Orta Nova, vandalizzata la tensostruttura. L’Olympia aveva segnalato l’illuminazione spenta ed alcuni movimenti sospetti

Domenica scorsa la terza vittoria consecutiva per l’Olympia Orta Nova nel campionato femminile di Serie D di volley, oggi teatro dell’ennesimo atto vandalico. La tensostruttura sembra non aver pace, la notte scorsa l’impianto di Via D’Angio’ è stato vandalizzato da ignoti, che hanno causato uno squarcio sul telo di rivestimento della stessa, e danneggiato panchine ed attrezzature contenute all’interno. A denunciarlo la stessa società sportiva, che in un post su Facebook ha evidenziato come la mancanza della pubblica illuminazione e dell’intervento delle forze dell’ordine, avvertite dagli stessi dirigenti, ne abbiano infatti anticipato ciò che poi é effettivamente avvenuto. Si tratta dell’ennesimo episodio avvenuto negli ultimi anni, un impianto che oltre a dover fare i conti con alcune mancanze strutturali, deve purtroppo aggiornare di volta in volta la conta dei danni, in attesa che possano essere trovate misure atte a contrastare eventi, dove a perdere non è solo lo sport ma lo è una città intera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.