Il consigliere comunale dei Riformisti Lorenzo Annese

Si, ieri, mentre i normali cittadini pranzavano, il Sindaco e la sua maggioranza sgangherata, alle 13 e 30 iniziavano il Consiglio Comunale. ” Una scelta indecorosa, inqualificabile  e brutta, quella di tenere il c.c. alle 13.30 per evitare sia i cittadini che alcuni consiglieri di essere presenti, come brutta è la vostra amministrazione della cosa pubblica in questi tre anni “, così ha esordito il Consigliere comunale Lorenzo Annese, prendendo la parola. Dopo un consiglio andato a vuoto e un consiglio all’ora di pranzo, per approvare delle variazioni al bilancio 2017, onde consentire delle opere pubbliche. Opere  opinabili, contestate dal Consigliere Lorenzo Annese, perchè potevano essere scelte altre opere più necessarie alla città! E’ evidente, incredibile ma vero, che sono funzionali solo a qualche professionista o professionisti,  e non alla città! Mentre, sull’ argomento del pagamento  della 3^ RATA della TARI 2017, e sul RIMBORSO ai cittadini che hanno pagato due volte la quota variabile sulle pertinenze negli anni 2014,2015 e 2016, scena muta, sia degli assessori competenti, che del Sindaco Dino  Tarantino! Una scena muta  deplorevole, squalificante e non rispettosa dei cittadini Ortesi che mantengono in piedi molti servizi del  comune con il pagamento delle loro Tasse. Una vergogna planetaria, non dare risposte, nè al Consigliere Lorenzo Annese, e nè tanto meno ai cittadini. I consiglieri di opposizioni erano presenti quasi tutti: Iaia Calvio, Maria Rosa Attini, Franco Sauro, Antonio Vece, Pasquale Ruscitto, e Lorenzo Annese. L’anno 2017, non poteva finire peggio di così! Solo interessamento a specifiche opere “pubbliche”, e, un VERGOGNOSO menefreghismo verso i cittadini Ortesi!! VERGOGNA!!!!
Il consigliere  Lorenzo Annese

I Riformisti

Annunci

2 comments

  1. Onestà intellettuale vorrebbe che si dica e riconosca che le azioni di critica sulla errata applicazione della Tari furono fatti da due cittadini e rivolta a tutti, consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione. Oggi si deve il rimborso a seguito di una sentenza. Gradiremmo che si insistesse su questo e si ridurrebbe anche la 3^ rata di quest’anno per rispetto al cattivo servizio prestato: una forma di conciliazione e rispetto con i cittadini che le pagano le tasse. Poi a quando la pubblicazione degli evasori ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...