Una bandiera di Forza Italia

A seguito dello schettiniano abbandono del Presidente del Consiglio ortese Moscarella, che dopo aver pilotato importanti decisioni dell’attuale maggioranza, sebbene poi col tentativo di discolparsi e bonificarsi in vista dei nuovi appuntamenti elettorali politici e amministrativi, il circolo di Forza Italia Orta Nova ha intrapreso alcune iniziative per chiarire la surroga della neo eletta Diana Pistilli. La stessa Pistilli infatti subentra al Moscarella in consiglio comunale, in quanto eletta nella lista di Forza Italia alle ultime elezioni tenutesi nel 2014. Lo scorso mercoledì sera, il vice commissario cittadino di Forza Italia Nicola Di Stasio ha incontrato la subentrante Pistilli per chiarire le posizioni della stessa e ribadire quelle del circolo forzista ortese. Forza Italia Orta Nova è in opposizione e resterà in opposizione, Tarantino si rassegni – ha dichiarato il Vice commissario Nicola Di Stasio – sebbene a seguito di varie vicissitudini, ad oggi, non vi siano rappresentanti di Forza Italia in consiglio comunale. Il nostro circolo – continua Di Stasio – ha più volte in passato inteso dare un contributo fattivo a questa amministrazione per correggere grossolane defaillance che il Sindaco ed il suo governo hanno più volte preso, ma ogni volta non ottenendo mai risultati  positivi con il conseguente stato disastroso in cui Orta Nova versa negli ultimi tempi. Forza Italia Orta Nova – conclude il Vice commissario Nicola Di Stasio – ha il dovere di ricordare a Diana Pistilli che il seggio in cui lei siederà è degli elettori di Forza Italia: qualora la Pistilli, così come fece Moscarella, dovesse decidere di non condividere la dura linea a tutela dei cittadini che il partito ha deciso di intraprendere, non vi saranno compromessi con l’attuale amministrazione o altre forze che appoggiano la maggioranza: ergo la Pistilli non potrà indossare la casacca forzista in Consiglio Comunale. L’incontro si è concluso cordialmente con l’intesa di avere delucidazioni tempestive da parte della subentrante.

Comunicato stampa 

Annunci

2 comments

  1. Moscatafascio è solo un buff*** che ha portato Orta Nova alla rovina con il debito comunale mostruoso dovuto anche degli investimenti in titoli spazzatura….
    Invito Moscatafascio a governare nel suo paese di orgine e non più a ortanova… Adesso ho capito il “governare” ad OrtaNova e non nel suo paesino di origine: i suoi concittadini hanno capito la qualità del soggetto e i fatti sono evidenti… Debito, degrado, delinquenza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...