Una bella sinergia tra amministrazione comunale ed Avis di Carapelle per sensibilizzare i ragazzi che abbiano raggiunto la maggiore età. Il sindaco Umberto Di Michele e il presidente dell’associazione di donatori carapellese Massimo Samele da quest’anno invieranno, nel giorno del diciottesimo compleanno, una lettera a tutti i ragazzi. Nella missiva si parla di solidarietà e si cerca di sensibilizzare i neomaggiorenni alla donazione del sangue, un gesto nobile ed al contempo utile. Donando periodicamente il proprio sangue si contribuisce a salvare numerose vite. La Capitanata è una terra che non si tira mai indietro quando si tratta di essere solidali e questo non accade soltanto in occasione di eventi tragici, ma sempre. È importante far conoscere ai più giovani il mondo del volontariato, ecco il perché della lettera, che rappresenta anche una maniera per conoscere i propri interlocutori ed avvicinare sempre più i cittadini alle istituzioni.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...