Pesistica, la GymStar Carapelle protagonista ai campionati italiani assoluti di Putignano

JANEY CUCOVAZ

Lo scorso week end, 27 e 28 aprile 2019, si è svolta in quel di Putignano la fase regionale di
qualificazione ai Campionati Italiani assoluti di specialità. Numerosi gli atleti provenienti da tutta la
Puglia, regione guidata dal Presidente regionale Gaetano Martiriggiano che proprio in questi
giorni festeggia le 100 società affiliate alla Federazione Italiana Pesistica (FIPE). Tra queste la
nuova Gold GymStar di Carapelle, con i veterani di sempre. La società Carapellese guidata dal
Tecnico Federale Luca Lo Russo, schiera in pedana proprio quest’ultimo, suo fratello Christian
Lo Russo e Janey Cucovaz, fidanzata di Luca e anch’essa Tecnico Federale. *Prima a scendere in pedana nella giornata di sabato 27 è stata proprio Janey (25 anni) della categoria 71kg: artefice di una competizione particolare sin dal momento della pesata pre gara. Conquista il 5° posto nell’esercizio dello strappo sollevando in massima alzata 40kg ed il 4° posto nell’esercizio dello slancio, sollevando in massima alzata 55kg; classifiche che le cadono abbastanza strette viste le condizioni: pari chili sollevati con la 3° e la 4° classificata, ma classificata 5° a causa di soli 120 e 140 grammi di peso corporeo in più.
La giornata di domenica vede in pedana i due fratelli Lo Russo, Luca e Christian. *Christian (21 anni) della categoria +109kg, artefice di una competizione esemplare, probabilmente la migliore della sua carriera agonistica. Apre la gara segnando 3 prove valide su 3 nell’esercizio dello strappo, sollevando 90kg in prima prova, 97kg in seconda prova e 101kg in terza prova, migliorando così il suo record personale. Apre l’esercizio dello slancio spaventando tutti i presenti a causa di un mancamento avvenuto durante la prima prova con 115kg, dovuto all’eccesivo calore all’interno del palazzetto. Dopo pochi minuti riesce a stabilizzarsi e a dispetto della richiesta dei sanitari di interrompere la competizione, effettua due alzate da manuale, sollevando nuovamente 115kg in seconda prova e 125kg in terza prova. Conquista due medaglie di bronzo, nello strappo e nello slancio. *Luca (26 anni) della categoria 109kg, affronta una competizione particolarmente difficile prima per rientrare nella sua categoria di appartenenza, essendosi trovato a dover aumentare di mezzo chilo di peso corporeo, e dopo a causa di una forte infiammazione che interessa il muscolo sovraspinoso della spalla destra fino alla mano stessa, colpevoli di notevoli difficolta soprattutto nell’esercizio dello strappo. Nonostante la sfida iniziale avverte sollievo nell’esercizio dello slancio. Totalizza nelle massime alzate 80kg e 110kg. Riesce comunque a concludere la competizione conquistando la medaglie d’argento in entrambi gli esercizi.
Questa era l’ultima competizione agonistica della Società Carapellese prima dello stop estivo.
Vedremo nuovamente in pedana gli atleti veterani sopra nominati ad ottobre, in occasione della
fase regionale di Qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti. In questa occasione, con grandi
probabilità, la Gold GymStar schiererà 5 nuovi atleti che proprio in questi giorni stanno
avvicinandosi al mondo della Pesistica Olimpica.

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.