Il Comune di Ordona e l’Istituto Olivetti insieme per un progetto sul Museo Archeologico Herdonia

In data odierna il Comune di Ordona con l’istituto d’istruzione Superiore “Olivetti” di Orta Nova ha presentato la candidatura del progetto per partecipare all’avvio pubblico per la selezione di interventi per la valorizzazione e la fruizione dei luoghi identitari della Puglia. L’ idea progettuale coinvolge il Museo Civico di Ordona denominato “Herdonia Museo Archeologico”. L’attuale Amministrazione Comunale nell’ottica dell’ obbiettivo della valorizzazione del museo e del sito archeologico, continua nel lavoro propedeutico al raggiungimento della piena affermazione del valore di cui sono portatori. Il progetto denominato “Herdonia Interactive”, nato dalla collaborazione dell’ ISS Olivetti di Orta Nova e il Comune di Ordona potrà dare la possibilità di arricchire il Museo Herma con nuovi strumenti tecnologici:
-Interazioni in Realtà Aumentata lungo l’itinerario museale
-VIRTUAL TOUR 4D
-Puzzle game
-Quiz game
Infine una parte del progetto è riservata alla didattica per non vedenti o ipovedenti con stampe 3D: nella prospettiva di migliorare la fruibilità anche per persone non vedenti o ipovedenti, si vuole allestire un laboratorio didattico in un’ area interna al Museo Archeologico, dove ragazzi e gente di qualsiasi età affetta da disabilita’ visive possono maneggiare fedeli riproduzioni in 3D di alcuni oggetti di particolare importanza.

Comunicato stampa

Annunci

Calcio, oggi la finale di andata di Coppa, lo Sporting Donia ospita il Deghi, diretta su Blog Tv

Lo Sporting Donia è all’appuntamento con la storia, questo pomeriggio alle 15:00 presso il campo FIGC di Foggia, la formazione di Mr. Davide Papagni, scenderà in campo nella gara di andata della finale di Coppa Italia di Promozione. Avversario dei biancoazzurri il Deghi Calcio, formazione leccese della cittadina di San Pietro in Lama, impegnata nel girone B del campionato di Promozione, dove da due settimane ha perso la vetta della classifica dopo due sconfitte consecutive, seguite alla discussa qualificazione nella semifinale contro il Taurisano. Una gara che potrebbe valere una intera stagione per la formazione del presidente Mariano Tarantino, decisa ad alzare il trofeo per sperare nel ripescaggio in Eccellenza. Mr. Papagni dovrà fare a meno di Mascia, Quercia e Iacobone, fermati per un turno dal giudice sportivo, dopo le tante ammonizioni della semifinale di Martina Franca, assente anche il bomber D’Introno, alle prese con un problema muscolare rimediato nella trasferta di San Paolo. Per la finale di andata è stata designata la direzione arbitrale del Sig. Andrea Palmieri della sezione di Brindisi, assistenti il Sig. Gianmarco Miccoli della stessa sezione arbitrale, ed il Sig. Gianpiero Salvemini della sezione di Molfetta. Diretta della gara su Blog Tv a partire dalle ore 15:00.