Castelluccio dei Sauri, in arrivo l’erba sintetica per il Campo dei Sauri, il comune strizza l’occhio al Foggia Calcio

Con Delibera di Giunta Comunale n. 8 del 21/01/2019, in coerenza con le Linee programmatiche dell’Amministrazione Comunale, è stato approvato atto di indirizzo alla struttura tecnica comunale per la Ristrutturazione del Campo sportivo “Dei Sauri”. In particolare la Giunta Comunale ha dato le seguenti indicazioni progettuali:
• Ampliamento dimensionale in misura massima del rettangolo di gioco;
• Scoticamento dell’attuale fondo in terra battuta e realizzazione di un nuovo pacchetto drenante con funzione di sovrastruttura portante;
• Apposizione di un nuovo manto in erba sintetica nel rispetto delle normative ed in particolare di quelle della F.I.G.C.;
• Ristrutturazione degli spogliatoi e servizi igienici per il pubblico oltre che della tribuna con capienza di circa 500 spettatori;
• Efficientamento energetico attraverso l’apposizione di pannelli fotovoltaici sulla copertura della tribuna con relativo abbattimento dei costi di gestione per utenze elettriche e illuminazione;
• Ristrutturazione delle recinzioni e spazi esterni della struttura.

Con tale opera, da inserire nel piano triennale delle opere pubbliche di prossima approvazione, si intende acquisire la richiesta d’agibilità dell’intero impianto.
L’investimento, attraverso il credito sportivo, intende dare impulso alle attività agonistiche in funzione di un percorso che inizi dai bambini ed adolescenti e fino al calcio dilettantistico con attenzione anche alle opportunità offerte dalle società professionistiche quali il Foggia Calcio. Si punta ad iniziare i lavori entro la fine di questo anno 2019.

Comunicato stampa

Dipendente ANAS ritrovato senza vita sulla SS 16 all’altezza di Orta Nova

L’incidente di un mese fà a pochi metri dallo stesso punto

Un dipendente ANAS di circa 60 anni è stato trovato senza vita poco fà sulla complanare della SS 16 all’altezza dell’ex stazione di servizio M2. L’uomo si sarebbe allontanato dai suoi colleghi e sarebbe stato ritrovato qualche minuto dopo senza vita, probabilmente dopo aver accusato un malore. Sul posto il 118 e le forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto. Circa un mese fà a pochi metri dallo stesso posto, perse la vita un cittadino di origine rumena a causa di un incidente, provocato probabilmente anche in quel caso da un malore.

Domani una SS Messa in memoria delle vittime della Shoah, appuntamento presso la Chiesa BVM di Lourdes ad Orta Nova

Un immagine dei deportati presso i campi di concentramento

In occasione della Giornata della Memoria, domani pomeriggio alle ore 18:30 presso la Chiesa BVM di Lourdes ad Orta Nova, sarà celebrata una SS Messa in memoria delle vittime della Shoah. L’evento è organizzato dall’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra sezione di Orta Nova, che ha organizzato l’evento per la diciottesima edizione. All’evento prenderanno parte autorità civili e militari dei comuni dei Reali Siti, per ricordare le vittime delle atrocità nazifasciste.

Stornara, il bilancio di Giovani per l’Europa dopo la chiusura degli eventi natalizi

Si è da poco conclusa la 3° Edizione della Casa di Babbo Natale, dopo il grande successo delle prime 2 edizioni dicembre 2015 e dicembre 2016 ,presso la vecchia torre gesuitica. Cambia la location ma la magia del natale è la stessa! Anzi quest’ anno più stanze da visitare , oltre allo studio e alla camera da letto di Babbo natale, presenti anche le 2 stanze degli Elfi e la stanza d’ingresso dove è stato possibile effettuare la foto con babbo Natale e i suoi Elfi, oltre ad uno splendido giardino che ha reso ancora più magica la location.
Tante le novità di quest’ anno, a partire dalla slitta donata dalla palestra maxsportingclub del maestro Massimo Sardone , uno splendido giardino addobbato a festa grazie all’ illuminazione della ditta Lapige di Cerignola ,e alle decorazioni offerte dalla ditta ELLEGIESSE di Lamura Savino e Nicola. Tanti gli eventi effettuati durante il periodo natalizio , a partire da Domenica 02 Dicembre con la presentazione e apertura la terza edizione della casa di Babbo Natale fino al 06 Gennaio con il Volo della Befana. Tantissimi i visitatori accorsi per l’ evento , la gente dopo la visita della casa di Babbo Natale ha passato la serata ammirando gli artisti della Rivels Animation e ascoltando 2 giovani musicisti locali che hanno eseguito musica natalizia dal vivo (Michele Caputo al Sax e Domenico Caputo alla tromba), naturalmente non mancava il classico buffet offerto dal chiosco Mamma Maria di Stornara. Un mese ricco ,di intrattenimento e giochi per i più piccoli, che ha richiamato le magiche atmosfere natalizie , durante il quale sono stati effettuati laboratori con materiali di riciclo e laboratori di dolci natalizi. Un totale di 25 giorni di eventi a cui hanno partecipato 650 bambini, ad ogni laboratorio il bambino è tornato a casa con un ricordino della terza edizione della casa di Babbo natale e con la gioia di aver realizzato qualcosa con le proprie mani. Ringraziamo tutti gli asili pubblici e privati e i genitori che hanno creduto in noi, è stato veramente bello passare del tempo con i bambini della nostra comunità, grazie alla professionalità delle insegnanti e alla pazienza delle nostre responsabili dei Laboratori Melania Riondino e Camarca Dina siamo riusciti ad ottenere un risultato sorprendente! Il tutto si è concluso con il 06/01/2019 con il volo della befana. Per la prima volta a Stornara la befana è arrivata dal cielo consegnando ai più piccoli una calza piena di caramelle.
Dopo l’ arrivo della Befana , Babbo Natale ha salutato i Bambini lasciando il posto e la scena alla Befana che si è concessa agli obbiettivi dei cellulari per l’ ormai classico selfie. Insomma un natale da favola si è appena concluso a Stornara, un doveroso ringraziamento va all’ amministrazione Comunale e in particolare al Sindaco Rocco Calamita, al Consigliere Bianchini Francesco ( detto Ciccio) e alla consigliera Russo Adriana , all’ Associazione Piccolo Incontro e naturalmente a tutti gli sponsor e a chiunque abbia contribuito al raggiungimento di questo straordinario risultato.
Grazie!Grazie!Grazie!

Comunicato stampa