Spesso ci sono guerre silenziose che non ci fanno vedere o che non vogliamo vedere, ma che allo stesso tempo continuano a procurare vittime, stragi ed eccidi. Ed è proprio lo storico conflitto tra Israele e Palestina che continua imperterrito a mietere spargimenti di sangue nonostante i media si interessino di altro. Proprio per questo motivo l’associazione di promozione sociale, l’Orta Nova che vorrei in collaborazione con il gruppo musicale “Clan Banlieue”, ha progettato per il 19 luglio una serata di sensibilizzazione culturale su quello che sta accadendo in Palestina. La serata avrà inizio alle 19,30 ad Orta Nova presso la Piazza ex Gesuitico dove si alterneranno interventi musicali e culturali. Tra gli interventi musicali ci saranno gli “Irec”, i “Vivo da Re” e infine il “Clan Banlieue”. Negli interventi culturali sono previsti interventi da parte di Sonia Ladogana e Stefano Corsi, attori teatrali che per l’occasione leggeranno alcuni passi di alcuni articoli di Vittorio Arrigoni; di giornalisti che potranno raccontare la loro esperienza a Gerusalemme; e infine di Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni (giornalista ucciso in Palestina) che per l’occasione presenterà il suo libro “Il viaggio di Vittorio”. Abbiamo deciso di organizzare questo evento per far capire che non bisogna voltare lo sguardo dall’altra parte; per far capire che siamo chiamati non ad essere notai della storia, ma ad intervenire costantemente su quello che continuamente accade nel mondo. Anche se alcuni eventi possono sembrarci lontani, non possiamo rimanere indifferenti di fronte alla violenza e ai soprusi che spesso tentano di nascondere. E’ proprio per questo motivo che nella serata ricorderemo Vittorio Arrigoni, ragazzo, giornalista, pacifista, che per i suoi ideali, tra i quali quello di voler vedere un mondo più giusto, ha deciso di sacrificare la sua vita non ponendosi il problema se le angherie nei confronti di un popolo fossero distanti dal proprio Paese. Proprio per questo…
Per Vik Arrigoni e per la Palestina non rimaniamo indifferenti, restiamo umani!

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...