Sean Paul a Stornara per il Festival del Rap 2019

Sarà il rapper americano Sean Paul l’ospite dell’edizione 2019 del Festival del Rap della città di Stornara, evento ormai divenuto un appuntamento fisso che negli scorsi anni ha visto la presenza di altri grandi artisti del panorama rap italiano ed internazionale. Ancora da fissare le date dell’evento anticipato su Facebook da un post dell’ente comunale.

Orta Nova, incidente sul cantiere di Via Stornarella. Un mezzo pesante finisce nello scavo

Incidente sul cantiere per i lavori di messa in sicurezza idrica in Via Stornarella, questa mattina ad Orta Nova. Alcuni cittadini hanno notato che un mezzo pesante, impegnato nella rimozione delle macerie dello scavo, sarebbe finito nel canale ricavato per l’installazione della condotta idrica. Non ci sarebbero stati feriti, ma l’episodio ha suscitato attenzione nei cittadini, che avrebbero notato inoltre qualche giorno fa’, dopo le recenti piogge in Via Stornara, nei pressi del Centro di raccolta dei rifiuti, il cedimento di parte del terreno posto a chiusura provvisoria dello scavo. I lavori stanno riguardando il centro cittadino, a conclusione dei lavori che hanno interessato, ormai da circa due anni, la periferia della città, dove nei canali costruiti all’interno del progetto, dovrebbero confluire le acque piovane, che spesso causano pesanti allagamenti nel centro della città capofila dei Reali Siti, lavori finanziati dalla Regione Puglia per un totale di 3 milioni di euro.

Orta Nova, stasera la XXI Edizione della Passio Christi

La Passio Christi a Cerignola, foto di Rocco Schiavone

Dopo il grande successo conseguito una settimana fà a Cerignola, torna a casa questa sera la Passio Christi, che in occasione della XXI Edizione aprirà ufficialmente i riti della Settimana Santa ad Orta Nova. La sacra rappresentazione della Passione e Morte di Gesù Cristo sarà portata in scena da circa 300 tra attori, figurati e collaboratori, che a partire dalle 19:30, sul piazzale antistante la Parrocchia del SS Crocifisso interpreteranno le ultime ore di vita di Gesù, sotto la direzione di Don Ignazio Pedone. Causa l’indisponibilità del campo sportivo Michele Fanelli, oggetto di lavori, la scena finale della morte e resurrezione di Gesù Cristo si terrà nel terreno comunale alle spalle della parrocchia, che ancora una volta accoglierà numerosi fedeli che ogni anno, ormai da due decenni, apprezzano l’evento.