Vendevano armi, destinate ad armeria di Forlì, alla criminalità organizzata foggiana. E’ quanto scoperto dagli agenti della squadra mobile di Forlì che hanno arrestato due uomini, originari del foggiano di 23 e 41 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini il 41enne, residente ad Ordona, addetto al ritiro e alla consegna di pacchi per una ditta di spedizioni di Cesena, avrebbe rubato 5 armi, consegnate da un’armeria di Forlì ad altre armerie italiane. Nel corso delle indagini è emerso che il 41enne aveva un complice il 23enne che molto spesso lo accompagnava con il mezzo della ditta di spedizioni. Il 41enne quando rientrava ad Ordona rivendeva le armi alla criminalità organizzata foggiana. Gli agenti della squadra mobile di Foggia stanno cercando di capire i destinatati delle armi rubate a Forlì. E proprio in questa città la polizia a casa del 41enne ha trovato altra merce che l’uomo avrebbe rubato nel corso del suo lavoro: oggetti che avrebbe ritirato da alcuni esercizi commerciali di Forlì e destinati ad altri negozi.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...