Carapelle, arrestato marocchino, rinvenuti in un box stupefacenti per un valore di 3 milioni e 600 mila euro


Gli Agenti della Squadra Mobile di Foggia hanno arrestato un marocchino di 42 anni Hicham Haddouch per detenzione di un’ingente quantità di sostanze stupefacenti. Nell’ambito di un preordinato servizio di contrasto al diffuso fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti, gli Agenti in seguito ad attività info-investigativa hanno posto l’attenzione su un soggetto di nazionalità marocchina che si riteneva essere dedito ad attività di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività di osservazione posta in essere confluiva verso un box seminterrato sito nel Comune di Carapelle, dove gli Agenti hanno sorpresol’uomo mentre scendeva la rampa del predetto locale. Appena fermato, i poliziotti nel corso di una perquisizione personale hanno trovato una busta di plastica tenuta in mano dal fermato, circa un chilo di hashish; il successivo controllo all’interno di un’autovettura Panda, parcheggiata all’interno del box ha consentito il rinvenimento di sette borsoni contenenti nel totale circa kg. 120 di hashish. Ingentissimo è il valore economico della sostanza stupefacente sequestrata ammontante ad un valore economico di euro 3 milioni e 600 mila euro. Nel box veniva inoltre rinvenuto e sequestrato oltre allo stupefacente, materiale musicale: casse acustiche, amplificatori, un apparecchio per la riproduzione di musicassette, di cui il fermato non riusciva a dare spiegazioni circa la provenienza.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.