Calcio, lo Stornarella vince a tavolino il recupero con il Foggia Incedit e si avvicina ai playoff

Esattamente come domenica scorsa, dopo il vantaggio siglato da Alessandro Magaldi, sull’uno a zero per lo Stornarella, il recupero della ventinovesima giornata contro il Foggia Incedit viene sospeso in quanto la formazione foggiana era rimasta in soli sei uomini in campo. La formazione del tecnico Enrico Lasalandra si era presentata allo Scirea con soli otto uomini, dopo due infortuni consecutivi ha così costretto il direttore di gara a decretare anticipatamente la fine della gara, decretando la vittoria a tavolino 3-0 per i padroni di casa, che domenica prossima a Sannicandro di Bari saranno costretti a vincere per centrare l’obiettivo playoff. Di seguito la classifica aggiornata.

Annunci

Orta Nova, la Misericordia porta la clown terapia e le uova di Pasqua negli ospedali e tra i bambini meno fortunati

Anche quest’anno la Misericordia di Orta Nova, con il gruppo di clown-terapia costituito dai propri volontari, ha portato il sorriso ai piccoli degenti ricoverati presso l’ospedale Tatarella di Cerignola (reparti di fibrosi cistica e pediatria) e presso la Fondazione centri riabilitazione “Angeli di Padre Pio” di San Giovanni Rotondo. In particolare, la nutrita delegazione di clown con il camice bianco e il naso rosso, nelle giornate di mercoledì 17 aprile e giovedì 18 aprile, si sono recati presso i reparti dei predetti nosocomi e centri di cura per dispensare uova di pasqua e sorrisi ai piccoli ricoverati. Nell’arco delle due giornate sono state distribuite oltre 100 uova per altrettanti ragazzi e ragazze che hanno accolto con entusiasmo anche i canti e i balli dei volontari. Si tratta di una vera e propria tradizione per la confraternita ortese che, in occasione delle festività, ha sempre riservato un pensiero particolare alle persone che soffrono e sperano in una pronta guarigione. La Misericordia di Orta Nova, congiuntamente all’attività di clown terapia, ha consegnato le uova di pasqua anche ai bambini meno fortunati della città di Orta Nova, “in modo che – così come spiega il Governatore, Peppino Lopopolosia davvero Pasqua per tutti”. “Ogni volta che ci rechiamo nei reparti con la clown-terapia – continua il Governatore – torniamo a casa con una felicità indescrivibile che diventa un’esortazione a fare sempre meglio nella nostra attività di volontariato. Questa volta dobbiamo ringraziare con grande riconoscimento le famiglie Quiese e Ricci di Orta Nova che hanno donato le uova di Pasqua e hanno permesso così ai nostri volontari di alleviare, seppur in parte, le sofferenze di tanti piccoli degenti ricoverati presso gli ospedali”.

Comunicato Stampa

Orta Nova, arrestato 21enne cerignolano per il furto di una moto, inseguito e ammanettato dai carabinieri

Durante la scorsa notte, ad Orta Nova, i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio di pattugliamento finalizzato alla prevenzione e repressione di reati predatori, hanno arrestato in flagranza L.P., 21enne cerignolano, che dopo aver forzato la saracinesca di un garage si era impossessato di una moto di grossa cilindrata dandosi subito dopo alla fuga. Intercettato dai militari di pattuglia, allertati dalla Centrale Operativa che aveva ricevuto la tempestiva segnalazione dal derubato, il malvivente, al termine di un inseguimento, è stato raggiunto e dichiarato in arresto per furto. Sul posto è immediatamente intervenuto anche il proprietario della moto che, insospettito dai rumori provenienti dal garage della sua abitazione, aveva immediatamente dato l’allarme, tentando anche di inseguire il ladro. Il mezzo gli è stato così restituito, mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Foggia.

Comunicato stampa