Iaia Calvio

Ho ricevuto moltissimi messaggi di solidarietà e affetto da parte di chi ha avuto la “sfortuna” di ascoltare il turpiloquio del sindaco di Cerignola. Parole triviali e gravi sempre, ma soprattutto quando ci sono le donne di mezzo e soprattutto quando a pronunciarle è un sindaco. Uno che dovrebbe essere esempio per i suoi concittadini, ma evidentemente ha difficoltà a esserlo. Mi spiace per lui e per la sua triste cifra politica, ancor più se penso che si sta organizzando per fare una campagna elettorale tutta a danno di Cerignola e del nostro territorio. Lo ha detto lui: Manfredonia avrà 2 parlamentari, Cerignola ZERO. E lo diceva fiero, convinto, contento. E questo sarebbe un sindaco? È un sindaco all’altezza del compito chi come lui si sta attrezzando per lasciare la sua città senza una sua rappresentanza parlamentare? Non c’è mai fine al peggio. Spero che i cerignolani mostrino e pratichino lungimiranza, amore per la città e senso di responsabilità. A me non resta che ringraziare tutti voi per il vostro affetto e continuare a impegnarmi perché la irresponsabilità di un drappello di rancorosi non danneggi le nostre comunità.

Iaia Calvio

Annunci

2 comments

  1. Buongiorno, ma qualcuno riesce a far comprendere al signor. Di Carlo che non può votare Lia Azzarone e Russo perché non sono nel nostro collegio??? Uscisse allo scoperto e dica una volta per tutte cosa vuole fare da grande……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...