Orta Nova, domani presso la Chiesa dell’Altomare una messa in ricordo delle vittime delle Foibe

La Chiesa dell’Altomare di Orta Nova

In occasione della Giornata del Ricordo delle Vittime delle Foibe e dell’esodo Giuliano-Dalmata, domani pomeriggio alle 18:30, presso la Chiesa BVM dell’Altomare, l’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, presenzierà alla SS Messa che sarà celebrata da SS EE Mons. Gaetano Di Pierro e da Don Leonardo Torraco. “Il ricordo della nostra storia non è solo un compito istituzionale, ma è un dovere di ogni uomo libero” il commento del presidente dell’associazione ortese Saverio Pandiscia, che lavora da anni per tramandare di generazione in generazione il ricordo delle vittime delle guerre e dell’atrocità umana.

Annunci

Orta Nova, domani presso la Misericordia l’inaugurazione del container della solidarietà

Misericordia di Orta Nova è lieta di annunciare che domenica 10 febbraio, dalle ore 12, presso la sede di Via Puglie SNC si terrà l’inaugurazione del nuovo container adibito a banco degli ausili. La confraternita ortese ha predisposto questo nuovo spazio grazie ad una donazione avvenuta nei mesi scorsi e grazie all’incessante lavoro silenzioso dei volontari. Il container ospiterà tutti gli ausili alla mobilità che già da tempo l’associazione elargisce in comodato d’uso GRATUITO ai richiedenti che ne hanno bisogno. E’ stata decisa di comune accordo con tutti i volontari l’intitolazione a Gino Battaglini, fondatore dell’UAL di Foggia, per la sua grande forza di volontà e la sua fede incessante con la quale ha saputo affrontare la malattia che lo ha relegato su una sedia a rotelle. Alla cerimonia del taglio del nastro saranno presenti i familiari di Gino Battalini, il Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Luigi Renna e il padre correttore, Don Luciano Avagliano. La cittadinanza è invitata!

Comunicato stampa

Orta Nova, il sindaco Tarantino ringrazia i partecipanti al Giorno del Ricordo: “Superare odio, divisione e incomprensioni”

Una giornata che difficilmente dimenticherò, soprattutto per la grande partecipazione dei tanti ragazzi provenienti da TUTTE le scuole ortesi. Insieme infatti abbiamo compreso che solo il ricordo e il perdono, anche per quelle indicibili atrocità che sono state le foibe, possono farci superare ogni odio, divisione e incomprensione. Un insegnamento, questo, valevole in ogni circostanza. Grazie ancora ai Dirigenti scolastici, agli Insegnanti, alle Associazioni intervenute, all’Arma dei Carabinieri, agli organi di stampa, ma specialmente a voi ragazzi che, con il vostro esempio, dovrete ora essere testimoni autentici di quello che oggi avete appreso. Siete stati tutti meravigliosi!
Il vostro Sindaco, Dino Tarantino

Comunicato stampa