Volley, l’Olympia Orta Nova torna a vincere e a sperare nei playoff

L’Olympia Orta Nova torna al successo e torna a sperare nei playoff, nel ventiduesimo turno del campionato di Serie D femminile la formazione di coach Antonio Massa supera alla tensostruttura il Volley San Giovanni 3-0, con i parziali di 27-25, 25-19, 25-19. Un successo che lancia la formazione ortese a quota 34 punti in classifica a tre lunghezze dal quinto posto. Servirà una vittoria a Manfredonia nel prossimo turno per continuare a sperare, di seguito il link con risultati e classifica.

SERIE D Girone A

Calcio, il San Marco fà la storia, è in Eccellenza! Goleada per Real Siti e Sporting Donia. In Prima Stornarella sconfitto ad Andria

L’esultanza del San Marco, foto di Clara Salerno

Il sogno è diventato una fantastica realtà, il San Marco è in Eccellenza. La formazione del tecnico Marcello Iannacone supera 3-1 al Parisi la Rinascita Rutiglianese e celebra la vittoria del torneo e la promozione in Eccellenza. Ospiti sorprendentemente in vantaggio con la rete di Addante, poi proprio il tecnico e giocatore Iannacone mette in rete il gol del pari, che persiste fino alla ripresa, sbloccata dalle reti di Montemitro e Augelli. Grande festa a fine partita per un traguardo storico, che festeggia anche il carapellese Rocco Quaresimale, alla seconda promozione consecutiva dopo quella raggiunta nella scorsa stagione con la Fortis Altamura. Cade invece il Martina, che ad Apricena perde 2-1 con lo Sporting, ormai certo di un posto nei playoff, dove troverà in semifinale l’Audace Barletta che batte in casa lo Spinazzola. Vincono anche Real Siti e Sporting Donia, i verdeazzurri al Cianci superano in rimonta la Vigor San Paolo 5-1, baresi in vantaggio con Fama, rabbiosa risposta della Real Siti che va a segno con Colonna, Di Francesco, Amoruso e Rizzi. Goleada anche per lo Sporting Donia che a Bitritto supera la Virtus 4-0. Primo tempo equilibrato con protagonista Savio Camerino, che in diverse occasioni salva lo Sporting, poi sale in cattedra Fabio d’Introno che sigla una tripletta, prima della rete del giovanissimo ortese Michele Vitale, all’esordio quest’oggi. In Prima Categoria seconda sconfitta consecutiva per lo Stornarella che ad Andria perde 3-1. La formazione del tecnico Pino De Martino prima fallisce un calcio di rigore, poi va sotto con la rete di Quaquarelli, pareggiata poi dalla diciassettesima rete stagionale di Alessandro Magaldi, ma nella ripresa ancora Quaquarelli e poi Fiore siglano il successo della formazione di Mr. Sinisi. Si complica così il cammino playoff dello Stornarella che vede avvicinasi alle spalle il Borgorosso Molfetta, ora e meno quattro e prossima avversaria proprio dei biancoazzurri stornarellesi. Perde anche il Canosa che resta con due lunghezze di vantaggio sullo Stornarella dopo la sconfitta a Lucera 2-1. In testa tutto invariato con la vittoria 6-0 dello Sly Bari sulla Virtus Molfetta e con la vittoria ad Ordona del Manfredonia 2-1 sulla Nuova Daunia Foggia. Domenica prossima ultimo turno del campionato di Promozione e terz’ultimo turno del campionato di Prima Categoria con il big match tra Borgorosso Molfetta e Stornarella Calcio.

Orta Nova, l’Amministrazione Tarantino fa il punto sulle scuole: “In questi anni le abbiamo rese più sicure, investimenti su tutte le strutture della città”

Scuole sicure e funzionali, l’obiettivo che in questi anni abbiamo voluto garantire ai cittadini e soprattutto ai più piccoli di Orta Nova. Abbiamo lavorato per cercare le piste migliori per ottenere finanziamenti ministeriali e regionali ottenendo risorse economiche che abbiamo già investito ed altre in programma per i prossimi progetti già in cantiere. Abbiamo recuperato finanziamenti persi come quello relativo all’efficientamento energetico del padiglione B della Scuola Elementare Secondo Circolo, una manutenzione straordinaria degli asili comunali che versavano in condizioni indecorose. L’unico scopo è la sicurezza e salvaguardia del futuro dei nostri piccoli. SCUOLE SICURE, SCUOLE A PROVA DI SCOSSA. Gli interventi sono stati apportati anche alla scuola media Pertini, che presto verrà consegnata alla cittadinanza, con la ristrutturazione del Plesso A completamente rinnovato. A breve, anche sul plesso B si avvieranno i lavori apportando importanti cambiamenti del vecchio e poco funzionale progetto che avrebbe comportato l’abbattimento dell’attuale teatro senza la sua ricostruzione. Scelta sciagurata per l’arte e la cultura del nostro territorio, noi abbiamo voluto conservare il luogo scenico per piccole e grandi opere dei nostri talenti a cui non si poteva rinunciare! Sulla scia di questa visione abbiamo ricandidato a finanziamento un nuovo progetto che vedrà la realizzazione finale di un auditorium e nuove aule didattiche. Ai lavori dedicati alle scuole, abbiamo investito in un progetto di efficientamento energetico per la scuola elementare Primo circolo che permetterà di ottimizzare la produzione ed il consumo di energia limitando anche l’impatto di inquinamento ambientale. Così, tutte le scuole di ogni ordine e grado beneficeranno di interventi di riqualificazione e il nostro progetto è quello di proseguire ancora con umiltà e caparbietà portando i livelli delle nostre scuole all’eccellenza di funzionalità e sicurezza. SOLO IL MEGLIO PER I NOSTRI FIGLI. Abbiamo cominciato a tessere una tela insieme e non ci sarà nessuna Penelope a distruggere il sogno di un paese migliore, se crederete ancora in noi! Di seguito le immagini della Scuola Media Pertini com’era, com’è e come sarà…

AMMINISTRARE PER DARE, AMMINISTRARE PER FARE!

Comunicato stampa

Volley, l’Olympia Orta Nova nel pomeriggio alla tensostruttura. Battere il San Giovanni per sperare nei playoff

L’Olympia Sport Orta Nova alla tensostruttura

Penultima gara casalinga della regoular season per l’Olympia Sport Orta Nova, che questo pomeriggio alla tensostruttura ospita l’ASD Volley San Giovanni, dopo la contestata sconfitta di domenica scorsa a Palo del Colle, che ha allontanato le speranze di centrare l’obiettivo playoff. Le ortesi sono a sei lunghezze dalla zona spareggi, condizione che obbliga la formazione di coach Antonio Massa, squalificato quest’oggi, a vincere per continuare a sperare di agganciare il treno playoff. Appuntamento nell’impianto ortese alle 18:30.

Calcio, in Prima Stornarella a caccia dei playoff, in Promozione Real Siti e Sporting Donia in campo per la penultima giornata

Tramontate le speranze di agganciare la zona playoff, Real Siti e Sporting Donia si apprestano a disputare la penultima giornata del campionato di Promozione. La formazione di Mr. Pino Lopolito si congeda dal proprio pubblico affrontando al Cianci di Cerignola la Vigor San Paolo Bari, in una stagione di assoluto spessore per i verdeazzurri, penalizzati dal caso Sparapano nel finale di torneo. Per lo Sporting Donia trasferta in casa della Virtus Bitritto, con la formazione del tecnico Davide Papagni che sarà arbitro della lotta salvezza, con la formazione barese che proverà a vincere sperando di ricevere buone notizie da San Marco, dove la capolista ospita al Tonino Parisi la Rinascita Rutiglianese, che in classifica precede di due lunghezze la formazione di Mr. Gesuito. Per il San Marco una città in festa, che proverà a tenersi alle spalle un Martina che sfida lo Sporting Apricena, che dal canto suo dpvrà vincere per non farsi scappare in ottica playoff l’Audace Barletta che ospita la Nuova Spinazzola. Tutto da decidere invece in Prima Categoria, dove a quattro gare dal termine del torneo, lo Stornarella insegue il terzo posto del Canosa, impegnato quest’oggi a Lucera. Lo Stornarella invece proverà a chiedere strada alla Virtus Andria, una gara in cui la formazione di Mr Pino De Martino è obbligata a vincere per dimenticare il passo falso di Manfredonia. Intanto in testa prosegue il duello tra United Sly Bari, di scena a Molfetta nell’anticipo, e Manfredonia che deve rimontare un punto nella gara di Ordona contro la Nuova Daunia Foggia. Intanto nell’anticipo di ieri la Gioventù Calcio Cerignola ha pareggiato 2-2 contro il Soccer Modugno nel ricordo di Antonio Iovino, deceduto qualche ora prima per un tragico incidente nel milanese. A partire da oggi le gare avranno inizio alle ore 16:00, diretta della gara di Bitritto su Blog Tv con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi.