Come anticipato nella giornata di ieri, i sindaci del consorzio si sono riuniti presso il Comune di Margherita di Savoia per valutare la proposta di AGER ( agenzia dei rifiuti di Puglia) nella persona dell’avvocato Grandaliano. All’incontro avrebbero dovuto partecipare l’assessore Giannini e il direttore del Dipartimento Regionale, ingegner Valenzano, assenti per sopraggiunti impegni istituzionali. Dopo ampia ed approfondita discussione i sindaci hanno preso atto della proposta di AGER di individuare un soggetto pubblico ASIPU, Società municipalizzata del Comune di Corato perche’ entro 30 giorni formalizzi la proposta di erogare il servizio sul territorio dei nove comuni del consorzio con il personale di Sia. Per quanto riguarda l’impiantistica, i sindaci hanno preso atto della possibile ordinanza del presidente della regione, ai sensi dell’articolo 191 del testo unico ambientale, per consentire ad ASECO la gestione dell’impianto di Bíostabilizzazione di contrada Cafiero, di proprietà del consorzio. I sindaci, inoltre, hanno determinato di procedere con il pagamento nei confronti di Sia per la cancellazione dei pignoramenti a loro carico e per il pagamento degli stipendi. Tutti i sindaci sono concordi a profondere ogni sforzo possibile per salvaguardare gli interessi delle proprie comunità e dei livelli occupazionali della Sia.

Comunicato stampa Ordona Moderna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...