fare servizio, senza pagamento, senza contratto, con un Sindaco che si diletta a sparare denunce infondate a destra e a manca. Adesso dal buon Sindaco Tarantino vorrei sapere chi crede che possa garantirgli a gratis la prosecuzione del servizio. Certo non sarà la SIA, con cui Orta Nova non ha piu’ sottoscritto il contratto. Forse saranno altri? Quelli che per fare lo stesso servizio hanno chiesto al Comune quattro volte quel che Orta Nova paga o meglio non paga a SIA.

Comunicato stampa 

Annunci

2 comments

  1. Io do la colpa a te, e tu dai la colpa a me è una vera pagliacciata!!!
    e noi andiamo a pagare le conseguenze va va !! è viva ortanovaaa !!!

  2. Certo che se le cose stessero così, la questione diventa proprio insostenibile. Ma il Consiglio Comunale che fà? che dice? è possibile che non verifica la veridicità di tali fatti e non prende posizione unitaria per garantire la salute pubblica ad Orta Nova. Mettete da parte le offese personali e diteci come stanno davvero le cose. Noi certo non pagheremo un servizio scadente e parziale, ma solo dopo aver ridotto del 40% quanto richiesto dal Comune in modo ingiustificato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...