Misericordia di Orta Nova e Banco Alimentare della Daunia insieme per il “Matrimonio della beneficenza”

Misericordia di Orta Nova e Banco Alimentare della Daunia annunciano con gioia il loro “matrimonio della beneficenza” che si terrà giovedì 27 settembre alle ore 18 presso la sede di Via Puglie ad Orta Nova (e in seguito presso la sede del Banco Alimentare della Daunia) in occasione della presentazione del progetto “I samaritani della Daunia” attivato nell’ambito di Garanzia Giovani. Questo progetto permette già alla confraternita ortese di contare su quattro volontari che si occuperanno della gestione e del rafforzamento del servizio nel Punto Carità di Via Puglie. Per presentare queste e tante altre novità le due associazioni hanno pensato ad un evento che sancisca e certifichi una collaborazione che dura ormai da tempo. L’invito al “matrimonio della beneficenza” è rivolto a tutti i benefattori. Le due organizzazioni sono liete di invitare all’inaugurazione del progetto tutte quelle persone che direttamente o indirettamente si occupano del bene più prezioso, il cibo. L’iniziativa benefica si occuperà, nello specifico, di dare le eccedenze alimentari o alimenti in fase di scadenza a tutti i poveri che ne fanno richiesta. Nell’occasione sarà illustrata la legge nazionale antispreco e la petizione per l’abbassamento della tassa sui rifiuti TA.RI. rivolta all’Amministrazione Comunale locale, in modo da premiare le aziende che donano cibo alle organizzazioni di volontariato. Al contrario dei più comuni matrimoni, gli sposi non metteranno a disposizione degli astanti un ricevimento tradizionale, molte volte simbolo dello spreco. Piuttosto, in quell’occasione si impegneranno a raccogliere le donazioni dei benefattori. “Abbiamo deciso di organizzare questo ‘matrimonio’ perché ogni cittadino spreca in media 149 kg di cibo all’anno” – spiega il Governatore, Peppino Lopopolo. “Con queste eccedenze si potrebbero sfamare tante persone che ne hanno bisogno. Soltanto ad Orta Nova, ad esempio, vengono dispensati all’anno dalla Misericordia di Orta Nova 42.900 pacchi da 500 gr dal valore economico di oltre € 55.000. Questo fa capire quanto sia attuale l’emergenza alimentare sul nostro territorio, congiuntamente all’emergenza abitativa”. A proposito di ciò, sempre nell’ambito di questo progetto la Misericordia di Orta Nova ha intenzione di realizzare un container dove ospitare gli indigenti per permettere loro di avere accesso ad una mensa e ad un dormitorio pubblico. Per consentire la realizzazione di questo progetto la Misericordia diffonde il suo IBAN per le donazioni. IBAN IT15X088101570000005002100 intestato a Confraternita di Misericordia di Orta Nova.

Comunicato Stampa

Annunci

Calcio, lo Sporting Donia a Martina in cerca di riscatto, designato il fischietto trevigiano Menozzi

Dopo l’inattesa sconfitta all’esordio nel derby contro lo Sporting Apricena, lo Sporting Donia affronta nella seconda giornata del campionato di Promozione, il Martina Calcio. La formazione di Mr. Ricucci cerca riscatto nell’insidiosa trasferta al Tursi, cercando di recuperare Sylla e Iacobone, che non hanno i novanta minuti nelle gambe, ma che potranno far valere esperienza e qualità che sono mancate nella gara di esordio. Di fronte una formazione, quella di Mr. Marasciuolo, che nella gara d’esordio in casa, proverà a conquistare altri tre punti dopo quelli conquistati a Noicattaro domenica scorsa. Per questa gara è stata designato il fischietto trevigiano Marco Menozzi, assistenti il Sig. Leonardo Grimaldi ed il Sig. Michele Spaliero della sezione di Bari. Fischio d’inizio fissato per le ore 16:00, highlights della gara su Blog Tv.