Ritrovata ad Orta Nova in Via Puglie nei giorni scorsi una siringa, in una zona dove sorgono l’Istituto Professionale Adriano Olivetti e la Scuola Media Sandro Pertini. La foto del ritrovamento è circolata nelle ultime ore sui social, suscitando la preoccupazione dei cittadini, allarmati dall’idea di ciò che possa nascondersi dietro l’abbandono dell’oggetto, il tutto mentre in Italia sale l’allarme per il consumo di Eroina e di droghe pesanti, che vengono assunte proprio tramite iniezione. Droghe che secondo le ultime indagini delle forze dell’ordine, sarebbero diventate sempre meno costose, diventando così ancora più pericolose tra i giovani. Intanto proseguono da mesi i controlli sul territorio, con l’obiettivo di contrastare il mercato dello spaccio, con la speranza di non dover fare i conti con droghe potenzialmente molto pericolose per la salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...