I sindaci del consorzio nell’incontro di questa mattina

Questa mattina anche il sindaco di Carapelle Umberto Di Michele ha partecipato alla conferenza stampa straordinaria sull’emergenza rifiuti dei sindaci del Consorzio Ato Fg/4. I primi cittadini hanno fatto appello al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano per scongiurare un improponibile conferimento dei rifiuti a Massafra, vicino Taranto, come da disposizioni di Gianfranco Grandaliano, commissario AGER. È stata chiesta una proroga di 30 giorni al presidente Michele Emiliano rispetto all’ordinanza n.1 del 22/12/2017 (che scade oggi). Nel caso la proroga non fosse concessa, la ASECO non potrebbe più operare nello stabilimento di SIA e, quindi, gli impianti non potranno essere utilizzati.  La stipula della polizza fideiussoria richiesta è avvenuta, assicurano i sindaci. In agenzia delle entrate due giorni fa era stata saldata una parte dei debiti (il debito fu determinante per la sospensione dell’AIA) e chiesta la rateizzazione della parte restante. L’Agenzia aveva risposto che la pratica sarebbe stata evasa in 15 giorni. Troppi per i Comuni interessati, che hanno fatto uno sforzo enorme per sobbarcarsi un’ulteriore spesa. Lunedì ulteriore incontro in prefettura con i vertici della Regione Puglia.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...