Stornara, torna Rosé di Sera, un evento nato per celebrare i rosati di Puglia


L’associazione ARCI “Travel” di Stornara invita tutti gli amanti del vino a partecipare alla seconda edizione di “Rosé di Sera”che si terrà a Stornara (FG) nella
suggestiva location di Massaria agri resort
(SP Orta Nova – Stornara) venerdì 3
agosto 2018

. La manifestazione è nata con l’obiettivo di valorizzare il vino rosato pugliese, un prodotto sempre più ricercato che sta regalando alla provincia di Foggiatante affermazioni a livello nazionale ed internazionale. Fondamentale è stata
la partnership con Massaria agri resort, un’antica masseria di Puglia che ha
aperto le porte alla collaborazione con la nostra associazione. L’evento è
patrocinato dall’AIS Puglia, Slow Food Foggia, dall’Assessorato alle risorse
agroalimentari della Regione Puglia, dal comune di Stornara e dal GAL
“Tavoliere”.

tante affermazioni a livello nazionale ed internazionale. Fondamentale è stata
la partnership con Massaria agri resort, un’antica masseria di Puglia che ha
aperto le porte alla collaborazione con la nostra associazione. L’evento è
patrocinato dall’AIS Puglia, Slow Food Foggia, dall’Assessorato alle risorse
agroalimentari della Regione Puglia, dal comune di Stornara e dal GAL
“Tavoliere”.

“Rosé di Sera” è il più grande percorso enogastronomico sui vini rosati su scala regionale, con 30 cantine che hanno aderito all’iniziativa, punti degustazione a base di eccellenze locali curate daglichef di Massaria. Durante la serata ci sarà spazio per conoscere le aziende con
un focus sulla legge dell’Enoturismo ed il concerto gratuito della band “Orecchiette Swing”.

chef di Massaria. Durante la serata ci sarà spazio per conoscere le aziende con
un focus sulla legge dell’Enoturismo ed il concerto gratuito della band “Orecchiette Swing”.

L’assaggio dei vini sarà riservato ai visitatori muniti di kit-degustazione composto da tracolla, calice e ticket di assaggio. L’ingresso è a numero limitato. “Il trend del vino rosato della Puglia è in costante crescita” – afferma Vincenzo Signoriello, presidente Arci Travel di Stornara. “E’ necessario sfruttare questo trend positivo per promuovere il marketing delle aziende che troppo spesso si trovano nelparadosso di essere conosciute maggiormente al di fuori dei confini del loro
territorio di appartenenza”.

paradosso di essere conosciute maggiormente al di fuori dei confini del loro
territorio di appartenenza”.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.