I volontari della Misericordia

Torna un evento imperdibile, divenuto negli anni un appuntamento fisso nella programmazione annuale della Misericordia di Orta Nova. Il prossimo 22 aprile, infatti, si terrà la 13a edizione del Gran Galà della Misericordia che, come di consueto, rappresenta un momento importante per fare un bilancio sull’operato della confraternita ortese e per trascorrere del tempo in compagnia di tutti i soci e i volontari. Il Galà si terrà presso l’International di Foggia (Via Bari, km 2) e prevede una quota partecipativa di € 35. Fitto il programma di interventi che ci saranno tra una portata e l’altra. Nel corso del pranzo (il cui inizio è fissato alle ore 13), infatti, sono previsti i saluti delle autorità, del Governatore Peppino Lopopolo e del padre correttore, Don Luciano Avagliano. Esauriti i saluti istituzionali, sarà presentato un bilancio associativo   dell’anno 2017-2018, anno in cui l’associazione con sede in Via Puglie ad Orta Nova ha celebrato i venticinque anni dalla sua fondazione. Il gran galà è anche un momento per gettare le basi per il futuro e in virtù di ciò saranno esposte le linee guida e gli obiettivi da raggiungere nel corso dell’anno associativo che è già iniziato. Uno dei momenti più toccanti e allo stesso tempo importanti di tutta la cerimonia sarà l’assegnazione del premio di solidarietà che ogni anno viene riconosciuto in capo ad un volontario o ad un socio che si è particolarmente distinto per le sue opere di misericordia e per la sua disponibilità al servizio degli ultimi. Non mancheranno anche i momenti ricreativi, uno dei quali sarà il saggio di danza curato dall’ASD Aghilar Dance. L’animazione del Galà sarà affidata alla consolle di Dj Mr Joy, Giuseppe Ventriglia. “Non si tratta di mera ostentazione – afferma il Governatore, Peppino Lopopoloma piuttosto di un momento utile a rinsaldare un gruppo storico che da 25 anni si distingue per il suo operato al fianco delle persone povere e ammalate del nostro territorio. Con l’aumentare delle difficoltà e delle situazioni in cui siamo chiamati ad intervenire, è sempre più raro avere dei momenti in cui i nostri volontari e soci possono incontrarsi tra di loro e passare una giornata distensiva tutti insieme. Nelle logiche associative è importante anche lo spirito di aggregazione. Da questo vogliamo ripartire per rilanciare al meglio il nostro operato in vista delle sfide che ci attendono per l’anno nuovo”. I biglietti di ingresso potranno essere ritirati entro e non oltre il 16 aprile presso l’ufficio di segretariato sociale della Misericordia di Orta Nova in Via Puglie SNC. Vi aspettiamo numerosi, nella speranza – come sottolineato anche da Papa Francesco – “che le nostre comunità diventino isole di Misericordia”.

Comunicato Stampa Misericordia Orta Nova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...