I militanti della sezione di Forza Italia Orta Nova

Circola, da alcuni giorni, la notizia che il Comune di Orta Nova ha deciso, dopo oltre 30 anni di onorato servizio, di cessare l’erogazione dei contributi a favore dei bambini meno fortunati affidati allo storico Istituto San Tarcisio delle Suore Domenicane di Orta Nova. Infatti da quest’anno l’istituto, fiore all’occhiello della nostra città per essere stato guida di numerosi casi disagiati e non, è rimasto senza fondi, tanto da obbligare le Suore Domenicane a sospendere il servizio nei confronti dei piccoli pargoli: il risultato è palesemente traducibile in termini di dispersione scolastica, aumento del disagio sociale ed aggravio di problemi familiari laddove le laboriose suore sopperivano alla mancanza del calore familiare, in alcuni casi al limite della società. Sarebbe opportuno conoscere come mai il Comune di Orta Nova non utilizza più i fondi dei Piani Sociali di Zona per nobili iniziative di questo genere ed ancora perché l’Amministrazione Comunale non si è attivata tempestivamente per l’attivazione dei buoni di conciliazione che sono dispensati dalla Regione Puglia. Ancora, è curioso sapere perché si trovano soluzioni per opere pubbliche superflue quali la rotazione del monumento dei caduti e per il concerto di Natale alle 11:00 del mattino, invece che adoperarsi per reperire fondi per il “Sociale”, in particolar modo per i casi in cui l’intervento del Comune, oltre che di natura morale, dovrebbe essere d’obbligo.
E’ drammatico constatare che il cuore pulsante, messo nello slogan della campagna elettorale del 2014 il Sindaco Tarantino ha smesso di battere nell’azione politico amministrativa del suo mandato.

Comunicato stampa

Annunci

4 comments

  1. Una vergognosa ritorsione politica quella messa in atto quest’anno dall’amministrazione del Sindaco Tarantino, eliminando dopo 30 anni dal proprio bilancio il contributo all’Istituto San Tarcisio mettendo in serie difficoltà la gestione della cura dei bambini orfani e delle famiglie bisognose e tutto perché l’associazione ASP Fatima operante in collaborazione con l’Istituto è riconducibile a persone legate a Forza Italia……che azione da miserabili ma il famoso Cuore se lo sono mangiati fritto!

  2. Caro Milan ai messo un nome come Milan che ho nel cuore e ti rispondo con garbo, la mia candidatura anche se sacrificale perché mancavano 5 regioni più popolose in Italia doveva avere un senso Valoriale per il nostro territorio infatti ho invitato la popolazione a votare alla Camera anche per Iaia Calvio se ritenevano opportuno di avere un nostro valore ed al Senato avrebbero potuto contarsi come meglio avrebbero ritenuto opportuno ma siccome la nostra società e zeppa di vuoti a perdere come te questo è il risultato politico!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...