Antonio Di Savino

Pomeriggio di follia domenica scorsa a Palo del Colle, dove il Real Foggia di Mr. Giuseppe Borea ha affrontato la formazione barese per il 19° turno del campionato di Seconda Categoria. Accoglienza davvero poco ospitale per la formazione rossonera, con Antonio Di Savino uscito malconcio dalla gara, per una aggressione subita dopo il gol vittoria, che ha sancito il definitivo 3-2. Subito dopo la rete si è acceso un parapiglia, con l’ex bomber di Stornarella e Atletico Stornara, che intervenuto in soccorso di un compagno di squadra, sarebbe stato colpito, stordito Di Savino è caduto a terra, come se non bastasse alcuni giocatori della formazione avversaria lo avrebbero colpito ripetutamente con calci alla testa, impedendone addirittura i soccorsi. Trasportato in ospedale gli sono stati applicati quattro punti di sutura, ma resta il rammarico per un episodio che la società foggiana ha condannato fermamente, anticipando che non si limiterà alla giustizia sportiva. Una brutta pagina di cronaca che non ha davvero nulla a che fare con il calcio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...