Oggi é uno di quei giorni da ricordare tra i tanti spesi a servizio della propria Comunità. Nell’ambito del progetto organizzato dalla scuola dell’infanzia “Pirandello”, dal nome “La mia Città”, abbiamo infatti collaborato per instillare nei più piccoli buone prassi di educazione stradale, civica ma soprattutto alla legalità.
É stato straordinario constatare la loro grande voglia di apprendere, giocando, le regole del sano vivere insieme tra predoni, ciclisti e autisti, concetti che vi assicuro resteranno nelle loro giovani menti. Ringrazio pertanto per l’ottima riuscita del corso i docenti con il loro impeccabile approccio e insegnamento, il comandante Dott. Vincenzo Manzo e l’intero corpo della Polizia Municipale nonché la Scuola primaria I circolo “V. Veneto” con il suo dirigente. Come Amministrazione siamo convinti che é necessario partire proprio dai più piccoli, che possano farsi portatori di valori sani nei confronti degli adulti e al tempo stesso divenire cittadini attivi e attenti. Buone vacanze ragazzi!!!

Comunicato stampa

Annunci

5 comments

  1. l’assessorino se ha il coraggio invece di iniziare dalle scuole partisse dal fondo, visto che il centro del paese è simile a Calcutta. Assenza di vigili urbani, parcheggi selvaggi, tavoli e sedie dei bar su tutto il marciapiede, discese per disabili bloccate, bambini che corrono con bici e giocano a pallone cose che lui vede quando passeggia col borsello in mano.

  2. Carissimo assessore…. è vero che l’educazione stradale (e civica) deve partire dai più piccoli… lodevole iniziativa ma ci vogliono fatti concreti magari con la presenza di vigili urbani nelle vicinanze delle scuole a battugliare le stradine (e non i “nonni-vigili” che servono a un bel nulla) e soprattutto multare il maleducato genitore menefreghista che accompagna il pargoletto a scuola che con l’ auto transitano, controsenso di marcia, nelle stradine a senso unico violando il divieto di accesso per arrivare prima a scuola….
    Di che stiamo parlando???
    Insomma oltre alla bella iniziativa ci vuole concretezza con vigili e multe… altrimenti tali iniziative non servono a una cippa visto che i piccoli imparano sempre dai genitori per lo più menefreghisti sulle regole stradali e civiche……
    ps: e tanto per parlare di educazione stradale, a che servono i vigili urbani se non multano le auto che parcheggiano sul lato del divieto di sosta di tutto il corso lenoci per andare al bar, al supermercato, al negozietto, al fruttivendolo, al tuttomillelire????
    spero che dal mio commento passate dalle parole ai fatti…
    l’educazione stradale deve partire dai più piccoli ma deve funzionare con l’effettivo servizio dei vigili urbani altrimenti è solo una presa in giro….

  3. invece è proprio dalle scuole che si inizia mio caro fantozzino…occhio al sellino della bici!

  4. Certamente li non trovi opposizione, invece se giri per le strade rischi di prendere uova marce e sputi come Salvini quando gira tra la gente per i quartieri.

  5. beh caro gnurantino, le scuole possono fare lezioni dell’educazione civica e stradale quanto vogliono ma non basta…. ci vuole concretezza con l’effettiva presenza dei vigili urbani che fanno effettivamente il loro dovere multando gli ignorantini maleducati che non rispettano la segnaletica…. e i genitori che accompagnano i pargoletti a scuola in auto entrando controsenso di marcia nelle stradine a senso unico nonostante la segnaletica di divieto di accesso, ne vogliamo parlare??? la sola educazione scolastica non basta…
    così direbbe il figlio al padre sul divieto di accesso appena imparato a scuola?? e cosa gli risponde il babbo??? ecco. okkio a te ciclista che ti viene addosso un auto controsenso di marcia…. e io dovrei pagare il ticket sanitario per garantirti cure sanitarie e rca aumentata per il fondo per pagarti l’assicurazione???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...