Stornarella, stop alla plastica nella mensa scolastica: da lunedì solo stoviglie biodegradabili

L’amministrazione comunale con la collaborazione della Ladisa ristorazione, ditta appaltatrice del servizio di refezione nella mensa scolastica, nelle scorse settimane, ha avviato un confronto finalizzato ad eliminare l’impiego della plastica nella mensa scolastica cittadina. Dopo questo weekend gli alunni che usufruiscono del servizio mensa troveranno una importante novità. A mensa troveranno esclusivamente posate, piatti e bicchieri che possono essere smaltiti insieme alla frazione umida dei rifiuti. I kit che saranno distribuiti agli studenti saranno composti da posate e tovaglioli monouso. ”Abbiamo voluto attuare un piccolo grande cambiamento evitando l’uso della plastica, così come stabilito dall’Unione europea, che dal 2021 vieterà l’utilizzo di una serie di oggetti usa e getta non degradabili” commenta soddisfatta la Vicesindaca Brigida Cifaldi. “Immettiamo nell’ambiente una quantità di plastica tale che rischiamo di soffocare il pianeta. Per questo, d’accordo con l’azienda Ladisa abbiamo deciso di intraprendere azioni concrete per ridurre l’impiego della plastica monouso, adottando nuovi materiali, resistenti, sicuri e al contempo rispettosi dell’ambiente” conclude il primo cittadino Massimo Colia.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.