Iaia Calvio potrebbe lasciare il PD: “Libera di decidere se non decide il Partito sul ricorso alle provinciali”

Iaia Calvio

Iaia Calvio potrebbe lasciare il PD, nella mattinata di oggi l’ex sindaco di Orta Nova, candidata alle scorse primarie per la segreteria provinciale del Partito Democratico, ha evidenziato in un post su Facebook, come le mancate risposte dalla sede nazionale del partito, a riguardo del ricorso presentato sulle presunte irregolarità nel voto, che ha portato Lia Azzarone alla segreteria provinciale, stiano in qualche modo alimentando dubbi sull’operato dello stesso partito. “Se la commissione nazionale è libera di non decidere, sarò altrettanto libera di decidere io” ha tuonato l’avvocato ortese, una situazione che potrebbe avere ripercussioni anche a livello locale, con sullo sfondo anche le amministrative 2019, con l’ex sindaco che non ha ancora sciolto le riserve su una eventuale candidatura, dopo l’ultimo comizio in Piazza Nenni. L’eventuale uscita dal PD potrebbe aprire le porte ad un eventuale ingresso in Liberi e Uguali, dove diverse anime di sinistra sono confluite dopo la rottura con le politiche di Matteo Renzi, ugual destino potrebbe riguardare Iaia Calvio, in attesa di eventuali risposte da Via del Nazzareno. 

Annunci
Politica

Sabato a Foggia l’inaugurazione della Mostra dedicata a Renato Guttuso

Un’opera di Guttuso

Giuseppe Benvenuto in collaborazione con la Galleria De Bonis propone, nello spazio espositivo della Contemporanea Galleria d’Arte a Foggia una ricca rassegna dedicata al Maestro di Bagheria. La mostra, in programma dal 13 gennaio al 4 febbraio 2018, rivisiterà la storia di Guttuso e, attraverso il suo sguardo, i cambiamenti della società italiana, della quale è stato interprete e poeta. Opere scelte, circa trenta lavori, fra cui pezzi rari e preziosi, per meglio conoscere le diverse fasi della sua ricerca e la ricchezza tematica della sua pittura. In mostra, dipinti ad olio su tela, chine, tecniche miste e matite di ogni decennio e di ogni soggetto caro all’artista: intense nature morte, figure, luoghi quotidiani e moderne scene di genere. Ampio spazio sarà dedicato non solo a studi preparatori, ma anche ad opere finite, parte di un preciso percorso di studio ed approfondimento. Buona parte della mostra sarà incentrata su una dimensione privata e intimista di Guttuso. Saranno presenti chicche e perle curiose: rarissime chine raffiguranti la moglie ritratta dall’Artista durante i loro viaggi privati e non mancheranno chiaramente i famosi nudi dedicati alla Marta. Per finire, opere della serie originale “La Crocifissione” dalla quale è stata realizzata l’opera Museale ed una selezione di chine e disegni su carta, per analizzare i diversi approcci di Guttuso alla figura. Tra le opere ad olio risalta una splendida opera dedicata all’eruzione dell’Etna pubblicata sul catalogo Fondazione Pirelli ed un suo autoritratto. L’esposizione, che sarà inaugurata sabato 13 gennaio alle ore 18,00, alla presenza dell’Assessore Regionale Leonardo Di Gioia, del Presidente del Consiglio Comunale di Foggia Luigi Miranda e dei critici Gianfranco Terzo e Giuseppe Marrone, sarà visitabile fino al 4 febbraio 2018, dal lunedì  alla domenica inclusi festivi con orario 10.00-13.00 / 17,00 – 20,30. Ancora un grande progetto artistico firmato Giuseppe Benvenuto.

Comunicato stampa

Cultura

Stornara, giovedì e domenica le premiazioni della gara di disegno per bambini e del concorso di presepi

Un presepe

Il Comune di Stornara, il vice-sindaco e assessore alla cultura e pubblica istruzione ,ins. Brigida Andreano con il Comitato Festa e l’associazione Giovani Per l’Europa organizzano da 6 anni la gara di disegno per i bambini della scuola primaria e la gara di presepi per le famiglie. La gara di disegno è un bell’appuntamento che vede coinvolti tutti i bambini e i genitori con  l’ aiuto delle insegnanti dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo I e la dirigente scolastica Rosa Chiauzzi. Il tema del disegno quest’ anno è stato la natività! I bambini hanno realizzato disegni bellissimi, utilizzando  diverse tecniche alcuni hanno creato delle vere e proprie opere d’arte. Grande partecipazione vi è stata anche a “Stornara Presepi e tradizioni”! Quest’ anno hanno partecipato le scuole, le famiglie e persino le ditte; raggiungendo il numero di 15 presepi. La giuria ha avuto difficoltà nelle scelta dei vincitori, tutti i partecipanti hanno realizzato presepi quasi perfetti pieni di tradizionalità, creatività e originalità. L’intento del vice-sindaco e assessore alla cultura Brigida Andreano e di tutti gli organizzatori è quello di avvicinare i cittadini alle tradizioni e l’importanza che esse rappresentano. Giovedì 11 gennaio alle ore 17:00 presso l’Istituto Comprensivo Giovanni paolo I ci sarà la premiazione del concorso disegna la natività, verranno premiati 15 disegni e si sta pensando di inserire altri premi in modo da valorizzare al massimo le opere degne di nota; inoltre ad ogni bambino verrà consegnato un attestato di partecipazione. Domenica 14 gennaio alle ore 19:00 presso l’aula consiliare del comune di Stornara ci sarà la proiezione delle foto di tutti i presepi realizzati con successiva la premiazione  e consegna degli attestati di partecipazione.

Comunicato stampa

Eventi