La Lega di Orta Nova alle amministrative con Lino Manzi, Maffione: “Persona più capace ed autorevole che potesse rappresentare il reale cambiamento”

Dopo aver cercato con diversi ed infruttuosi tentativi un approccio con le diverse forze politiche più o meno omogenee, noi rappresentanti del Partito politico “Lega-Salvini Premier” di Orta Nova, abbiamo purtroppo preso atto della impossibilità di giungere a mettere al centro della discussione politica la possibilità di poter condividere insieme un programma ed una candidatura a Sindaco che rimettesse al centro dell’azione politica le diverse e notevoli problematiche della comunità Ortese. Si è appalesato davanti a noi uno scenario politico in cui i personalismi hanno preso il sopravvento facendo perdere, conseguentemente, la possibilità di fare sintesi politica, in modo da presentare all’elettorato un progetto serio e fattibile, con una guida competente ed autorevole che potesse rappresentare al meglio la coalizione nell’esclusivo interesse dei cittadini. In tale contesto, potevamo consapevolmente presentare al corpo elettorale un nostro candidato sindaco approfittando, in tal modo, anche del favore popolare che la “Lega-Salvini Premier” riscuote in ogni parte d’Italia con risultati estremamente convincenti. Ma il nostro senso di responsabilità, accompagnato da una passione politica scevra da forme di protagonismo personale, ci ha portati ad approfondite riflessioni ed analisi da cui è prevalsa la possibilità di dare il nostro appoggio politico ad un candidato Sindaco che fosse espressione della società civile e potesse avere, nel contempo, un positivo e differente approccio alla gestione della cosa pubblica. In quest’ottica, atteso che le tematiche più sentite sono comuni a tutte le varie forze politiche e civiche in campo (ambiente, sicurezza, viabilità, servizi sociali, cultura, ecc…), abbiamo considerato che la differenza la potessero fare solo le persone che, coadiuvate da forze politiche capaci di assicurare il raggiungimento delle finalità che si andranno a prefissare, avranno la possibilità di interloquire, anche attraverso la creazione di gruppi di studio, con i diversi livelli istituzionali, Provincia, Regione, Governo centrale, Unione Europea. Tutto ciò non potrà chiaramente prescindere da una approfondita valutazione circa le attuali condizioni economico-finanziarie dell’Ente. Pertanto, alla luce delle diverse proposte già in campo, preso atto dei vari comunicati indicativi delle varie progettualità politiche, abbiamo considerato, d’intesa con i vertici provinciali e regionali del Partito “Lega- Salvini Premier”, che la persona più capace ed autorevole che potesse rappresentare il reale cambiamento nelle modalità di gestione della cosa pubblica, garantendoci nel contempo competenza e disponibilità a ricoprire il ruolo di Sindaco a tempo pieno, potesse essere il candidato Sindaco, espressione della società civile, Michele Antonio (detto Lino) Manzi, al quale formuliamo sin da ora l’impegno a supportarlo alle prossime amministrative di maggio 2019 con la lista “Lega-Salvini Premier”.

il Segretario cittadino
dott. Nicola Maffione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.