Ordona, il sindaco Stella ringrazia Unitre e ProMuove Ordona per il corso Mani in Pasta: “Tramandare le tradizioni attraverso l’evento”

Lo scorso 14 marzo, presso il centro Polivalente Anziani di Ordona, si è tenuta la seconda lezione pratica nell’ambito dell’evento “Mani in Pasta 2019” proposto dall’associazione “Pro-Muovere Ordona” in collaborazione con UNITRE – Università della terza età e con il patrocinio del Comune di Ordona. Le lezioni si svolgeranno anche per i prossimi giovedì e termineranno con il riconoscimento di un attestato per i corsisti. Durante un vero e proprio corso accademico, giovani e meno giovani si sono incontrati per apprendere le tecniche di impastamento e per cimentarsi con la preparazione delle ricette tradizionali della nostra cucina. “Un plauso a nome di tutta la comunità va all’associazione Pro-Muovere Ordona, all’UNITRE dei Cinque Reali Siti e a coloro che hanno preso parte a questo evento“- spiega il Sindaco di Ordona, Serafina Stella. “Un evento che coniuga l’intrattenimento all’apprendimento, con l’obiettivo non di secondo piano di tramandare alle generazioni future le tradizioni che caratterizzano la storia del nostro territorio“. Si ringrazia per la disponibilità gli Insegnanti Anna Rinaldi e Maria Lattarulo, per la parte pratica, e Antonio Troccoli, presidente dell’associazione organizzatrice, per la parte teorico-formativa del corso. Un grande grazie anche alla corsiste: Amedea, Antonella, Helga, Nunzia, Rita e Simona. In allegato un video racconto dell’ultima lezione pratica.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=640521223017987&id=119053111831470

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.