Non c’è due senza tre. La Misericordia di Orta Nova torna ad occuparsi di ambiente e buone pratiche civiche nell’iniziativa “Io non mi rifiuto” in programma il 7 settembre dalle ore 10. Si tratta di un evento itinerante che ha portato negli scorsi mesi la confraternita ortese a riqualificare delle aree della cittadina dei Reali Siti, con il coinvolgimento dei più giovani e delle associazioni locali di volontariato che si occupano di ambiente. Dopo i primi due appuntamenti (tenutisi in Piazza Martiri delle Foibe e in Piazza dei Caduti) questa volta la Misericordia sarà in Piazza Mario Frasca (ex Piazza Gronchi) per intervenire in un’area di recente costruzione ma già nella morsa del degrado e dell’inciviltà. I protagonisti di questo nuovo appuntamento di “Io non mi rifiuto” saranno i ragazzi che dal 30 luglio al 4 agosto scorsi hanno preso parte al campo scuola “Anche io sono la Protezione Civile” organizzato dalla Misericordia di Orta Nova su impulso del dipartimento nazionale di Protezione Civile. I 23 ragazzi dai 10 ai 13 anni, accompagnati dai volontari della confraternita ortese, prenderanno parte a delle dimostrazioni sulla raccolta differenziata, in un contesto dove il riuso del rifiuto stenta ancora a partire. Di seguito i presenti, a scopo prettamente dimostrativo, rimuoveranno i rifiuti dalle aiuole e dalle fioriere che si trovano all’interno di Piazza Mario Frasca. I ragazzi, sotto la supervisione dei più grandi, si adopereranno con pinze speciali e guanti per raccogliere dal suolo l’immondizia che si è accumulata nel tempo. “Alla fine dell’evento, come è già accaduto nelle iniziative precedenti – spiega il Governatore, Peppino Lopopoloi ragazzi riceveranno una lezione importantissima, dopo le nozioni che hanno appreso durante la settimana di permanenza a Vieste durante il campo scuola. Riproponiamo questo evento perché siamo convinti che serva a formare i cittadini di domani e diffondere nella nostra città la sensibilità necessaria verso la tematica dell’ambiente e tutto ciò che riguarda la formazione di una maggiore coscienza civica”. Dopo questo appuntamento l’associazione ortese sta già organizzando un evento conclusivo dell’iniziativa, per tirare le somme e fare un bilancio. Ad ottobre, nell’ultima tappa di “Io non mi rifiuto” parteciperanno tutte le scuole ortesi e tutte le associazioni che hanno preso parte a questo percorso lungo ma ricco di soddisfazioni. L’evento conclusivo si terrà nella piazza centrale di Orta Nova e sarà una vera e propria festa dell’ambiente. Successivamente saranno resi noti nel dettaglio gli orari e la data anche dell’ultimo appuntamento.

Twitta con noi! #iononmirifiuto
Comunicato Stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...