Orta Nova, Amministrazione Tarantino: “Inaccettabile la chiusura degli impianti ASECO”

Siamo dinanzi all’ennesima crisi rifiuti nell’ambito del Consorzio, questa volta causata dall’inaccetabile chiusura degli impianti da parte di ASECO a partire dallo scorso sabato. Qui sotto potrete leggere la missiva che il Presidente Metta, a nome di tutti noi, ha inviato alle Autorità coinvolte per denunciare questo grave abuso.
Nel frattempo stiamo lavorando per riportare la situazione alla normalità con la collaborazione delle cittadinanze coinvolte.

Annunci
Attualità

Stornara, ritrovato un kalashnikov in un casale abbandonato

Una scoperta che pone non pochi interrogativi agli investigatori dell’Arma quella effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola all’interno di un’abitazione abbandonata e ormai fatiscente di Stornara, dove nel pomeriggio di ieri i militari hanno rinvenuto un fucile d’assalto “kalashnikov” AK-47 perfettamente funzionante e ben oliato, 70 cartucce cal. 7,62, due ricetrasmittenti, 3 giubbotti antiproiettile e una sega circolare a scoppio, verosimilmente di provenienza delittuosa. Insomma, tutto ciò che normalmente viene usato dalle varie bande presenti sul territorio di Cerignola e comuni limitrofi per assaltare furgoni portavalori e caveaux. I Carabinieri, dopo aver acquisito una circostanziata notizia circa la presenza di tutto quanto poi effettivamente rinvenuto e posto sotto sequestro a carico di ignoti, hanno deciso di fare una verifica all’interno dell’immobile. Ed effettivamente l’arma, con il relativo munizionamento, è stata trovata ben nascosta all’interno di una tapparella, mentre tutto il restante materiale è stato trovato all’interno di una botola posta nell’area antistante l’immobile. Tutto quanto sequestrato verrà immediatamente inviato al R.I.S. di Roma per gli accertamenti tecnici, in particolare per accertarne l’utilizzo o meno in azioni delittuose.

Comunicato stampa

Cronaca

Calcio, l’Atletico Orta Nova espugna Canosa e conquista i playoff. In città ora si sogna il ritorno in Promozione

L’Atletico Orta Nova non si ferma più e raggiunge aritmeticamente i Playoff, nel ventinovesimo turno del campionato di Prima Categoria la formazione del tecnico Alfredo Bertozzi s’impone 2-1 a Canosa di Puglia. Un successo firmato da Ruben Rizzi, alla decima marcatura stagionale, e da Alessandro Acquaviva in pieno recupero, dopo il pari dei padroni di casa ad inizio ripresa con Caputo, con gli ortesi che hanno fallito al novantesimo un calcio di rigore con Rizzi, che dopo la ripetizione si è fatto parare la conclusione dagli undici metri. Quarta vittoria consecutiva e quinto risultato utile per la formazione biancoazzurra, che domenica prossima in caso di vittoria contro l’Atletico Acquaviva, potrebbe festeggiare anche il terzo posto. In settimana si saprà dove si disputerà il match, che dovrà essere giocato lontano dal Fanelli, per la squalifica rimediata dopo la gara contro la Virtus Andria. Intanto in città si sogna il ritorno in Promozione dopo quattordici anni di purgatorio tra Prima e Terza Categoria, in attesa di conoscere novità in merito al progetto di rilancio del campo sportivo Michele Fanelli.

Sport

Calcio, si spegne a Mola di Bari il sogno dello Sporting Ordona, sconfitta 2-1. In Prima l’Orta Nova espugna Canosa ed è terzo

Si spegne al Caduti di Superga di Mola di Bari, il sogno dello Sporting Ordona di conquistare il diritto al ripescaggio in Eccellenza, nella semifinale playoff s’impone 2-1 la Vigor Moles, grazie alle reti di Alfredo Tenzone e di Francesco Tenzone su rigore alla fine del primo tempo. Le speranze dei rossoblu si riaprono nel secondo tempo con la rete di Leo Ragno su calcio di rigore, ma in finale ci va la Vigor che contro la Fortis Altamura domenica prossima. Grande vittoria per l’Atletico Orta Nova in Prima Categoria a Canosa di Puglia, ortesi in vantaggio con il solito Ruben Rizzi, pari dei canosini ad inizio ripresa poi nel finale Alessandro Acquaviva di testa regala in pieno recupero tre punti pesantissimi alla formazione di Mr. Alfredo Bertozzi, a questo punto certa di un posto nei playoff e il terzo posto ormai in mano grazie al pari del Bitetto. Sconfitta per 6-2 per lo Stornarella in casa dello Sporting Apricena con le reti di Simone Porcelli. Nelle prossime ore su Blog Tv gli highlights della gara di Mola di Bari.

Sport