Orta Nova, alberi e diassuasori sul viale per il Cimitero

Il viale che conduce al Cimitero si arricchisce di nuovi elementi. Stiamo infatti piantando numerosi cipressi sul corso che collega il centro cittadino al luogo sacro. Molto presto verranno posizionati anche dei dissuasori di velocità in prossimità dell’ingresso dello stesso Cimitero. Un gesto in più per la natura, la sicurezza e il decoro urbano.
Il vostro Sindaco, Dino Tarantino.
Comunicato stampa

Annunci

Stornarella, in arrivo 200.000 euro per la videosorveglianza, Colia: “Estremamente soddisfatto”

Il 15 giugno 2018 fu sottoscritto tra il sindaco di Stornarella, Massimo Colia, ed il Prefetto di Foggia, Massimo Mariani, il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”, avente ad oggetto misure per migliorare la sicurezza nel paese. L’accordo ha consentito all’amministrazione comunale di presentare allo Stato un progetto per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza come strumento atto a rafforzare le azioni di prevenzioni e di contrasto alle forme di illegalità nel territorio comunale, giudicato finanziabile per l’importo di 234.2020,63 euro. Al riguardo, la Prefettura di Foggia ha comunicato che l’autorizzazione di spesa è stata incrementata a livello centrale di complessivamente 30 milioni di euro per l’anno 2019. Circostanza che rende possibile lo scorrimento per l’anno 2019 della graduatoria delle domande di ammissione al finanziamento statale fino alla 646^ posizione, come da Decreto del Ministro dell’Interno datato 28 febbraio 2019 e pubblico sul sito istituzionale.
Stornarella è in 506^ posizione, pertanto rientra tra i beneficiari di tale provvedimento. “Sono estremamente soddisfatto – dichiara il sindaco Massimo Colia-. Non avevamo dubbi che la finanziabilità si sarebbe tradotta in finanziamento concreto nel volgere di breve tempo, attesa la bontà e funzionalità del progetto presentato e la necessità di incrementare l’azione di sicurezza sui nostri territori. Ci metteremo da subito al lavoro – conclude- per dotare il nostro Comune di un presidio importante per la cittadinanza tutta, qual è appunto la misura intercettata”.

Comunicato stampa

Orta Nova sotto assedio della criminalità, rapina alle poste e numerosi furti d’auto nelle ultime ore

Foto di repertorio

La città di Orta Nova è sottoposta ad un vero e proprio assedio da parte della criminalità, questa mattina intorno alle 10:30 l’ufficio postale di Via Due Giugno è stato vittima di una rapina messa a segno da due malviventi incappucciati, che armati di taglierino sarebbero riusciti a portar via del denaro, ancora però da quantificare. I due malviventi si sarebbero poi dati alla fuga a bordo di una Fiat 500, secondo la ricostruzione di alcuni testimoni. Si tratta dell’ultimo episodio registrato nelle ultime ore, due sere fa il tentato furto alla bar della stazione di servizio Eni in Viale Ferrovia, a cui è seguito l’arresto di un cittadino di origine bulgara, mentre sono sempre più frequenti i furti di auto, con numerose segnalazioni che arrivano ormai quotidianamente presso il comando dei Carabinieri della città capofila dei Reali Siti, ormai un vero e proprio territorio di saccheggio da parte di malviventi che agiscono indisturbati sul territorio.