Mons. Giacomo Cirulli, foto di Rocco Schiavone

Entrano nel vivo le celebrazioni per la Festa Patronale di Orta Nova in onore a Sant’Antonio da Padova, protettore della città capofila e della Vicaria dei Reali Siti. Il programma prevede nella mattinata tre sante messe, alle 7:30, alle 8:00 ed alle 11:00, a cui seguirà la consegna delle chiavi della città sotto l’obelisco in Piazza Nenni e la benedizione dei mezzi agricoli. Nel pomeriggio alle 19:00 la Santa Messa che sarà concelebrata dal Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano Mons. Luigi Renna, e dal Vescovo della Diocesi di Teano-Calvi, nonché ex parroco della Chiesa Madre Mons. Giacomo Cirulli, che a distanza di sei mesi tornerà nella parrocchia che ha guidato per diciassette anni. Un momento molto atteso, nel ricordo delle tante opere realizzate in ambito religioso e sociale, che gli sono valse la cittadinanza onoraria, per l’occasione sarà allestito un maxi schermo all’esterno ed uno all’interno della chiesa, per permettere ai tanti fedeli di poter assistere alla celebrazione. A seguire la solenne processione, che porterà per le vie della città la statua del santo, che lanciata tra le fiamme nel 1923, salvò Orta Nova da un grosso incendio. Dopo la processione su Corso Aldo Moro si terrà lo spettacolo delle luminarie a tempo di musica. Una giornata tutta da vivere, anche grazie alle immagini che vi mostreremo su Blog Tv.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...